Depilazione definitiva: cos’è e come funziona

La depilazione definitiva tramite l’utilizzo del laser si effettua utilizzando uno strumento che emette luce pulsata, in grado di bruciare i follicoli piliferi e quindi arrestare la crescita di peli e peluria. Esistono diversi centri estetici dedicati esclusivamente alla depilazione definitiva tramite laser.

Il corpo umano è ricoperto di uno leggero strato di peli, conosciuta come peluria. I peli e la peluria hanno il compito di proteggere la cute da diversi fattori, soprattutto dal freddo.

I peli sono anche in grado di mantenere la temperatura corporea stabile, trattenendo il sudore per rinfrescarlo con l’alzarsi delle temperature. Sfortunatamente, però, la società moderna condanna la peluria corporea, considerandola antigienica e esteticamente non piacevole.

Da molti anni, soprattutto le donne, si sottopongono a sedute di depilazione, la maggior parte dolorose, per rimuovere peli e peluria presenti su zone del corpo visibili.

Perché i peli e la peluria sono importanti per l’organismo?

La funzione principale di peli e peluria è quella di mantenere costante la temperatura dell’organismo. La seconda funzione di peli e peluria, sempre molto importante, è trattenere germi e batteri e tenerli lontano da aree particolarmente delicate, come i genitali maschili e femminili. I peli e la peluria corporea comprendono anche le ciglia e le sopracciglia e i peli del naso.

  • Le ciglia e le sopracciglia hanno un ruolo fondamentale per la protezione degli occhi in quanto non permettono alle particelle di polvere o altri microorganismi di penetrare all’interno degli occhi.
  • I peli del naso e delle orecchie, invece, fungono da prima barriera naturale e non permettono a batteri e muchi di entrare all’interno dell’organismo. I peli delle ascelle, invece, rimuovono l’attrito tra braccia e tronco, ed evitano la formazione di rash cutanei e ustioni da contatto.
  • I peli delle ascelle hanno anche la funzione importantissima di proteggere i linfonodi presenti in quella zona che, insieme all’inguine, risulta essere la zona a più alta densità di linfonodi. La funzione termoregolatrice di peli e peluria non è da ignorare.

Durante l’antichità, quando gli uomini non avevano la possibilità di coprirsi, i peli erano molto più fitti in quanto servivano principalmente a riscaldare l’organismo. Ancora oggi, nonostante disponiamo di abiti, i peli ci aiutano a regolare la temperatura corporea.

Perché le donne scelgono di depilarsi: cultura o igiene?

Le principali vittime e succubi della società moderna, che considera i peli da eliminare ed antiestetici, sono le donne. All’inizio dell’incidenza della società e dei media, principalmente intorno agli anni 50, erano visti di malocchio solo peli e peluria che coprivano le gambe e le braccia.

benefici della depilazione definitiva

Col passare del tempo e l’utilizzo di abiti e abbigliamento che lasciava molto più scoperto il corpo, anche zone come ascelle e inguine sono state colpite dal modo di pensare della società, ovvero che tutti i peli rappresentano sporcizia e trascuratezza. Gli elementi di sesso maschile sembrano essere immuni alla questione di peli e peluria, in quanto l’uomo villoso sembra visto di buon occhio.

Le donne, invece, sono state inconsciamente costrette ad immagazzinare la nozione secondo la quale la peluria deve essere assolutamente eliminata, e quindi iniziano a sottoporsi a pratiche di depilazione fin da bambine. Nonostante le donne appartenenti alla società moderna sembrino ribellarsi a questa tipologia di pensiero sbagliato, sfoggiando ascelle e gambe non depilate, la situazione non sembra ancora muoversi.

Queste donne che decidono di esporsi sui social e in tv, infatti, subiscono spesso la gogna mediatica e non vengono assolutamente accettate e appoggiate dalle altre donne.

Depilazione non definitiva: i metodi più utilizzati dalle donne

In commercio esistono diversi dispositivi e modalità di depilazione. Le donne, infatti, possono scegliere di sottoporsi a diversi metodi e pratiche per eliminare i peli corporei.

Alcune pratiche sono totalmente indolori, come l’utilizzo di rasoi e creme depilatorie, mentre altre risultano essere particolarmente dolorose, come la ceretta e l’utilizzo del Silk e pil. L’utilizzo del rasoio sembra essere quello più pratico e immediato, in quanto basta semplicemente ricoprire la zona che si vuole depilare con una schiuma o una lozione apposita, e poi passarci delicatamente il rasoio sopra.

