Tipi di pene: almeno 5 differenti tra loro

Scopri tutti i prodotti

Sei sicuro di conoscere tutti i differenti tipi di pene che esistono al mondo? Soltanto perché il tuo pene ha una determinata forma, questo non vuol dire certo che tutti i tipi di pene siano uguali!

Anzi, caro lettore, sarai davvero stupito nello scoprire che esistono tantissimi tipi di pene tutti quanti molto diversi tra loro! In realtà, ad oggi, gli esperti del sesso sono riusciti a contare almeno sette diversi tipi di pene.

Sette! Noi di Axemya ci occupiamo da sempre di risolvere problematiche e svelare curiosità sul mondo dei genitali maschili e femminili.

Più in generale ci occupiamo anche di problematiche riguardo al sesso e all’atto sessuale di per se. In questo articolo sui tipi di pene, però, ci vogliamo occupare precisamente di una tematica piuttosto particolare.

Tanto curiosa quanto interessante che è quella dei diversi tipi di pene. Nello specifico, gli argomenti che verranno trattati in questo articolo sui tipi di pene saranno i seguenti.

· Tipi di pene

· Vari tipi di pene

· Diversi tipi di pene

· Quanti tipi di pene esistono

Insomma, non ci faremo mancare niente riguardo tutte le situazioni che coinvolgono il pene in tutte le sue forme e sfaccettature. Argomento molto curioso come potrai immaginare sia per noi maschietti che per quanto riguarda le donne.

Non c’è niente di più sbagliato, infatti, che pensare che alle donne non interessano i discorsi sui tipi di pene. Ma iniziamo subito con la lettura.

Tipi di pene: informazioni generali interessanti per iniziare

Come ben saprai, il piacere sessuale non si raggiunge soltanto grazie all’atto della penetrazione. Anzi, se dobbiamo dirla tutta, i tipi di pene c’entrano davvero poco con il piacere sessuale sia maschile che femminile.

Questo perché, indipendentemente da quanti tipi di pene esistono al mondo, molte donne provano piacere sessuale senza la penetrazione, preferiscono piuttosto essere toccate dall’esterno.

diversi tipi di pene

Così come molti uomini provano piacere indipendentemente dalla forma del proprio pene.

Il piacere sessuale inizia già dalla stimolazione di diverse zone del corpo, erogene e non. Non è senza ragione, infatti, che i preliminari sono così importanti prima del sesso!

Qui non si tratta di vari tipi di pene, ma della capacità di saper stimolare il piacere sessuale di una donna o di un uomo toccando le varie zone erogene. Ad ogni modo, superata la parte dei preliminari, quando arriva il momento del vero e proprio atto sessuale, è innegabile che la forma e la dimensione del pene di un uomo abbiano un certo impatto sul piacere della donna.

E qui di scoprono i diversi tipi di pene. A seconda dei tipi di pene, infatti, è stato attestato che una donna può provare più o meno piacere.

Ma andiamo a vedere nello specifico di cosa ti sto parlando.

Non tutti i peni sono uguali!

Certo che no, i tipi di pene non sono tutti uguali. Non potrebbero essere tutti uguali, altrimenti perché mai dovremmo scriverci un articolo sopra!

quanti tipi di pene esistono 2

Ad ogni modo, qui si tratta di analizzare l’anatomia di un uomo per capire fino in fondo come può essere sfruttata per regalare il massimo piacere a se stessi e alla propria partner. Infondo si sa, se la propria partner è contenta a letto, siamo molto più contenti anche noi!

Quella che segue è una lista dei primi cinque peni più comuni. Per ora ci limiteremo ad elencarli e, successivamente, li analizzeremo uno ad uno per imparare a riconoscerli già dal primo impatto.

· Pene curvo

· Pene a forma di fungo 

· Pene a forma di matita

· Pene a forma di cono

· E pene a forma di banana

Dunque, innanzitutto sono sicuro che dopo aver letto questa piccola lista di cinque differenti forme di pene non hai potuto fare a meno di dare una sbirciatina al tuo pene per vedere se rientra in una qualsiasi di queste categorie. Non ti preoccupare, è più che normale, è un gesto istintivo.

