-25% di sconto

Proctosoll Crema Rettale 30g

11,90

Proctosol crema è un parafarmaco con triplice azione che agisce sui fastidi tipici delle infiammazioni emorroidali. Proctosol crema è un prodotto per utilizzo topico che non deve essere ingerito. Da utilizzare in quantità ridotte e per lassi di tempo brevi.

COD: 27377023 Categoria:

Descrizione

Proctosoll crema è un prodotto utilizzato per il trattamento sintomatico delle emorroidi esterne non complicate. Un parafarmaco che si applica a livello locale e la cui composizione ha al suo interno 3 principi attivi.

Proctosoll crema rettale è in grado di ridurre il dolore locale, ridurre l’infiammazione e anche la coagulazione del sangue. Non superare le dosi consigliate come massime.

Proctosoll crema è un parafarmaco per il quale acquisto ed utilizzo non si ha bisogno di alcuna prescrizione medica. Un prodotto il quale utilizzo è consigliato solo nel caso in cui sia effettivamente presenti sintomi di emorroidi esterne non complicate.

Prodotto ad utilizzo topico che deve essere utilizzato localmente. La composizione è stata studiata in maniera apposita per avere efficacia immediatamente.

3 i principi attivi che compongono Proctosoll crema. La Benzocaina che ha la funzione di alleviare il dolore in maniera locale. La benzocaina agisce come anestetico locale. Inoltre l’idrocortisone acetato che riduce l’infiammazione e il prurito che sono spesso sintomo di un’infiammazione emorroidica.

A concludere la composizione l’eparina sodica che riduce la coagulazione del sangue. L’azione congiunta dei 3 principi permette alla crema emorroidi Proctosoll di essere molto efficace e di agire in maniera veloce sopratutto durante la fase acuta.

Quindi, i principi attivi della composizione sono: benzocaina, idrocortisone acetato, eparina sodica. Gli altri elementi che  agiscono in maniera congiunta sono: alcool cetostearilico, isopropilmiristato, glicole propilenico, macrogol cetostearil etere, dimeticotone, isotiazolinone, levomentolo, EDTA disodico, butildrossianisolo, acqua depurata.

Leggere la composizione del prodotto, prima dell’applicazione, permette di diminuire sensibilmente il rischio di effetti collaterali. Non superare le dosi massime consigliate.

Avvertenze

Proctosoll crema emorroidi è un parafarmaco e per il suo acquisto non si ha bisogno di alcuna prescrizione medica. Nonostante ciò ci sono dei casi in cui o non è possibile l’applicazione del prodotto o si ha bisogno di un consulto medico specifico.

Quindi si sconsiglia l’uso di Proctosooll crema emorroidi nel caso in cui si sia allergici a uno dei principi attivi, ovvero, a uno qualunque degli elementi che ne formano la composizione. Inoltre non applicare se si presentano localmente lesioni della pelle che dovute a forme di tubercolosi.

Non utilizzare se si è in presenza di contemporanee infezioni da virus o in tal caso, consultare preventivamente il proprio medico. La composizione di Proctosoll crema è pensata per agire velocemente, per questo motivo sono sconsigliati i trattamenti che si protraggono nel tempo.

Nel caso in cui, dopo alcuni giorni di trattamento non di notano miglioramenti, si sconsiglia di sospendere l’applicazione e di rivolgersi al proprio medico. Inoltre si consiglia di applicare una quantità veramente minima di prodotto, comunque sufficiente per ottenere dei risultati apprezzabili.

Le quantità devono essere ridotte, soprattutto nel caso in cui vi siano gravi lesioni o infiammazioni della mucosa rettale. Inoltre applicare per un periodo prolungato la crema per emorroidi Proctosoll potrebbe essere causa di un eccessivo assorbimento dei principi attivi del prodotto, esattamente come tutti i farmaci e i parafarmaci che hanno il cortisone alla base della loro formulazione.

Un elemento assorbimento, soprattutto da parte dei bambini, di benzocaina può essere causa di gravi reazioni. Lo stesso succede con le persone anziane.

Nel caso in cui si notassero effetti collaterali o reazioni allergiche, sospendere subito l’applicazione e chiedere un consulto medico. Proctosoll crema è un parafarmaco e anche se ad uso topico, i suoi principi attivi potrebbero interferire con quelli di altri prodotti.

Per questo motivo, se ci si sottopone a terapia con Proctosoll crema e con altri prodotti contemporaneamente, si consiglia di chiedere il parere del proprio medico. In particolare occorre comunicare al proprio medico se si intraprendono terapie a base di altri anticoagulanti.

I pazienti che svolgono attività sportiva a livello agonistico, devono utilizzare Proctosol crema solo nel caso in cui vi sia stata un prescrizione medica specifica. Proctosoll crema rettale potrebbe essere causa di positività ai controlli antidoping.

