Lunghezza media pene 2 cose che non sapevi

Scopri tutti i prodotti

La lunghezza media pene è tutt’oggi argomento di dibattiti sempre più accesi nel web, negli spogliatoi maschili delle palestre, tra i gruppi di amici.. Ma perchè?!

Perché un tema come la lunghezza media pene devi interessare così tanti uomini al mondo? Beh è proprio questo quello di cui parlerò in questo articolo tutto nuovo scritto per il blog di Axemya. 

In verità non è questo l’unico tema di cui mi occuperò. In questo nuovo articolo, infatti, mi occuperò di analizzare sotto ogni punto di vista i seguenti tre temi.

· Lunghezza media pene

· Media lunghezza pene

· Lunghezza pene media

Caro lettore, se sei giunto fin qui deve essere necessariamente perché anche tu, come molti altri uomini al mondo, sei interessato a scoprire qual è la lunghezza media del pene maschile. Quello su cui mi preme aiutarti a raggiungere una determinata consapevolezza è la ragione per la quale stai cercando informazioni riguardo la lunghezza media pene.

C’è da dire, infatti, che molti uomini si preoccupano un po’ troppo della lunghezza del loro pene e un po’ troppo poco della qualità della loro performance sessuale. Ma non fraintendermi, non sto affatto dicendo che questo è il tuo caso.

Non mi permetterei mai. Ma il mio lavoro è proprio quello di analizzare ogni argomento sotto ogni punto di vista, a 360 gradi.

E la qualità di un rapporto sessuale è assolutamente relazionata con la lunghezza media pene, quindi è un argomento che tratteremo in questo articolo.

Lunghezza media pene: tutto ciò che devi sapere per iniziare

Uno dei quesiti che gli uomini di tutto il mondo si pongono di più, tra se stessi e tra gli amici, riguarda proprio la lunghezza pene media. quanto dovrebbe essere grande un pene per essere considerato nella media, quanto dovrebbe essere grande per soddisfare una donna a letto eccetera eccetera.

media lunghezza pene

Se queste fossero semplici ed innocue domande, non staremo certo qui a parlarne. Il punto è che quando un uomo inizia a interrogare se stesso e le persone che ha intorno riguardo le grandezze medie del pene, vuol dire che si sta lentamente e inconsciamente ossessionando con le dimensioni del suo pene.

Come dici? Pensi di essere ossessionato anche tu con le dimensioni del tuo pene ed è per questo che sei venuto a cercare risposte sul blog di Axemya?

Beh, sappi che ti capisco ed ho scritto questo articolo appositamente per risolvere questo tipo di problema. Nel capitolo introduttivo ti ho accennato che se sei qui perché hai dei problemi a letto con la tua partner, al 99 per cento non è colpa del tuo pene, ma piuttosto della tua performance sessuale.

Ma, prima di analizzare a fondo un rapporto sessuale inconcludente, voglio trattare con tutte le informazioni in mio possesso il tema della media lunghezza pene. Dunque, mettiamo giù qualche numero proveniente da diversi studi medici svolti sia in Italia che in America.

Studi medici

Essendo il problema delle dimensioni del pene maschile un tema così ricorrente che ossessiona i pensieri di molti uomini, da sempre vengono effettuati studi e ricerche sull’argomento. Nello specifico sono andato a ricercare gli studi pubblicati sulle riviste più quotate in materia.

lunghezza pene media

Quello che ti sto’ per dire forse ti stupirà moltissimo o forse ti lascerà completamente indifferente. Tutto dipende dal livello di consapevolezza che hai acquisito riguardo la media lunghezza pene.

Dunque, tali studi vengono effettuati in due differenti condizioni che riguardano l’organo genitale maschile.

· Quando il pene si trova in completo riposo e quindi rilassamento

· Quando il pene raggiunge il suo massimo livello di erezione

È stato certificato da questi studi che le misure guida sono le seguenti. Un pene a riposo di lunghezza media dovrebbe misurare dai nove ai dieci centimetri di lunghezza.

Quando invece si parla di un pene in erezione, per essere considerato un pene di lunghezza media, il pene deve misurare dai tredici ai quattordici centimetri di lunghezza. Ora, venendo a noi, perché questo dato è molto importante?

Perché, se sei uno di quegli uomini che ha delle paranoie riguardo alla lunghezza del suo pene, molto probabilmente questi dati serviranno a calmarti e a ritrovare la pace e la serenità con te stesso e con il tuo corpo.

