Come trovare la migliore crema abbronzante

La crema abbronzante è un articolo che assolutamente non può non esserci all’interno della propria borsa da mare quando si va in vacanza: una crema di questo genere viene impiegata sia dalle donne che dagli uomini. L’obiettivo principale di questa crema è quello di donare alla pelle un colorito bellissimo e soprattutto dorato, senza però fare aumentare il rischio di scottature, di insolazioni e di ustioni.

Nello specifico, nel corso delle vacanze e anche dei mesi estivi, il segreto per sviluppare un’abbronzatura invidiabile senza macchie solari, eritemi, danni o scottature è sicuramente l’utilizzo di un prodotto abbronzante che protegga i raggi dai potenziali danni causati dai raggi solari. Ma, oltre a fornire un’ottima protezione per la pelle dalla minaccia dei raggi solari, una buona crema abbronzante deve anche avere il compito di aumentare la produzione di melanina.

Quando aumenta la quantità di melanina prodotta dal corpo, si sviluppa un’abbronzatura migliore: in commercio ci sono moltissimi prodotti che svolgono questa funzione, quali ad esempio gli attivatori di melanina, le creme solari e gli oli abbronzanti. Questi differiscono per alcuni elementi contenuti al loro interno.

Caratteristiche della crema abbronzante

La crema abbronzante è un prodotto indispensabile quando si va in vacanza o si passa molto tempo esposti al sole, e proprio per questo motivo è importante conoscere quali sono le sue caratteristiche. In primo luogo, è importante sapere che questo tipo di crema non solo viene utilizzato per stimolare la produzione di melanina e favorire l’abbronzatura, ma anche per difendere la cute dai potenziali danni causati dai raggi UV emanati dal sole.

quale crema abbronzante scegliere

Questa funzione, in particolare, è proprio quello che distingue una crema abbronzante da diversi prodotti che si trovano sul mercato: si parla di prodotti come ad esempio attivatori di melanina o oli solari. Una crema di questo genere permetto l’utente di rimanere esposti al sole ad abbronzarsi per lunghe ore, senza manifestare macchie solari, eritemi o altri danni tipici dei raggi solari.

Questo è dato dalla presenza del filtro solare, chiamato anche SPF: esistono quattro tipologie di prodotti in base al Sun Protection Factor:

  • SPF da 6 a 10: questo filtro fornisce una protezione bassa;
  • SPF da 15, 20 e 25: esso dona una protezione media;
  • SPF da 30 e da 50: questo filtro da una protezione alta;
  • SPF da 50+: esso fornisce una protezione estremamente alta.

Crema abbronzante o olio per il corpo?

La crema abbronzante per il corpo è una tipologia di prodotto che non può assolutamente mancare all’interno della propria borsa per il mare: questa svolge due azioni allo stesso tempo. Se infatti, da un lato, protegge la pelle da quelli che sono i danni causati dai raggi ultravioletti emanati dal sole, d’altro canto questa è in grado di stimolare la produzione di melanina.

Sul mercato sono presenti moltissimi altri prodotti che si possono acquistare se non si è amanti della crema abbronzante per il corpo: uno dei più gettonati è sicuramente l’olio abbronzante. Così come altri prodotti, è possibile suddividere gli oli abbronzanti in due categorie, ovvero quelli che contengono il filtro solare e quelli che non contengono il filtro solare.

miglior crema abbronzante

Gli oli abbronzanti contengono sostanze che riescono a stimolare la produzione di melanina, come ad esempio olio di mallo, olio di noce, olio iperico e soprattutto betacarotene. Gli oli abbronzanti che non contengono il filtro solare svolgono solamente questa funzione, mentre invece quelli che contengono il filtro solare riescono anche proteggere la pelle da quelli che sono le numerose minacce dei raggi UV.

Ovviamente, bisogna scegliere quale dei prodotti utilizzare in base a quelle che sono le proprie esigenze.

Cosa sono e come funzionano gli acceleratori di abbronzatura?

Oltre all’olio e alla crema abbronzante, quando si va in vacanza, è possibile portare all’interno della propria borsa mare anche i famosi acceleratori di abbronzatura: come suggerisce il nome, si tratta di prodotti che stimolano la produzione di melanina per abbronzarsi più velocemente. Questi acceleratori sono presenti sul mercato sotto forma di olii, creme, unguenti e soprattutto sotto forma di capsule da ingerire.

