-26% di sconto

Zerinol 20 Compresse

9,30

Zerinol è un parafarmaco per il trattamento dei classici sintomi dell’influenza e del raffreddore negli adulti.

Categoria:

Descrizione

Anche se questo prodotto può essere acquistato online, in para farmacia e farmacia senza ricetta medica, è importante assumerlo esattamente come descritto nel foglietto illustrativo o come indicato dal farmacista o dal medico di fiducia.

Questo prodotto si usa per il trattamento dei sintomi dell’influenza e anche del raffreddore negli adulti. Il raffreddore comune è quello più frequente. Può essere provocato da molti virus diversi, ma nella stragrande maggioranza dei casi è dovuto ai rinovirus; questo tipo di raffreddori capitano più frequentemente in primavera e in autunno.

Altri invece sono i virus che causano malattie simili al raffreddore, ma durante altri periodi dell’anno. Il raffreddore si diffonde di più nei primi uno o due giorni successivi allo sviluppo dei sintomi, che Zerinol compresse per il raffreddore combatte efficacemente.

Alcune osservazioni importanti….

I sintomi del raffreddore arrivano da uno a tre giorni dopo l’infezione. Spesso, il primo sintomo è il mal di gola o una sensazione di disagio del naso. Successivamente si inizia a starnutire, si verifica del gocciolamento e un lieve malessere generale.

La febbre non è un sintomo comune e in una prima fase, le secrezioni dal naso sono acquose e abbondanti; successivamente diventano più consistenti e così molti sviluppano anche una leggera tosse.

Solitamente i sintomi scompaiono in pochi giorni se trattati con questo prodotto per mal di gola o per il raffreddore. Le complicanze possono prolungare la malattia. Alcuni possono sviluppare infezioni batteriche a causa della congestione nasale che ostruisce il normale drenaggio, permettendo ai batteri di crescere.

Il medico in genere effettua la diagnosi di raffreddore in base ai sintomi, ma se dopo pochi giorni di trattamento dovessero presentarsi febbre alta, cefalea forte, eruzioni cutanee, difficoltà respiratorie o dolore toracico bisognerà tornarci dal medico per cambiare trattamento. Generalmente, per una nuova diagnosi potrebbe essere necessario dover fare degli esami di laboratorio.

Cosa deve sapere prima di prendere Zerinol compresse

Questo prodotto non va mai preso se si è allergici al paracetamolo o alla clorfenamina o ad uno qualsiasi degli altri componenti, se è in gravidanza e allattamento consulti il medico, idem se ha una carenza di ferro se ha problemi ai reni al fegato. Per tutte le altre avvertenze si riporta al bugiardino presente nella confezione o a un consulto con il medico di base.

Non si deve comunque mai assumere questo medicinale per più di 3 giorni consecutivi e se dopo un breve periodo di trattamento non ci sono risultati apprezzabili o se si ha la febbre per più di tre giorni o appaiono altri sintomi è sempre meglio un consulto il medico che stabilirà una nuova diagnosi aggiornata ai nuovi sintomi.

Inoltre durante il trattamento con paracetamolo, prima di assumere altri farmaci, bisogna controllare che non contengano anch’essi paracetamolo: se il paracetamolo è assunto in dosi elevate può avere dei gravi effetti indesiderati, quindi prima di iniziare la terapia con Zerinol compresse non assuma farmaci il cui uso è sconsigliato assieme al paracetamolo.

Sono anche state osservate delle gravi reazioni allergiche al paracetamolo quindi è importante ai primi segni di reazione allergica interrompere subito l’uso e rivolgersi o al medico  o all’ospedale.

Alcune osservazioni su questo prodotto

Questo prodotto contiene anche un antistaminico e potrebbe avere degli effetti indesiderati variabili come la sedazione con sonnolenza, è importante quindi tenerne conto, sopratutto in persone particolarmente sensibili o negli anziani (che devono sempre attenersi ai dosaggi indicati e possibilmente alle dosi minime di medicinale) e sotto controllo medico.

Il medico va sempre informato anche se di stanno assumendo altri medicinali perché potrebbero non essere compatibili con Zerinol compresse. Come tutti i preparati contenenti antistaminici anche questo può mascherare i primi segni di effetti dannosi a carico dell’orecchio di alcuni antibiotici, quindi fate attenzione.