Proctosoll crema rettale

Se è presente una gravidanza, la si sospetti o la si stia pianificando, si consiglia di non applicare Proctosoll crema rettale. L’utilizzo di tale parafarmaco è possibile solo nel caso in cui ci sia una prescrizione medica e lo specialista abbia valutato il rapporto tra rischi e benefici in seguito all’uso del prodotto.

In ogni caso, anche se il medico ha permesso l’utilizzo della crema per emorroidi Proctosol occorre seguire attentamente le indicazioni per quello che riguarda la quantità e le modalità di utilizzo. Inoltre il trattamento deve sempre essere protratto per un tempo piuttosto ristretto.

Nel caso in cui si dovessero notare effetti indesiderati, sospendere immediatamente l’utilizzo e chiedere il parere del proprio medico. Ad ogni modo, per utilizzi rari e circoscritti durante la gravidanza, non sono mai stati segnalati effetti indesiderati gravi o che abbia ripercussioni sul benessere del bambino e della mamma.

Al momento non ci sono elementi che possano far pensare che Proctsoll crema possa avere effetti collaterali sulla fertilità. Ma se si sta cercando una gravidanza e durante il trattamento si nota un effettiva difficoltà nel concepire, si consiglia di sospendere l’applicazione.

Non sono stati registrati casi di effetti collaterali sulla fertilità, duraturi. Anche per l’utilizzo durante il periodo dell’allattamento, si consiglia di chiedere il parere del proprio medico.

Non è noto, se e in quale misura i principi attivi possano passare attraverso il latte materno. Anche in questo caso al sorgere di effetti collaterali sospendere l’applicazione e chiedere il parere del proprio medico.

Dopo l’utilizzo di Proctosoll crema lavarsi accuratamente le mani, per evitare che anche solo piccole quantità di crema possano essere depositate sul seno e sulle zone circostanti.

Posologia

Si consiglia di seguire le indicazioni fornite per quello che riguarda le quantità e le modalità di somministrazione. Non superare le dosi consigliate. Agendo in tal modo sarà possibile ridurre al minimo i rischi per quello che riguarda la comparsa di possibili effetti collaterali. In alcuni casi, soprattutto se si stanno assumendo anche altri farmaci si consiglia di chiedere il parere del proprio medico.

Se si hanno dubbi di qualunque genere, si consiglia di chiedere chiarimenti al proprio medico o al farmacista. Nelle forme sintomatiche acute si consiglia di applicare Proctosoll crema almeno 2 o 3 volte al giorno.

In particolare, se ne consiglia l’utilizzo dopo ogni defecazione. L’applicazione è resa semplice dalla cannula che viene fornita insieme alla crema. Essa deve essere avvitata sul tubi per permettere la distribuzione della crema in maniera uniforme e locale. È possibile sottoporsi al trattamento solo per brevi periodi.

Inoltre risulta essere importante non superare le dosi indicate, se non vi è stata alcuna prescrizione da parte dei medici. Il prodotto è ad uso topico, non ingerire e non superare le dosi massimali indicate.

Se questo dovesse succedere per errore, si consiglia di rivolgersi immediatamente al proprio dottore, ovvero alla struttura ospedaliera più vicina. Tenere fuori dalla portata dei bambini, per impedirne l’utilizzo accidentale.

Crema emorroidi proctosoll

Proctosoll crema in quanto parafarmaco può comunque essere causa di effetti collaterali. Per ridurre l’incidenza di quest’ultimi è opportuno attenersi alle indicazioni fornite per quello che riguarda le quantità e le modalità di utilizzo del prodotto.

Inoltre è importante leggere preventivamente la composizione di Proctosoll crema emorroidi per sincerarsi che non ci siano elementi che possano essere fonte di allergia per il soggetto. Alcuni degli effetti collaterali che sono stati segnalati dai pazienti che si sono sottoposti a terapia con la crema per emorroidi Proctosol sono molto comuni, ma questo non offre la certezza che si presentino in ogni paziente.

Gli effetti indesiderati che sono stati maggiormente registrati sono: senso di bruciore, irritazione, secchezza della pelle, infiammazione in corrispondenza dei peli. Inoltre: eruzioni della pelle simili all’acne, eccessivo sviluppo di peli, macchie scure sulla pelle.

In alcuni casi invece, i pazienti hanno segnato di aver riscontrato: assottigliamento della pelle. In ogni caso tutti gli effetti indesiderati che sono stati segnalati sono solo a carattere transitorio, questo vuol dire che non hanno ripercussioni durature sul soggetto.

È comunque opportuno, al momento della comparsa degli effetti collaterali di sospendere l’applicazione di Proctosoll crema e chiedere il parere del proprio medico. Si tratta di effetti indesiderati che si possono comunque collegare all’utilizzo di qualsiasi tipologia di prodotto a base di cortisone.

