Pastiglie per dormire

Desideri dormire meglio? Prova le pastiglie per dormire su Axemya per aumentare il tuo benessere.

Scopri tutti i prodotti

Pastiglie per dormire, come funzionano?

Siete senza ombra di dubbio d’accordo sul fatto che le pastiglie per dormire possono essere ottime alleate di chi non riesce, appunto, a riposare. Tuttavia, a molti sorgono dei dubbi perché non sanno quale modello comprare, come assumerle e quante assumerne.

Inoltre, non tutti sanno se serve o meno una prescrizione medica, e ancor meno se le pastiglie naturali per dormire sono efficaci tanto quanto quelle artificiali.

Quindi, ci è venuto spontaneo offrirvi una guida dettagliata su questi tipo di prodotto. Inoltre, vi insegneremo a comprendere cos’è l’insonnia, quali sono le cause e quali possono essere le conseguenze di un riposo scorretto.

D’altronde, siamo sicuri del fatto che sapete che dormire è una delle cose essenziali della vita. Certo, non si deve dormire tutto il giorno, ma dormire la metà delle ore che si dovrebbe non può che rovinare l’organismo, il corpo e la vita stessa.

Ecco, quindi, che questi prodotti possono essere l’unica soluzione disponibile quando si soffre di insonnia cronica. Tuttavia, è anche possibile migliorare il proprio sonno tramite alcuni metodi naturali che possono talvolta rivelarsi molto efficaci.

Perché non si riesce a dormire?

I disturbi del sonno, soprattutto nel ora, sono molto frequenti dalle persone. Spesso e volentieri, però, si confondono le semplici notti in bianco con l’insonnia vera e propria, che sono due cose leggermente diverse. Chi soffre sovente di disturbi del sonno non può essere definito una persona che soffre di insonnia.

Di conseguenze, non è detto che abbia bisogno delle pastiglie per dormire. Al contrario, chi è realmente insonne deve necessariamente assumerle per tornare a riposare come prima.

Difatti, chi passa qualche notte in bianco può aver vissuto una giornataccia, o magari è ansioso per qualcosa di imminente, o semplicemente non ha sonno. Chi, invece, in maniera ripetuta, non riesce a chiudere occhio soffre di qualcosa di intrinseco che lo porta a non dormire.

pastiglie naturali per dormire

Le cause dell’insonnia

Chi soffre di insonnia, in linea di massima, ne soffre a seguito di stress. Lo stress, infatti, è uno dei principali motivi per cui vorreste assumere pastiglie per dormire. Questo può essere generato da molteplici fattori, soprattutto legati alla propria vita sentimentale, economica e lavorativa.

Chi ha problemi di coppia, litiga spesso col proprio partner, ha frequentemente delle incomprensioni o vive male la propria relazione, sicuramente rimugina tutta la notte.

Questo è simbolo di un forte livello di stress che, se non viene eliminato, porta all’insonnia. Passando alla sfera economica, è assolutamente normale che una persona cerchi pastiglie per dormire quando non riesce neanche a pagare l’affitto.

Immaginate di sapere di non poter arrivare a fine mese, e di avere una montagna di scartoffie da pagare. Riuscireste a dormire? Probabilmente no. Nella maggior parte dei casi penserete tutta la notte a come fare soldi, come generare una seconda entrata o da chi farvi prestare del denaro per poter andare avanti.

pastiglie per dormire naturali

Ecco che con delle pastiglie per dormire potreste conciliare il sonno e, probabilmente, diventare più produttivi e lucidi il giorno dopo.Al lavoro vale la stessa cosa. Magari non avrete problemi economici come nella situazione precedente, ma il vostro capo potrebbe essere talmente oppressivo che vi porterebbe a licenziarvi.

Viceversa, se non volete rimanere senza soldi, dovrete sopportarlo. Di conseguenza, le pastiglie per dormire saranno l’unica vostra consolazione quando vi mettete a letto. Diversamente, finireste per pensare tutta la notte che ogni giorno della vostra vita lavorativa è da eliminare.

Ma siamo tutti d’accordo sul fatto che è meglio non pensarci, prendere delle pastiglie per dormire naturali e tirare avanti. D’altronde, non tutti facciamo il lavoro che ci piacerebbe fare.

