Pene storto: ciò che devi sapere in 3 minuti

Scopri tutti i prodotti

Il pene storto è una condizione che affligge moltissimi uomini in tutto il mondo ormai da moltissimi anni. Sono sempre di più, infatti, gli uomini che come te cercano nel web informazioni riguardanti il pene storto, il pene storto verso sinistra, il pene storto a sinistra e il pene storto rimedi.

Ma perché cercare sul web e non rivolgersi a uno specialista? Possiamo affermare con certezza che, sfortunatamente, quella del pene storto è un’anomalia che mette a disagio moltissimi uomini al punto di provare vergogna verso se stessi.

Di conseguenza, la maggioranza di essi preferisce cercare soluzioni che non coinvolgono la presenza di altre persone, prima di rivolgersi direttamente a uno specialista. Ti stai chiedendo se va bene informarsi da soli prima di rivolgersi ad un professionista del settore?

La risposta è si, ma soltanto se scegli un buon sito di riferimento da cui prendere spunto, proprio come questo! Su Axemya, infatti, ci occupiamo ormai da tempo di rimedi e soluzioni contro diversi tipi di disfunzioni sessuali.

E, ahimè, anche il pene storto è un anomalia che porta ad avere moltissimi problemi per quanto riguarda la sfera sessuale maschile. A seconda dell’intensità della curvatura del pene, infatti, il pene storto (o anche chiamato pene curvo) può essere considerato un vero e proprio disturbo che ha bisogno di essere tenuto sotto controllo periodicamente da uno specialista.

Ma andiamo per ordine. Resta su questa pagina se vuoi saperne di più sul pene storto rimedi.

Pene storto: informazioni utili

Il pene ricurvo, come accennato in precedenza, può essere considerato una patologia da tenere sotto controllo, questo è vero, ma può anche non esserlo. Mi spiego meglio.

pene storto verso sinistra

Devi sapere che, secondo dei dati estrapolati dalle statistiche del caso, l’ottanta per cento di tutti gli uomini al mondo ha un pene storto o un pene storto verso sinistra. Ora, questa curvatura può essere più o meno accentuata, ma è comunque presente, come hai potuto vedere, in quasi la totalità degli uomini al mondo. 

Ma, a differenza di ciò che si possa pensare, non tutti hanno bisogno di tenere sotto controllo il loro pene per questa motivazione. Molte volte, infatti, quando la curvatura è appena accennata, non da alcun fastidio né preoccupazione.

Inoltre, questa condizione, può essere congenita, e quindi presente fin dalla nascita, oppure può avvenire in seguito ad uno spiacevole incidente o caso fortuito.

Il pene storto può dare dei problemi a letto?

Rispondere correttamente a questa domanda è senza dubbio una mia priorità, in quanto è da qui che deriva la necessità o meno di prendere provvedimenti per rimediare o meno a questa condizione fisica. Dunque, per essere sincero al cento per cento non posso darti una risposta assoluta.

pene storto rimedi

Posso però dirti che, a seconda dell’intensità della curvatura, il pene storto potrebbe dare dei problemi a letto. Problemi a livello di dolore fisico per un uomo e per la sua partner e problemi di difficoltà durante la performance sessuale, al momento della penetrazione.

Voglio che tu sappia che se il tuo pene è soltanto leggermente storto, come ad esempio il pene della maggior parte degli uomini al mondo, e la tua performance sessuale è considerata deludente, dovresti smetterla di incolpare il tuo membro. Se infatti stai cercando dei rimedi al pene storto perché ti è stato fatto notare che non sei un buon amante sotto le coperte, il rimedio non è cercare di raddrizzare il tuo pene, ma migliorare la tua performance sessuale.

Come migliorare quindi la tua performance a letto? Non preoccuparti, parleremo anche di questo nei paragrafi che seguono, ma è bene andare con ordine se non vogliamo saltare nessun passaggio importante.

Per concludere questo paragrafo voglio dirti che no, se l’entità della tua curvatura non è superiore alla media, il pene storto non può dare dei problemi a letto.

Quando è il caso di preoccuparsi?

Abbiamo visto che ci sono differenti casi di classificazione della pendenza di un pene. Ovvero si un pene storto verso sinistra o un pene storto a sinistra.

pene storto a sinistra

Molto spesso, in particolar modo quando il pene storto è congenito, viene affibbiata la colpa al differente sviluppo di alcuni dei corpi cavernosi che fanno parte dell’apparato riproduttivo maschile. Ma, nella maggior parte dei casi, ci tengo a ribadire che il pene storto non comporta particolari problemi nella vita di un uomo, neanche per quanto riguarda la sua vita sessuale.