Se il tuo pene non rientra in queste prime cinque, ad ogni modo, successivamente analizzeremo anche altre forme di tipi di pene che sono leggermente meno comuni rispetto a queste prime cinque. Ora analizziamo il pene curvo.

Tipi di pene: il pene curvo

Il pene curvo è uno tra i tipi di pene molto più comuni tra gli uomini. Di fatto, tra i vari tipi di pene, il pene curvo è sia uno dei più comuni, sia quello che più causa vergogna e imbarazzo nel genere maschile.

vari tipi di pene

Ma questo è soltanto a causa di una certa cattiva informazione che circola. Infatti, se tutti gli uomini con il pene curvo sapessero quanti sono in realtà ad avere questa forma del pene, molto probabilmente sarebbero molto meno in difficoltà con l’anatomia del proprio corpo.

Ora, dire semplicemente pene curvo per parlare di uno dei tipi di pene è piuttosto riduttivo in quanto i tipi di pene curvo possono essere molti. C’è il pene curvo verso destra, ad esempio, il pene curvo verso sinistra il pene curvo in avanti e anche all’indietro. 

In genere, quanto la curvatura è piuttosto piccola e poco accentuata, non si rischiano affatto brutti disagi. Il problema si presenta piuttosto quando la curvatura è molto accentuata. 

In questi casi, infatti, Quando i tipi di pene curvo sono molto accentuati si rischiano di avere diversi problemi durante l’atto sessuale. Si rischia infatti di far provare dolore alla propria partner.

Inoltre, se dovessi avere il pene curvo, potresti provare molto dolore anche tu, nel caso in cui la curvatura fosse molto accentuata. Uno dei vantaggi nascosti del pene curvo pare essere che, alcuni tipi di pene curvo risultino facilitati nel trovare il punto G della donna.

Tipi di pene: pene a fungo

Il pene a fungo è leggermente meno comune del pene curvo ma rientra comunque tra i vari tipi di pene più comuni tra tutti. Nello specifico, per darti un idea più ovvia di cosa si intende per pene a fungo, devi immaginare il pene con il glande più pronunciato.

quanti tipi di pene esistono

Se anche il tuo pene ha un glande, una cappella, molto pronunciato, il tuo pene rientra nella categoria dei tipi di pene a fungo. Uno dei preliminari preferiti dai ragazzi con il pene a fungo è il sesso orale. 

Sembra infatti che nessuno come loro riesca a trarre piacere dal sesso orale. Effettivamente questa categoria di pene non ha delle complicazioni come il pene storto, ma c’è una posizione che risulta assolutamente sconsigliata.

Il sesso anale infatti, è vivamente sconsigliato per i ragazzi che hanno un pene a fungo in quanto chi lo riceve potrebbe soffrire davvero tanto. E, ovviamente, la sofferenza della partner o del partner è una più che marcata ragione per evitare una posizione e preferirne un altra.

Passiamo ora ad analizzare il pene a cono.

Tipi di pene: il cono

Tra i tanti tipi di pene, il pene a cono è un altro tra i più comuni vari tipi di pene. Per farti capire bene cosa intendo quando dico pene a cono, ti farò un esempio.

Il pene a cono è, tra i diversi tipi di pene,  quello che ha la punta, il glande, leggermente stretto e che poi si allarga piano piano che si arriva verso la base. Insomma, quello che ha la forma di un vero e proprio cono visto dal basso verso l’alto.

Questo tipo di pene, per la fortuna di chi ce l’ha e delle sue partner o della sua partner, si presta bene praticamente a tutte le posizioni sessuali, nessuna esclusa, a quanto pare. In maniera particolare, il pene a cono, sembra prestarsi molto bene specialmente per il sesso anale.

La penetrazione anale con il pene a cono, tra i diversi tipi di pene sembra essere la migliore. Quindi, non importa quanti tipi di pene esistono, questo resta sempre quello che meglio si presta alle varie posizioni sessuali.

In generale, le posizioni che prevedono una penetrazione da parte del pene piuttosto profonda, sono le migliori per questo tipo di pene. Nel caso in cui il resto del corpo del pene però, sia piuttosto largo, bisogna fare molta attenzione e preferire dei movimenti lenti.

