-29% di sconto

Vivinduo Febbre E Congestione Nasale 10 Buste

6,70

Vivinduo è un analgesico che agisce alleviando il dolore e in caso di febbre, abbassandola. In caso di raffreddore libera il naso chiuso. Contiene paracetamolo. Assumere 2-3 bustine al giorno disciolte in acqua anche calda (12+).

COD: 044921029 Categoria:

Descrizione

Vivinduo febbre e congestione nasale 10 buste.Quando si parla di farmaci decongestionanti come Vivinduo si riferisce ai principi attivi impiegati in medicina per combattere la congestione nasale.

La congestione nasale è il sintomo di numerose affezioni dell’apparato respiratorio caratterizzata da un’infiammazione nasale con vasodilatazione e accumulo di muco. Le cause principali del naso chiuso che Vivinduo bustine possono avere condizioni patologiche, allergie,sinusiti, polipi nasali etc…

La congestione nasale può creare situazioni di disagio per quello è utile assumere Vivinduo febbre e congestione nasale 10 buste che può dare sollievo ai pazienti. Alcuni farmaci decongestionanti come Vivinduo bustine hanno impiego nel trattamento della congestione della mucosa degli occhi ma qui ci concentreremo prevalentemente sui decongestionanti nasali come Vivinduo febbre e congestione nasale 10 buste.

La maggior parte dei farmaci decongestionanti impiegati per contrastare il naso chiuso è disponibile sotto forma di spray nasali) oppure in formulazioni per uso orale come Vivinduo bustine.I farmaci decongestionanti hanno molecole che esercitano un’azione agonista nei confronti dei recettori adrenergici.

La maggior parte di questi farmaci sono contenuti all’interno di preparazioni farmaceutiche in associazione ad altri principi attivi o in associazione a farmaci antistaminici e antipiretici oppure da soli.

Come agiscono i farmaci decongestionanti come Vivinduo febbre e congestione nasale 10 buste?

I farmaci decongestionanti hanno principi attivi che sono in grado di provocare una costrizione della muscolatura liscia dei vasi sanguigni della mucosa nasale, riducendo il flusso locale di sangue e diminuendo il gonfiore che caratterizza lo stato di congestione.

Ci possono essere degli effetti collaterali nell’uso di Vivinduo bustine, come cefalea, ipertensione e tachicardia e sonnolenza.In seguito all’utilizzo per lunghi periodi di Vivinduo può manifestarsi una sorta di effetto paradosso con un peggioramento della sintomatologia.

Per maggiori dettagli, si rimanda alla lettura del foglietto illustrativo del decongestionante Vivinduo composizione e indicazioni devono essere presi in considerazione. Il Vivinduo cura i sintomi del raffreddore e anche dell’influenza.

Decongestionante Vivinduo composizione contiene: paracetamolo, pseudoefedrina cloridrato e come eccipienti nelle Vivinduo bustine troviamo aroma di limone, acido citrico anidro, sorbitolo, saccarosio, sucralosio, polisorbato 20, colorante rosso, colorante riboflavina sodio fosfato.

Controindicazioni e posologia di Vivinduo bustine

Vivinduo non è indicato in caso di ipersensibilità ai principi attivi, in caso di gravidanza e allattamento e per bambini al di sotto dei 12 anni.
Pazienti con angina,ipertensione, aritmie, insufficienza renale o epatica, asma, glaucoma e anemia emolitica.

Per adulti e ragazzi sopra aii 12 anni di età le indicazioni sono di 2-3 bustine al giorno, sciolte in un bicchiere d’acqua.

È importante usare la dose minima efficace.
È importante iniziare con il trattamento minimo previsto e aumentare la dose solo se i sintomi non diminuiscono e la dose massima non deve mai essere superata.
Negli anziani o nei soggetti con funzione epatica o renale compromessa il dosaggio va adattato in base alle condizioni del paziente ed è importante consultare il medico prima di usare Vivinduo.

Vivinduo febbre e congestione nasale 10 buste deve essere utilizzato per massimo 5 giorni negli adulti e per massimo 3 giorni nella popolazione tra i 12 e i 18 anni, sciogliendo Vivinduo bustine in un bicchiere di acqua da bere immediatamente, se lo si preferisce è anche possibile utilizzare acqua calda. Vivinduo bustine non richiede alcuna condizione particolare di conservazione.

Vivinduo bustine: avvertenze

Durante il trattamento con paracetamolo, se bisogna assumere un altro farmaco, bisogna controllare che non contenga lo stesso principio attivo. Vivinduo febbre e congestione nasale 10 buste va usato correttamente e vanno rispettate le istruzioni d’uso e la posologia indicata nel foglietto illustrativo o dal medico.

Se si ha una disfunzione epatica si potrebbe verificare epatotossicità con paracetamolo anche a dosi basse o di breve durata quindi va assunto con particolare attenzione e sotto stretto controllo medico.