In commercio è possibile trovare rasoi dal design ergonomico, che riducono al minimo la possibilità di tagliarsi o di creare abrasioni a carico della pelle. Le creme depilatorie, invece, vanno applicate e lasciate in posa per un quantitativo di tempo che va dai 5 ai 15 minuti.

Passato il tempo di posa, sarà necessario rimuovere la crema depilatoria con la spugnetta. La formulazione di queste lozioni è creata appositamente per ammorbidire i peli e farli cadere, ma risulta essere molto aggressiva sulla cute e può causare reazioni allergiche.

come funziona la depilazione definitiva

La ceretta, invece, si ottiene stendendo uno strato di cera calda sulla zona da depilare che verrà tirata via, una volta raffreddata, tramite l’utilizzo di un pezzo di carta. La depilazione tramite ceretta viene solitamente effettuata tramite personale specializzato, come le estetiste, ma è possibile acquistare anche kit per la ceretta ed effettuarla comodamente a casa.

Il Silk e pil, invece, è uno strumento elettronico dotato di pinzette che permette di rimuovere, tirandoli, i peli. Le nuove tecnologie hanno permesso a questo strumento di diventare molto famoso ed utilizzato, in quanto promette di rimuovere anche i peli più corti, diversamente dalla ceretta. Nonostante ciò, resta il metodo di depilazione più doloroso e molte donne si rifiutano di prenderlo in considerazione.

Sedute laser per la depilazione definitiva: la scoperta del millennio

I metodi di depilazione analizzati sopra riguardano tutti una tipologia di depilazione non definitiva. La ricerca e i processi tecnologici hanno, invece, creato una tipologia di depilazione considerata definitiva: la depilazione laser.

La pratica risulta essere molto richiesta ed utilizzata, e per questo motivo sono stati creati anche strumenti elettronici acquistabili sia online sia in negozi di elettronica, per poter effettuare le sedute laser per la depilazione definitiva comodamente a casa. Questo metodo di depilazione è stato inventato e studiato all’inizio degli anni duemila, ma si è diffuso solamente nell’ultimo decennio.

Questo perché i macchinari utilizzati per effettuare questa tipologia di depilazione definitiva non erano totalmente affidabili e bruciavano la cute. Quelli diffusi in commercio e utilizzati oggi, invece, risultano essere totalmente sicuri per la cute, anche dopo utilizzi prolungati.

I metodi per la depilazione definitiva del viso

Un’altra tipologia di peluria malvista dalla società è quella che interessa il viso. Molte donne, infatti, hanno l’abitudine di rimuovere la peluria che si forma tra le due sopracciglia, all’altezza del setto nasale, perché considerata brutta e volgare.

Altra peluria del viso che solitamente viene rimossa sono i baffetti, ovvero lo strato di peluria che ricopre la parte compresa fra il naso e il labbro superiore, anch’essa considerata volgare e inaccettabile. Inizialmente venivano utilizzati oggetti come rasoi e pinzette per rimuovere questi peli, ma al giorno d’oggi è altamente utilizzata anche la ceretta.

Una scoperta recente riguardante la depilazione definitiva del viso è data dalla possibilità di utilizzare la luce pulsata, o laser. In commercio esistono apparecchi elettrici più piccoli, ma con la stessa potenza di quelli grandi, che possono essere utilizzati per rimuovere efficacemente la peluria presente sul viso.

Utilizzare le sedute laser per la depilazione definitiva: i pro e i contro

L’utilizzo del laser per la depilazione definitiva presenta, come ogni tipologia di depilazione, dei pro e dei contro. I pro sono sicuramente legati all’efficacia e la durata di questa tipologia di epilazione.

È garantita, infatti, una protezione per la pelle superiore a quella data dall’utilizzo di altri metodi di depilazione, e la durata di questa tipologia di depilazione risulta essere molto lunga e producente. I contro, invece, sono legati principalmente al costo e alla durata delle sedute.

A quanto pare, questo tipo di depilazione, nonostante sia definitiva, ha tempi molto lunghi e costi molto alti. Per rimuovere completamente, ad esempio, la peluria che ricopre le gambe, si avrà bisogno di almeno sei sedute laser.

Ogni seduta avrà un costo di almeno 50 euro, quindi si tratterà di pagare almeno 300 euro per rimuovere i peli solo delle gambe. Per avere una pelle liscia e senza peluria per il periodo estivo, quindi, si dovrà iniziare a sottoporsi a sedute di depilazione laser almeno ad inizio anno, in pieno inverno.

Articoli più letti
Carrello
Il tuo carrello è vuoto
Add to cart