Dentro gli acceleratori di abbronzatura è possibile trovare degli ingredienti che sono in grado di stimolare la produzione di melanina e soprattutto i melanociti, che sono i responsabili del pigmento scuro della pelle che appare quando ci si espone al sole troppo a lungo. Gli acceleratori appena menzionati, oltre a contenere al proprio interno dei principi attivi che riescono a velocizzare la produzione di melanina, contengono anche altre sostanze.

Tra le sostanze contenute più di frequente all’interno di questi prodotti è possibile trovare burri naturali, oli, aloe vera, vitamina A, vitamina C e vitamina E: questi permettono di idratare la pelle durante l’esposizione al sole. In aggiunta a questo, gli acceleratori riescono a prevenire i danni causati dai raggi UV, come rughe, macchie solari, eritemi, scottature…

Si consiglia di iniziare a usare questi prodotti sin dalla primavera, quindi prima dell’arrivo dell’estate.

Come scegliere il prodotto migliore in questo settore

Una volta che si è scelto di acquistare una crema abbronzante invece di un olio abbronzante e di un acceleratore di abbronzatura, è necessario apprendere quali sono alcuni criteri importanti in base ai quali scegliere qual è la migliore crema. Il primo criterio che bisogna tenere a mente è sicuramente il contenuto del flacone: i prodotti abbronzanti sono spesso distribuiti in diverse quantità, in base al produttore e anche al tipo di prodotto.

Si consiglia, a questo proposito, di acquistare un prodotto che duri per tutto l’arco della propria vacanza, così da non doverlo acquistare nuovamente nel corso delle vacanze. Tuttavia, un altro criterio che bisogna assolutamente prendere in considerazione è la texture del prodotto: è possibile trovare moltissimi prodotti diversi caratterizzati da moltissime texture diverse.

Si tenga a mente che le creme più dense sono quelle che forniscono una maggiore protezione alla pelle, perché una piccola quantità di prodotto è in grado di raggiungere parti ampie del corpo. Le creme più liquide, invece, sono consigliate a tutti coloro che non amano spendere troppo tempo a stendere la propria crema in modo da farla assorbire al meglio.

Altri consigli su come scegliere la migliore crema abbronzante

La texture e la quantità della crema abbronzante non sono gli unici criteri che devono essere presi in considerazione quando si deve scegliere la miglior crema abbronzante. Il terzo criterio che bisogna ricordare è sicuramente la formulazione del prodotto: si consiglia di prediligere quelli che sono i prodotti che contengono moltissimi elementi naturali al loro interno.

Per questa ragione, si consiglia di scegliere prodotti che contengono oli naturali, ad esempio quello di cocco o di mandola, il burro di karite o di cocco… In aggiunta a questo, bisogna cercare all’interno della crema estratti vegetali e vitamine come la vitamina E, la vitamina C e la vitamina D.

Infine, non bisogna dimenticare mai di osservare qual è il grado di idratazione che viene fornito dalla crema: bisogna acquistare solamente prodotti che forniscono il più alto grado di idratazione. Si tratta di una cosa importante in quanto il sole tende a seccare moltissimo la pelle, e questo favorisce la formazione non solo delle rughe, ma anche delle indelebili macchie solari.

Alcuni consigli finali

Sono moltissimi, come si è visto, i diversi criteri dei quali bisogna ricordarsi quando si acquista una crema abbronzante per le proprie vacanze. L’ultima cosa alla quale bisogna prestare attenzione quando si compra una crema abbronzante per il viso è per quale pelle è indicata.

Infatti, le creme abbronzanti si dividono in diverse categorie in base alla pelle sulla quale devono essere applicata. Ad esempio, ci sono creme studiate appositamente per la pelle secca, altre per le pelli grasse ed altre per le pelli miste.

Se ci si ricorda di tutti questi criteri, scegliere una crema abbronzante per il viso e per il corpo sarà una passeggiata!

Articoli più letti
Carrello
Il tuo carrello è vuoto
Add to cart