È vero, molti uomini considerano quest’anomalia come fonte di imbarazzo e scarsa autostima ma, a meno che il pene non presenti infiammazioni particolari o altre problematiche simili, questo non influisce minimamente dell’atto sessuale. Ma, nel caso in cui si dovessero avere dubbi sull’entità del problema della curvatura del proprio pene, è sempre consigliabile consultare uno specialista.

Così da non avere il benché minimo dubbio sull’idoneità del proprio pene ad avere rapporti sessuali. Nello specifico, è consigliabile consultare uno specialista nel caso in cui la curvatura del proprio pene storto rimandi a problemi psicologici come vergogna di mostrarsi nudi in pubblico, scarsa autostima e ansia da prestazione.

Consigli pratici per tenere sotto controllo l’anomalia

Come abbiamo visto nei paragrafi precedenti del nostro articolo, questa particolare condizione fisica di avere il pene ricurvo può far sentire un uomo poco virile o per niente sicuro di sé. Vuoi sapere qual è l’unico modo per tenere lontano tutte queste paure?

pene storto rimedi

Uscire da ogni tipo di dubbio o ignoranza. Il mio consiglio più spassionato è di vincere la paura e la vergogna e di effettuare dei controlli medici.

Soltanto le parole di un esperto del settore riusciranno a far sentire un uomo più o meno sicuro della sua condizione fisica. Se un uomo ha un pene storto leggermente ricurvo, e questo gli da dei problemi di autostima, senza farsi controllare dal medico vivrebbe una vita nel dubbio.

Il dubbio che il suo pene sia troppo anormale per avere una vita sessuale come quella di tutti gli altri. Non bisogna essere restii dal farsi vedere dal proprio medico. 

Proprio perché questa condizione affligge molti uomini, sono stati effettuati altrettanti studi e trovate altrettante soluzioni per combattere il pene storto! Voglio però rassicurarti su una cosa. 

In genere, se il pene non supera una curvatura di 45 gradi (che sono davvero molti) non risulta mettere un uomo in una condizione invalidante.

Pene storto: ci si può convivere tranquillamente?

Quando la condizione che rende un pene eccessivamente curvo arriva al punto di impedire una normale erezione, è necessario rivolgersi a un medico e valutare l’eventualità di un operazione. Ma, quando non è così e si può raggiungere tranquillamente l’erezione senza alcun disturbo, allora si, si può convivere tranquillamente con un pene leggermente storto.

Se l’entità del danno non è eccessivamente grave, si può anche decidere di intervenire in maniera molto soft con delle piccole iniezioni di particolari enzimi chiamati collagenasi. In questo modo è possibile rallentare o curare del tutto una leggera curvatura del pene.

Ma cosa fanno esattamente questi enzimi? Qual è il loro impatto una volta entrati all’interno dell’organo sessuale maschile?

Nella fattispecie questi enzimi riescono a trattare direttamente l’indurimento che porta un normale pene ad essere un pene storto a sinistra così da ripristinarne totalmente le normali funzionalità. Con questo voglio intendere sia le normali funzionalità sessuali che le normali funzionalità urinarie.

Ricapitolando. In caso di curvatura del pene superiore o uguale a 45 gradi è necessario rivolgersi al medico per valutare l’eventualità di un intervento chirurgico.

Nei casi in cui, invece, la curvatura del pene è leggera e nella media, il pene curvo non è preoccupante e non presenta nessuna minaccia per la vita sessuale di un uomo. Neanche quando si tratta di pene storto verso sinistra.

Pene storto: quando è il caso di parlare di chirurgia

Abbiamo visto durante il corso di questo articolo le differenti opzioni da valutare in caso si cercassero pene storto rimedi. Ora sappiamo che, a seconda dell’entità della curvatura del pene, si può decidere sia di rivolgersi al proprio medico di base, sia di decidere di convivere con il proprio pene ricurvo.

Ma, ovviamente, queste non sono decisioni che possono essere prese da soli. Ricordiamoci sempre che stiamo parlando dell’organo che permette ad un uomo di riprodursi.