Rimedi naturali contro l’insonnia per evitare le pastiglie per dormire

Molte persone pensano che assumere dei farmaci come le pastiglie naturali per dormire può essere solamente nocivo per la propria salute. Questo non è vero, ma in parte lo è.Chi assume farmaci, tra cui pastiglie per dormire, integratori alimentari e simili, molto probabilmente non ha sviluppato gli anticorpi necessari per vivere normalmente.

Questo può essere normale, a patto che ciò non sia dovuto alle cattive abitudini. Ergo, condurre uno stile di vita sano potrebbe aiutarvi a non dover necessariamente prendere delle pastiglie per dormire. Questo perché, spesso e volentieri, sono proprio i vizi sbagliati a non far riposare come si dovrebbe.

Pensate a chi si abbuffa la sera di cibo spazzatura con la convizione che, a stomaco pieno, possa dormire meglio. In realtà, non si fa altro che far intasare il processo metabolico che, la notte, oltre a darvi problemi di stomaco, non vi farà dormire affatto.

Pastiglie per dormire

Non diciamo assolutamente che è vietato fare lo spuntino di mezzanotte, ma di certo non va fatto con 200 grammi di pasta e 100 grammi di pane.

Piuttosto, provate a mangiare della frutta, una barretta energetica, possibilmente integrale, o qualche frutta secca.Tra questi, mandorle e noci possono essere molto consigliate, se in modiche quantità. Mangiare una dose eccessiva di frutta secca, infatti, non farebbe altro che peggiorare la situazione.

Oltre al cibo, dovreste sicuramente provare a cambiare il cuscino con il quale dormite, come anche il materasso o la rete del letto.

Spesso, d’altronde, è proprio il posto in cui si dorme che non consente di assumere la posizione desiderata.In più, una buona luminosità e dei colori troppo accessi potrebbero non farvi chiudere occhio.

Esistono pastiglie per dormire naturali?

Senza ombra di dubbio, se dovete comprarle, non possiamo far altro che consigliarvi delle pastiglie per dormire naturali. Queste, infatti, essendo formulate con elementi del tutto reperibili in natura, hanno degli effetti molto più piacevoli di quelle sintetiche.

Inoltre, creano molto meno dipendenza rispetto a delle pastiglie per dormire fatte con ingredienti che, a loro volta, possono essere anche nocivi. Niente di strano se comprare un pacco di pastiglie per dormire artificiali e dopo qualche settimana riscontrate effetti collaterali.

pastiglie gommose per dormire

L’unica differenza con le pastiglie per dormire naturali è che costano un po’ meno, ma ne andrebbe della vostra salute. E sappiamo tutti che prima del portafoglio viene la propria vita! Quindi, se dovete comprare un pacco, optate per delle pastiglie per dormire naturali.

Ma quali ingredienti si possono trovare al loro interno? Vediamoli subito

Gli ingredienti delle pastiglie per dormire naturali

Nel momento in cui optate per un pacco di pastiglie per dormire naturali, dovreste aspettarvi tutta una serie di ingredienti. Non troverete mai, per esempio, una confezione assente da elementi come la camomilla, la valeriana o la melatonina.

Questi, infatti, sono senza ombra di dubbio gli elementi più usati quando si creano pastiglie naturali per dormire o pastiglie per dormire gommose. Queste ultime, oltre ad essere create con ingredienti reperibili in natura, sono formulate per essere inghiottite meglio, come vedremo in seguito.

Ma perché ci sono questi ingredienti nelle pastiglie per dormire naturali? Beh, come saprete sicuramente, la camomilla è la regina degli elementi che conciliano il sonno. Grazie alle sue molteplici proprietà benefiche, infatti, consente di ridurre i livelli di stress nel corpo favorendo il buon riposo.

Stesso ragionamento vale per la valeriana. Uno dei sedativi per eccellenza, la valeriana offre un effetto quasi “da droga” al cervello, facendo rilassare al massimo i tessuti nervosi. In questo senso, tutta l’ansia che avevate per la prossima giornata lavorativa sparirà in men che non si dica.

Ovviamente, non stiamo parlando di sostanze stupefacenti, ma di elementi testati che consentono di alleviare i livelli di ansia e stress. Ultima ma non per importanza, la melatonina permette di regolare l’orologio del nostro corpo.

Quest’ultimo, infatti, è in grado di sapere quando dovremmo riposare e quando no. Tuttavia, viene sregolato a causa dell’insonnia, che non gli fa più distinguere il giorno dalla notte. Ecco, quindi, che le compresse naturali riescono ad offrire molteplici effetti benefici.