Si raccomanda cautela anche nei pazienti con una storia di sensibilità all’aspirina o ai FANS. 
Il rischio di gravi effetti indesiderati aumenta anche quando il paracetamolo viene assunto insieme ad altri analgesici.

Vivinduo bustine può causare effetti indesiderati e quindi è moltp importante consultare un medico nel caso sospetti che possa esserci un effetto indesiderato.
Gravi reazioni cutanee possono insorgere con l’uso di Vivinduo e i pazienti devono essere informati circa i sintomi e vanno monitorati attentamente.

L’uso di Vivinduo richiede una valutazione accurata del rapporto rischio/beneficio non solo negli anziani ma anche nei soggetti che soffrono di una malattia coronarica (come angina, o hanno avuto un infarto in opassato), ipertensione, aritmie, insufficienza epatica o renale, asma, diabete, glaucoma, anemia, carenza di glucosio.

I pazienti che prendono Vivinduo bustine non devono consumare bevande alcoliche e va consultato il proprio medico prima di assumere il medicinale.

 Se c’è in atto una terapia con anticoagulanti orali la somministrazione di Vivinduo bustine può aumentare l’effetto degli anticoagulanti e interazioni potenzialmente dannose sono possibili.

In questi casi può Vivinduo bustine può essere utilizzato solo sotto stretto controllo medico.
Il paziente deve consultare il medico se in trattamento con altri farmaci.

Vivinduo bustine: interazioni

Vivinduo composizione va usata con estrema cautela e sotto controllo medico durante il trattamento con farmaci che possono causare l’induzione delle monossigenasi epatiche o in caso di esposizione a sostanze che possono avere quell’effetto.
Il rischio di tossicità può aumentare in pazienti che assumono altri farmaci e la somministrazione di Vivinduo può interferire con la glicemia, gli anticoagulanti.

Il paracetamolo aumenta il rischio di sanguinamento in pazienti che assumono warfarin o 
i pazienti che assumono Vivinduo e antagonisti della vitamina K devono essere monitorati per controllare costantemente la coagulazione.
La somministrazione di flucloxacillina con paracetamolo può provocare acidosi metabolica, in pazienti che presentano fattori di rischio e possibile inibizione del metabolismo.

È controindicato l’uso di pseudoefedrina anche nei pazienti che hanno interrotto il trattamento da meno di due settimane.
 Vivinduo composizione va usato solo sotto stretto controllo del medico quando si è già in terapia con: linezolid e metildopa. Questi sono solo alcuni esempi di possibili interazioni, per quelle complete consigliamo sia di leggere il foglietto illustrativo completo che di consultare il medico.

Vivinduo bustine: possibili effetti indesiderati

Vivinduo febbre e congestione nasale 10 buste può avere degli effetti indesiderati dovuti al paracetamolo come, trombocitopenia, anemia emolitica, vertigini, reazioni di ipersensibilità, shock anafilattico, broncospasmo, polmonite, emorragia gastrointestinale, alterazioni a carico del rene, difficoltà ad urinare eritema, orticaria, rash, alterazione della funzione epatica.

In caso di sovradosaggio sii può avere una citolisi epatica che può diventare necrosi massiva.
A livello cardiaco si possono presentere infarto miocardico, fibrillazione, tachiaritmia, ipertensione, ipotensione, extrasistoli.
 A livello del sistema nervoso invece ci possono essere convulsioni, insonnia, tremori, vertigini e mal di testa.

Come patologie gastrointestinali citiamo la colite ischemica, le alterazioni del gusto, la nausea, il vomito e la secchezza della bocca.
Nelle patologie della cute riportiamo eczema, eritema.
 Come disturbi del metabolismo ipertermia, sete e eccessiva sudorazione che possono portare anche ad ansia, agitazione e irritabilità.

L’uso di Vivinduo è controindicato in gravidanza o durante l’allattamento.Per altri effettii indesiderati il consiglio è di rivolgersi al proprio medico curante e di leggere e conservare con attenzione il foglietto illustrativo di Vivinduo febbre e congestione nasale 10 buste.

Vivinduo bustine: non usarlo nei bambini

La stagione dei raffreddori, un malanno che si accanisce con i bambini, che possono esserne colpiti molte volte durante l’anno, circa il doppio degli adulti, senza la possibilità di essere curati nello stesso modo degli adulti assumendo Vivinduo composizione la quale non è adatta a loro.La maggior parte dei rimedi consigliati per i bambini inoltre ha poca efficacia.

Non solo: i decongestionanti come Vivinduo non dovrebbero mai essere somministrati sotto i 6 anni e dovrebbero essere somministrati con moltissima cautela sotto i 12.Alcuni studi affrontano quali possano essere i migliori rimedi al raffreddore. Per gli adulti l’uso di decongestionanti da soli, o combinati ad altri farmaci per un massimo di 3-7 giorni, ha effetto sui sintomi nasali.