Se ci dovesse essere il bisogno di esami del sangue, bisogna tener conto che la somministrazione di paracetamolo può interferire con l’uricemia e la glicemia nel sangue, quindi meglio sospendere il farmaco se bisogna effettuare queste specifiche analisi del sangue.

Questo prodotto può interagire con gli alcolici, quindi meglio non consumarli sotto terapia. Se è in corso una gravidanza, se la si sospetta non bisogna utilizzare deve Zerinol (mentre non sono stati condotti studi per valutare i possibili effetti sulla fertilità).

Come già accennato Zerinol compresse dosaggio va seguito scrupolosamente, ma anche così può creare sonnolenza e bisogna quindi tenerne conto se ci si mette alla guida di veicoli o bisogna svolgere operazioni che richiedono attenzione ed essere vigili.

Questo prodotto ha al suo interno saccarosio, quindi se il medico ha diagnosticato una intolleranza ad alcuni zuccheri è meglio chiedere consulto prima di iniziare il trattamento.

Zerinol compresse per mal di gola posologia

Questo medicinale va preso seguendo sempre quanto riportato nel bugiardino e le istruzioni del medico. La dose raccomandata è di una compressa 2 volte al giorno da mandare giù integra con acqua dopo i pasti.

Non vanno mai superate le le dosi indicate a meno che non sia il medico a dirlo, ma Zerinol compresse vanno prese solo per brevi periodi di trattamento.  Se la febbre continua e anche gli altri sintomi non migliorano dopo 3 giorni di trattamento, va sospeso e consultato il medico, in particolare per gli anziani che devono attenersi ai dosaggi minimi indicati.

Ricordiamo che l’efficacia di questo prodotto in età inferiore a 18 anni non è stata testata e quindi stabilita e quindi non va utilizzato. In caso di assunzione di una dose eccessiva potrebbe esserci sonnolenza o addirittura letargia.

In caso di assunzione di una dose eccessiva di medicinale potrebbero essere presenti dei danni al fegato o ai reni e va consultato prontamente l’ospedale più vicino. In caso di ingestione accidentale eccessiva di Zerinol compresse quindi va avvertito immediatamente il medico.

Possibili effetti indesiderati

Come tutti i medicinali, anche questo può causare effetti indesiderati e se si manifestano bisogna subito sospendere il trattamento.

Se manifesta uno dei seguenti sintomi, l’uso del prodotto va immediatamente sospeso e va contattato il medico: eruzione della pelle, gonfiore improvviso della pelle o della laringe, shock anafilattico, riduzione del numero di piastrine nel sangue, sonnolenza, debolezza e giramenti di testa, difficoltà nella concentrazione, orticaria, fotosensibilizzazione, visione offuscata, muco denso, secchezza della bocca, nausea, infiammazioni del fegato o dei reni, ritenzione urinaria.

Se si manifestano degli effetti indesiderati non presenti nel bugiardino vanno sempre e comunque segnalati al medico che li potrà inserire nel sistema nazionale di segnalazione in modo da contribuire a dare maggiori informazioni sulla sicurezza di Zerinol compresse.

Altre informazioni utili

Non è richiesta alcuna condizione particolare per conservare Zerinol compresse per mal di gola o Zerinol compresse per il raffreddore, basta  conservarli nella confezione originale e lontano dai bambini. Il dosaggio è sempre indicato e non va mai superato, e il prodotto non va mai usato dopo la data di scadenza.

Se non si utilizza più o è scaduto (come ogni altro medicinale d’altronde) non va mai gettato nelle acque di scarico o nei rifiuti domestici. Di solito sono sempre presenti appositi contenitori fuori o dentro le farmacie per il corretto smaltimento dei farmaci scaduti o non più utilizzati, se si hanno dubbi o non si trova il contenitore si possono sempre chiedere ulteriori informazioni al al farmacista su come si eliminano i medicinali che si utilizzano più.

Abbiamo visto che il dosaggio è molto importante da seguire e che il prodotto può essere utilizzato sia per il mal di gola che per il raffreddore. C’è stata una descrizione di come utilizzarlo e dei possibili effetti collaterali, e si è più volte segnalato che anche se è un prodotto da banco e che si può utilizzare e acquistare online, in farmacia e in para farmacia senza ricetta, non va preso con leggerezza.