Ricorda che provocare del dolore alla tua partner o alle tue partner non è mai un opzione da considerare. Quindi durante i rapporti sessuali, indipendentemente dai diversi tipi di pene, assicurati sempre che il sesso sia piacevole per entrambe le parti.

Tipi di pene: pene a forma di matita

Il pene a forma di matita, tra tutti quanti tipi di pene esistono, è il più comune di tutti quanti i tipi di pene. Sono sicuro che non hai bisogno di una spiegazione per definire questo tipo di pene, perché molto probabilmente è quello che hai anche tu.

Puoi controllare tu stesso il tuo membro in questo momento. Se il corpo del tuo pene ha uno spessore piuttosto uniforme e poi il glande è leggermente più grande con una forma appuntita, allora anche il tuo pene è a forma di matita.

Questo tipo di pene, oltre a essere il più comune, è anche quello preferito esteticamente dal pubblico femminile. Questo tipo di pene si presta perfettamente a tutte quante le posizioni sessuali in quanto non avendo forme che si ingrandiscono improvvisamente non regala brutte sorprese.

Anche per quanto riguarda il sesso anale, che sembra essere il preferito dagli uomini, il pene a forma di matita sembra essere perfetto. In quanto, la punta stretta aiuta la penetrazione senza fare male alla donna.

D’accordo, dopo aver parlato anche del pene a forma di matita ci resta solamente di parlare del pene a banana. Andiamo avanti quindi.

Tipi di pene: pene a forma di banana

Il pene a forma di banana è molto probabilmente quello più particolare tra tutti i tipi di pene che abbiamo menzionato fin ora. Rispetto a tutti gli altri tipi di pene, il pene a forma di banana è un pene ritenuto piuttosto flessibile.

Per questo motivo, il pene a forma di banana sembra soddisfare moltissime donne durante i rapporti sessuali. Se non hai il pene a forma di banana e non sai neanche come capire come è fatto te lo descriverò.

Si tratta di un membro che ha il glande e la base dello stesso identico spessore, centimetro più centimetro meno, e il corpo evidentemente più spesso. È proprio questa particolarità che garantisce un piacere spropositato durante la penetrazione nel momento dell’atto sessuale.

Anche questo tipo di pene si adatta ad ogni tipo di posizione del sesso, ma specialmente sembra essere gradito durante il sesso orale. Molti uomini con il pene a forma di banana non conoscono tutti i vantaggi che comporta avere un pene del genere e, molto spesso, si soffermano soltanto sul lato estetico.

Pensando che il loro pene sia diverso dagli altri si chiudono in se stessi e provano vergogna a mostrarsi nudi davanti alle loro partner.

Tipi di pene: le nostre conclusioni

In questo articolo sui tipi di pene ci siamo occupati di spiegare le differenze tra cinque differenti tipi di pene che sono anche i più comuni tra tutti. Nello specifico abbiamo parlato del pene a banana, del pene a matita, del pene a fungo, del pene a forma di cono e del pene curvo.

Qual è la forma del tuo pene? Ti sei riconosciuto in uno tra quelli che abbiamo descritto?

Indipendentemente da quanti tipi di pene esistono, ad ogni modo, ci sono delle regole fondamentali da rispettare nei rapporti sessuali sia con una donna che con un uomo. Se hai il pene molto grande non puoi certamente non tenere conto della difficoltà della tua partner o delle tue partner a ricevere una penetrazione.

Di conseguenza, durante i rapporti sessuali dovrai essere molto più lento e molto più sensibile. Se hai invece un pene di medie dimensioni o leggermente più piccolo, dovrai dare molta più importanza ai preliminari per stimolare il piacere della tua partner o delle tue partner.

La grandezza e la forma del pene sono soltanto una piccola parte che conta durante l’atto sessuale, prima vengono moltissimi altri fattori come la sensibilità, la resistenza a letto e la conoscenza dell’anatomia femminile.

Se questo articolo ti è piaciuto vieni sul blog di Axemya e sui nostri canali social per leggerne altri simili. 

CarrelloX
Il tuo carrello è vuoto
Add to cart