Actifed Decongestionante Spray Nasale 10 ml

12,87

Actifed Decongestionante Spray Nasale agisce per alleviare la congestione nasale dovuta a rinite o sinusite, ed è indicato anche per il raffreddore e i suoi primi sintomi.

Marchio: ACTIFED
COD: 040282016

Descrizione

Actifed Decongestionante Spray Nasale agisce per alleviare la congestione nasale dovuta a rinite o sinusite, ed è indicato anche per il naso chiuso da raffreddore e i suoi primi sintomi. Il prodotto contiene Xilometazolina cloridrato, ogni spruzzo-dose (140mcl) di prodotto ne contiene 140 mcg.

Modalità d’uso

Actifed Decongestionante è un prodotto esclusivamente per uso nasale per adulti e bambini a partire dai 12 anni di età.  L’assunzione d Actifed prevede un’iniezione in ciascuna narice non più di tre volte al giorno. Il farmaco non deve essere utilizzato per più di sette giorni, salvo diverse direttive da parte del medico. Actifed non deve essere utilizzato da più di una persona e l’ugello deve essere pulito dopo ogni utilizzo, per ridurre al minimo il rischio di infezioni.  Per gli anziani il dosaggio è lo stesso degli adulti.

Controindicazioni

Non utilizzare il medicinale in pazienti con ipersensibilità ai principi attivi o agli eccipienti; pazienti con aumento della pressione intraoculare, in particolare con glaucoma ad angolo stretto; pazienti con infiammazione della mucosa nasale “secca” (rinite secca); bambini di età inferiore ai 12 anni. Dopo sinusectomia transfenoidale o altri interventi transnasali o transglottici con esposizione dello strato durale; pazienti in trattamento con inibitori delle monoamino-ossidasi (IMAO) o che hanno usato questi farmaci nelle ultime due settimane, o che assumono altri farmaci con effetti ipertensivi; pazienti con rinite atrofica o vasomotoria.

Avvertenze

La xilometazina deve essere prescritta con cautela nei pazienti con una marcata reazione agli agenti simpaticomimetici. L’uso di questo tipo di sostanze può causare una serie di anomalie in questi pazienti, tra cui insonnia, vertigini, tremori, battito cardiaco irregolare e aumento della pressione sanguigna. Particolare attenzione deve essere prestata ai pazienti con malattie cardiovascolari, ipertensione, ipertiroidismo, diabete mellito, iperplasia prostatica benigna e feocromocitoma. Con l’uso prolungato di xilometadina, i sintomi di rinite o edema della mucosa possono ricomparire dopo l’interruzione del trattamento. In questi casi, può anche verificarsi il cosiddetto “fenomeno di rimbalzo” causato dal farmaco stesso, che progredisce fino all’edema cronico e all’atrofia della mucosa nasale (rinite indotta da farmaci, rinite secca). Per evitare ciò, la durata del trattamento deve essere la più breve possibile. Le infiammazioni batteriche del naso e dei seni paranasali devono essere trattate di conseguenza. Per il trattamento della rinite allergica, il prodotto può essere utilizzato solo temporaneamente come terapia di supporto.

Formato

Spray dosatore da 10 ml.