Se durante l’utilizzo di Proctosol crema si dovesse invece, notare il sopraggiungere di effetti collaterali differenti, che non sono stati fino a questo momento indicati, chiedere al proprio farmacista o al medico, in che modo sia possibile procedere con una segnalazione sul sito AIFA. In tal modo, sarà possibile aggiornare velocemente il foglietto illustrativo del prodotto, permettendo un’informazione completa.

Nel caso in cui si dovesse notare l’insorgere di effetti collaterali si consiglia di sospendere immediatamente il trattamento a base di Proctosoll crema e di contattare il proprio medico per informazioni.

Conservazione e scadenza

Non utilizzare Procsoll crema dopo la data di scadenza. Controllare tale indicazione prima dell’applicazione del prodotto. La data di scadenza è presente sulla confezione. In genere viene indicato il mese e l’anno di scadenza. Per il giorno è possibile prendere in considerazione l’ultimo del mese indicato.

La data di scadenza è da ritenersi valida solo nel caso in cui il parafarmaco sia stato conservato nella maniera corretta. Quindi, prima dell’uso controllare che la confezione si presenti perfettamente integra.

In caso contrario disfarsi del prodotto. Tenere fuori dalla vista e dalla portata dei bambini, per evitare che possano fare un utilizzo scorretto del prodotto e quindi mettere a rischio la propria salute.

Conservare in un ambiente la cui temperatura non superi i 30 gradi, non riporre in frigorifero. Non conservare nei pressi di fonti di luce o di calore diretti. Richiudere sempre il tubetto dopo ogni applicazione e lavare attentamente il beccuccio per l’applicazione della crema, con acqua corrente e sapone neutro. Prima di ogni applicazione e dopo, lavarsi anche le mani accuratamente.

Conservare Proctosoll crema solo all’interno della sua confezione originale e con il suo foglietto illustrativo in modo tale che chiunque possa consultarlo prima dell’utilizzo. Non rompere il tubetto e non esporre la crema all’aria.

La contaminazione del prodotto con elementi presenti nell’aria, può essere causa di infezioni batteriche, che richiedono poi, un intervento terapeutico specifico. Se si ha del prodotto da gettare via, si consiglia di chiedere le modalità corrette al proprio farmacista. Non gettare nelle acque di scarico o nei rifiuti di tipo domestico. In questo modo si coopererà per la salvaguardia dell’ambiente.

Proctosoll crema: per concludere

La crema emorroidi Proctosoll ha una composizione studiata nei minimi dettagli per garantire efficacia ed azione veloce. Un prodotto a base di cortisone, il cui utilizzo non deve essere protratto a lungo, in quanto si esporrebbe il corpo a un esagerato assorbimento dell’elemento.

Proctosoll crema deve essere utilizzata solo nel caso in cui sia effettivamente presenti sintomi di infiammazione alle emorroidi esterne. Prima dell’utilizzo leggere attentamente le indicazioni fornite per quello che riguarda le modalità e le quantità da utilizzate.

Non superare ke quantità prescritte. Leggere la composizione prima dell’utilizzo per assicurarsi che nella composizione non siano presenti elementi a cui si è allergici.

Nel caso in cui il paziente mostrasse un’eccessiva sensibilità ad uno degli elementi presenti all’interno di Proctosoll crema emorroidi, si consiglia di evitare l’applicazione del parafarmaco. Se durante l’uso della crema ci si sta sottoponendo ad altre terapie farmacologiche, si consiglia di chiedere il parere al proprio medico.

Allo stesso modo, si consiglia di chiedere il parere di uno specialista nel caso in cui sia presente una gravidanza, la si sospetti o la si stia pianificando, ovvero, si sia nel periodo dell’allattamento. Il prodotto potrebbe essere causa di effetti collaterali, si consiglia di verificare se non ci sia loro insorgenza.

Se si dovesse riscontrare la presenza di effetti indesiderati, sospendere il trattamento e chiedere il parere del proprio medico. Non utilizzare nei bambini e non superare le dosi consigliate.

Non applicare dopo la data di scadenza, per gettare via il prodotto scaduto, chiedere le modalità al proprio farmacista per evitare di inquinare l’ambiente. Non superare le dosi massima consigliate e non protrarre l’utilizzo del prodotto per un periodo eccessivamente lungo.

Proctosoll crema è un parafarmaco ad utilizzo topico, non ingerire. Nel caso in cui l’ingestione avvenga accidentalmente, consultare il proprio medico o recarsi presso il più vicino ospedale. Ti consigliamo di consultare il nostro blog sempre ricco di nuovi contenuti e i nostri canali social sempre aggiornati sugli argomenti di tendenza.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Proctosoll Crema Rettale 30g”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.