L’uso a lungo termine di decongestionanti può paradossalmente portare a una congestione nasale cronica più difficile da trattare. Paracetamolo e farmaci antinfiammatori sono prescritti per alleviare il dolore.

Altre informazioni utili

Quando si parla di farmaci decongestionanti ci si riferisce a quei principi attivi impiegati in medicina per contrastare la congestione del naso.Il naso chiuso è sintomo di numerose affezioni respiratorie ed è caratterizzata da infiammazione della mucosa nasale che può essere accompagnata anche da vasodilatazione, gonfiore e muco accumulato.

Le cause principali del naso chiuso possono essere motivi patologici, come malattie da raffreddamento, allergie, sinusiti, o polipi nasali. La congestione può creare situazioni di disagio e per questo motivo, oltre a trattare la causa primaria che provoca il sintomo, può essere utile utilizzare farmaci decongestionanti che possono dare sollievo al paziente.

Alcuni farmaci decongestionanti, come Vivinduo composizione in realtà, nell’opportuna forma farmaceutica, sono utili anche nel trattamento della congestione e delle allergie. In questo articolo, infatti, ci siamo concentratii prevalentemente sugli aspetti e le caratteristiche principali di questo farmaco anti congestionante.

Meccanismo d’azione

Come già detto i farmaci decongestionanti sono agonisti dei recettori adrenergici che sono in grado di indurre costrizione della muscolatura liscia del naso. Così facendo, i decongestionanti come Vivinduo composizione riducono il flusso del sangue, diminuendo anche il gonfiore che caratterizza lo stato di congestione nasale e aiuta a liberare le vie aeree superiori.

I decongestionante sono usati per fornire il sollievo dalla congestione provocata dal freddo, dall’influenza, dal raffreddore o dalla sinusite.L’interno del naso ha piccoli vasi sanguigni che si possono gonfiare se sono irritate come nei casi dell’infezione o l’allergia, ad esempio. La risposta immunitaria è aumentare il flusso sanguigno che arrivano ad essi, che però ostruiscono le vie respiratorie nasali.

Inoltre il naso sarà infiammato e le ghiandole del muco producono più muco per intrappolare gli agenti patogeni.I decongestionante nasali possono alleviare questo blocco diminuendo il rigonfiamento e permettendo ad una persona di respirare più facilmente. Tuttavia, questi agenti possono dare il sollievo a breve termine e non fanno peggiorare i sintomi.

Per concludere

Questi decongestionanti funzionano perchè migliorano l’atto dell’adrenalina riducendo il gonfiore dei vasi sanguigni anche nella gola e nel naso. I farmaci inibiscono l’infiammazione e diminuiscono la formazione del muco in tutte queste aree. I decongestionanti contengono comunemente la fenilefrina che ha effetti indiretti sui recettori adrenergici, attivano direttamente i ricevitori.

L’atto diffuso di alcuni decongestionanti e i vari effetti secondari del Vivinduo possono provocare perdita di sonno, ansia, vertigini, nervosismo o eccitabilità. La risposta dell’organismo ai decongestionante diminuisce con l’uso ripetuto per più di sette giorni e possono causare ulteriore congestione e bloccare la guarigione.I decongestionanti infatti non devono essere usati per troppo tempo.

Vivinduo: opinioni conclusive e prezzo

Vivinduo è nato dall’esperienza farmaceutica e grazie alla sua formulazione agisce rapidamente contro non solo febbre, ma anche congestione nasale e dolori influenzali. Il paracetamolo infatti aiuta ad alleviare il dolore e anche ad abbassare la febbre, mentre la pseudoefedrina è un decongestionante che agisce anche a livello della mucosa nasale aiutando a liberare il naso chiuso e la sua azione è veloce perchè esso può iniziare ad agire dopo solamente 15 minuti.

Vivinduo è un farmaco da banco che non necessita di una prescrizione medica e che quindi si può acquistare liberamente sia in farmacia che online. Vivinduo è specificatamente pensato per coloro che hanno febbre o altri disturbi che compaiono solitamente quando si è influenzati come la congestione nasale e la difficoltà a respirare.

Grazie all’azione combinata dei principi attivi questo medicinale consente di trovare immediato sollievo, è molto diffuso, specialmente nelle stagioni autunnale ed anche invernale, che però deve essere assunto con cautela. Sebbene si tratti di un medicinale da banco e non necessita di ricetta potrebbe dare vita ad effetti collaterali indesiderati e bisogna leggere attentamente il foglietto illustrativo e rivolgersi sempre al medico di base prima di iniziarne l’assunzione.

Questa deve essere una regola universale prima di assumere qualsiasi farmaco in realtà per evitare ogni possibile effetto avverso, indesiderato, allergie o reazioni avverse che potrebbero succedere. Vivinduo prezzo, disponibile in confezioni da 10 bustine per soluzione orale a partire da solamente 3,88 Euro.

Segui il nostro blog, oppure i nostri canali social!

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Vivinduo Febbre E Congestione Nasale 10 Buste”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.