D’altronde, sapete di certo che elementi come la camomilla sono anche usati per trattamenti di bellezza e ringiovanimento.

Cosa mi dite delle pastiglie per dormire gommose?

Abbiamo fatto cenno pocanzi delle pastiglie per dormire gommose, uno dei tipi più diffusi di farmaci che conciliano il sonno. Difatti, sono numerosissimi gli individui che hanno problemi a deglutire una pillola, una pastiglia o un piccolo integratore.

Questo non è dovuto tanto al fatto che non si sa inghiottire, ma dall’impressione che porta la deglutizione di un alimento per intero. Sarebbe come mangiare, per esempio, un pezzo di carne cruda senza masticare.

Molto probabilmente ci si soffocherebbe o, comunque, ci si può far male quando si inghiotte. Ecco, appunto, che nascono le pastiglie per dormire gommose. Queste sono create con una sorta di gel come rivestimento che, a sua volta, facilità la deglutizione del farmaco.

Piuttosto che raschiare la gola, passerà in maniera molto morbida attraverso di essa. In più, non rischierete di spezzarla o che un pezzettino rimanga incastrato durante la deglutizione. Le pastiglie per dormire gommose, infatti, hanno la capacità di sciogliersi lungo il tragitto, anche perché il nostro corpo è pieno di acidi.

Quindi, nel caso in cui non siate molto bravi nell’ingoiare pillole, consigliamo senza ombra di dubbio l’assunzione di pastiglie in  gommose. In più, se queste sono naturali, è ancora meglio!

Esistono, infatti, pastiglie per dormire gommose il cui gel è di origine vegetale, ovvero senza nessun elemento proveniente dagli animali. Queste sono senza ombra di dubbio alcuni dei migliori prodotti che troverete sul mercato.

Come faccio ad acquistare dei prodotti simili?

È possibile reperire delle pastiglie per dormire naturali e gommose in qualsiasi farmacia abilitata alla vendita di tali prodotti. La cosa più interessante è che non avrete bisogno di nessuna ricetta o prescrizione medica per procedere all’acquisto.

Questo perché possono essere acquistate da chiunque, data la bassa possibilità di effetti collaterali dopo l’assunzione. In aggiunta, è possibile comprarle anche online in siti come il nostro di Axemya.

Consigliamo sicuramente la compravendita online nel momento in cui non volete muovervi da casa e non volete far sapere ai dipendenti della farmacia che soffrite di insonnia. Ovviamente non c’è nulla di cui vergognarsi, ma potreste comunque infastidirvi o essere molto timidi.

Con noi, invece, nessuno verrà a sapere delle vostre piccole patologie. Tra l’altro, la cosa più conveniente del comprarle online è senza ombra di dubbio la comodità.Nessuna fila, nessuno che vi fa fretta e nessuno che vi viene ad importunare mentre guardate i prodotti.

Sarete solo voi e il sito, che rimarrà sempre aperto 24 ore su 24 e 7 giorni su 7, a differenza delle farmacie che hanno i loro turni specifici. Niente di strano se, andando in farmacia dopo mille peripezie, la trovate chiusa perché non è in turno! Ad ogni modo, troverete questo tipo di prodotto sia sul nostro sito che nei negozi fisici.

Se avete dubbi, suggeriamo ovviamente il parere di un medico di fiducia che potrà senz’altro aiutarvi nella scelta. Lui, appunto, individuerà le cause per cui non riposate e vi consiglierà di conseguenza.

Un’altra cosa importante, dopo l’acquisto delle vostre nuove pastiglie per dormire naturali o gommose, è quello di rispettare le dosi. Un sovradosaggio potrebbe portare effetti indesiderati, motivo per cui sconsigliamo sempre di esagerare.

Conclusioni

Tutto ciò che dovrete fare sarà decidere la modalità di acquisto, che può essere online o offline, e capire se volete andare dal medico. Nel caso in cui non vogliate prescritta nessuna ricetta, è sempre buona norma leggere accuratamente gli ingredienti e i dosaggi.

Capite anche se sono rivestite con del gel per la deglutizione o meno, e se ci sono elementi artificiali con possibili effetti nocivi.

Se volete saperne di più su farmaci e prodotti simili, vi invitiamo a vedere le altre sezioni del nostro blog, oppure sui nostri canali social!

CarrelloX
Il tuo carrello è vuoto
Add to cart