Non mi sembra dunque il caso di prendere questo tipo di decisioni senza prestare la giusta attenzione. Voglio dunque dedicare alcune parole all’intervento di chirurgia per il pene, nel caso in cui per qualcuno fosse inevitabile.

Ho già parlato in molti degli articoli presenti nel blog di Axemya di come funzionano gli interventi di falloplastica per aumentare le dimensioni del pene di un uomo. Se sei interessato a leggere informazioni riguardo questo intervento, ti invito ad aprire il nostro blog.

Ma il caso del pene storto rimedi è leggermente differente alle normali operazioni di routine per allungare il pene. Specialmente quando si tratta di pene storto a sinistra.

In questi casi, le tipologie di intervento sono differenti ed ognuna applicabile a seconda dell’entità e della gravità della curvatura di un pene. Va da se che non può esistere un operazione standard per ogni pene, ma il chirurgo deve adattarsi alle differenti necessità di ogni suo paziente.

La chirurgia

Ricordi quando, qualche paragrafo fa, ti ho detto che se la curvatura del pene non è molto accentuata, non è di certo quello il problema di un rapporto sessuale inconcludente? Ti ho detto anche che ti avrei parlato quindi di cosa rende un rapporto sessuale inconcludente e di come risolvere tali problemi a letto.

Certo, non l’ho affatto dimenticato, ma prima voglio essere certo di averti fornito tutte le informazioni sul pene storto, così da poter dire di aver affrontato l’argomento a 360 gradi, come sai che facciamo qui su Axemya.

Dunque, gli interventi per porre rimedio al pene storto verso sinistra non sono considerati interventi complicati e la loro durata si aggira intorno ai sessanta o novanta minuti. In genere la convalescenza dall’operazione è di circa un mese.

Dopo tale mese, o a volte un mese e mezzo, un uomo può tornare tranquillamente ad avere di nuovo rapporti sessuali. Ovviamente ciò soltanto dopo aver ricevuto l’ok, il via libera, da proprio medico.

Nel caso di una curvatura eccessiva o di un grave incidente con danni irreversibili al pene, è possibile effettuare anche un trapianto completo dell’organo sessuale maschile. Nel caso quindi di un eccessivo pene storto a sinistra, il medico potrebbe anche prendersi la briga di suggerire un trapianto, laddove questo impedisca totalmente la vita sessuale del suo paziente.

Pene storto: gli integratori possono aiutare?

D’accordo, ora possiamo dire di aver analizzato le problematiche del pene storto sotto tutti i punti di vista e possiamo riprendere in mano un argomento che sta a cuore a me come a molti uomini e a molte donne. La causa di una scarsa performance sessuale.

Ti ho detto in precedenza che molte volte (quando il pene storto è assolutamente nella media) viene ingiustamente incolpato il proprio pene delle proprie performance inconcludenti a letto. Sarai sorpreso di sapere che il pene c’entra davvero poco in un rapporto insoddisfacente, in quanto, secondo moltissime statistiche inerenti al sesso, hanno riportato che le cause di un rapporto insoddisfacente sono le seguenti.

· Scarsa durata del rapporto sessuale

· Poca potenza

· Eiaculazione precoce

· Scarsa sensibilità

· Impotenza

Sarà capitato anche a te di ritrovarti in una delle situazioni sopra elencate no? E non c’è niente di cui vergognarsi, puoi credermi, perché può capitare a tutti. 

Nel prossimo paragrafo ti parlerò di Virgostill, la vera soluzione a tutti i problemi che riguardano la sfera sessuale degli uomini.

Virgostill: un ausilio durante la prestazione sessuale

Quindi, per rispondere alla domanda fatta nel capitolo precedente, si, gli integratori sessuali possono aiutare moltissimo il pene storto. Specialmente se si tratta di integratori sessuali naturali come Virgostill che, grazie alla sua formula sviluppata con ingredienti totalmente reperibili in natura, ha già aiutato centinaia di uomini a risolvere i loro problemi sessuali.

Se vuoi saperne di più su Virgostill e su come acquistarlo, ti basterà cliccare sul suo nome per aprire direttamente la pagina dell’azienda ufficiale che lo produce. Per quanto riguarda me, invece, non mi resta che augurarti buona fortuna per tutto.

Se questo articolo ti è piaciuto vieni a leggerne altri simili sul blog di Axemya e vienici a trovare sui nostri canali social!

CarrelloX
Il tuo carrello è vuoto
Add to cart