Va anche tenuto conto che il prodotto se conservato correttamente può durare molto. Il trattamento del raffreddore comune, oltre all’assunzione di prodotti come Zerinol compresse richiede anche altre attenzioni come lo stare a riposo anche per aiutare il sistema immunitario a combattere il raffreddore ma anche per evitare la trasmissione ad altri, può anche essere utile bere molti liquidi e fare dei suffumigi  se necessario per alleviare i sintomi.

E’ necessario stare al caldo se si ha il raffreddore!

Le persone che hanno il raffreddore devono stare al caldo, riposare, cercare di fluidificare le secrezioni e usare farmaci disponibili e efficaci contro il raffreddore proprio come Zerinol compresse per il raffreddore. Sono più efficaci i farmaci disponibili in commercio insieme ad altri, che possono anche essere acquistati in formulazioni separato come il caso di Zerinol insieme. Per alleviare la congestione nasale, infatti sono utili sia i suoi effetti decongestionanti che gli antistaminici che si ricorda non devono mai essere somministrati a bambini di età inferiore ai 12 anni.

Anche l’utilizzo di aspirina e ibuprofene possono alleviare i dolori o abbassare la febbre, così come il paracetamolo. Generalmente, l’aspirina non è adatta ai bambini, in quanto aumenta il rischio di sindrome di Reye, che è una malattia rara ma che può essere fatale.

I sedativi della tosse di norma non sono consigliati poiché in alcuni casi lo stimolo della tosse è utile per liberare le vie aeree. Tuttavia, se la tosse è grave da disturbare il sonno o causare malessere la si può trattare con farmaci. Per concludere. In molti vanno al lavoro anche raffreddati, ma la soluzione migliore per tutti è quella di restare a casa finché non si è completamente guariti. Si può prendere il raffreddore in media anche tre volte all’anno.

Il decorso della malattia dipende dal tipo di virus del raffreddore, poco dopo aver contratto il virus possono già manifestarsi i primi sintomi: mal di gola, raffreddore, mal di testa e dolori articolari che possono essere trattati con Zerinol compresse. I sintomi non compaiono necessariamente tutti insieme: a volte succede che si manifestano uno dopo l’altro e durante i primi giorni, le fasi più acute possono essere alleviate all’occorrenza con Zerinol compresse per mal di gola o Zerinol compresse per il raffreddore.

In presenza di febbre a partire da una temperatura corporea di 37,5 gradi, è sempre necessario rimanere a letto. Molto più complicato è invece il decorso se si è stati infettati dal virus dell’influenza che spesso si manifesta con sintomi molto più marcati.

Conclusioni…

Ed ecco quindi che quasi contemporaneamente il mal di gola diventa più intenso, così come il mal di testa e i dolori articolari ai quali magari si aggiunge la febbre alta. In questi casi restare a letto è un obbligo. Alla fine poco importa se si tratta di raffreddore o influenza: bisogna sempre tornare al lavoro solo se ci si sente completamente in grado di lavorare senza pause e se la temperatura è ritornata intorno ai 36,5 max 37 gradi.

Chi non guarisce completamente rischia che la scomparsa di raffreddore richieda più tempo. Questo perché probabilmente il sistema immunitario è più soggetto ad altre infezioni batteriche.

A volte però non è possibile restare a casa per un raffreddore fino alla completa scomparsa dei sintomi ed è vero che il pericolo di contagio si riduce con la regressione dei sintomi. In caso di raffreddore gli ammalati dovrebbero utilizzare sempre fazzoletti usa e getta e starnutire o tossire nella piega del braccio, come sappiamo bene è anche utile igienizzarsi o lavarsi accuratamente le mani, soprattutto dopo aver soffiato il naso.

Le persone sane possono evitare di essere contagiate tenendosi a debita distanza e non stringendo la mano e lavandosele o igienizzandosele spesso. Uno studio australiano ha dimostrato che lavandosi costantemente le mani il rischio di contrarre un’infezione si dimezza.

Segui il nostro blog, oppure visita i nostri profili social!

Informazioni aggiuntive

Gusto

Frutti Rossi, Limone

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Zerinol 20 Compresse”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.