Lunghezza media pene: la parola agli esperti

Ma perché ci tengo così tanto a riportarti dei dati estrapolati dalle migliori ricerche effettuate sul caso? Devi sapere che quello della lunghezza media pene, purtroppo non è soltanto un pensiero nella testa di un uomo.

lunghezza pene media

Come ti ho già detto per molti è una vera e propria ossessione. E un ossessione, anche quando si hanno le intenzioni migliori del mondo, non è mai una buona cosa. 

In questo caso specifico, l’ossessione per la lunghezza del proprio pene può portare un uomo a soffrire di uno o più dei seguenti disagi contemporaneamente.

· Ansia da prestazione

· Vergogna di mostrarsi nudo in pubblico

· Scarsa autostima

· Assenza di desiderio sessuale

· Assoluto rifiuto di avere una vita sessuale

Come vedi i risultati di questo tipo di ossessione sono diversi e possono portare un uomo in una condizione psicologica più o meno grave. Ma cosa dicono i medici a riguardo?

Beh, se proprio vuoi saperlo, dicono di rilassarsi! Perché, secondo gli studi, soltanto un uomo su cento può vantare di avere un pene di lunghezza media pene superiore agli altri.

E lo stesso vale per chi crede di avere un pene di dimensioni inferiori alla media. Parliamo ancora una volta di un solo uomo ogni cento uomini.

Ma come si misura il pene?

Probabilmente, dopo che ti ho fornito determinati dati, ti è venuta la curiosità di misurarti il pene per capire in quale categoria rientri. Non preoccuparti, non c’è niente di cui vergognarsi in questo.

lunghezza pene media

Anzi, come potrai notare proseguendo la lettura, avevo già previsto questo tuo desiderio ed ho scritto questo paragrafo appositamente per fornirti indicazioni su come misurare correttamente il tuo pene. Del resto, un informazione del genere non poteva di certo mancare in un articolo che tratta i seguenti temi.

· Lunghezza media pene

· Media lunghezza pene

· Lunghezza media pene

Ma torniamo a noi. Se vuoi misurare il tuo pene per vedere se rientra nella lunghezza media pene, ecco qui come devi fare.

Prendi carta e penna e dividi il tuo foglio in due. Da una parte prenderai le misure del tuo pene a riposo e dall’altra le misure del tuo pene in una condizione eretta.

Con una mano devi tenere in mano il pene e con l’altra misurarlo dall’inizio dell’osso pubico e arrivare fino alla punta. Se non sai coma passare da una fase di riposo del pene ad una di erezione totale per misurare la lunghezza media pene, ti raccomando di eseguire degli esercizi di Jelquing.

Se non sai come svolgerli puoi aprire il blog di Axemya e andare a leggere informazioni riguardo tali esercizi.

Lunghezza media pene: miti e false dicerie

Quante volte hai sentito strane dicerie popolari che associano la lunghezza del piede di un uomo a quella del suo pene? E quelle che associano la lunghezza del naso o del palmo di una mano di un uomo al suo pene?

Caro lettore, se dovessi stare qui ad elencarti ogni singolo falso mito o falsa dicerie sulla lunghezza pene media, molto probabilmente faremmo notte. Quindi mi limiterò soltanto a quelli già elencati e ti farò un appunto che spero ricorderai sempre.

Non solo. Mi auguro che tu farai tesoro di questa informazione e la svelerai a chiunque sentirai dire baggianate riguardo qualche sciocco collegamento tra il pene di un uomo e qualsiasi altra parte del suo corpo.

L’informazione preziosa è la seguente. Scientificamente ancora non è stato accertato nessun legame tra la lunghezza media pene e l’altezza di un uomo o il suo peso corporeo.

Molti uomini, infatti, hanno un pene assolutamente normale che rientra pienamente nella media lunghezza pene di ogni uomo. Ma, nonostante ciò, continuano a pensare che il loro pene non sia affatto adeguato al loro corpo.

Ma perché avviene questo? Scopriamolo insieme continuando la lettura.

Quanto incidono i porno?

Sono pronto a scommettere, caro lettore appassionato di Axemya, che dal titolo di questo paragrafo tu già ti sia fatto un idea di ciò che sto per dirti. Se così non fosse, non preoccuparti perché te lo svelerò comunque.

Ti ho chiesto perché molti uomini, nonostante la loro normalissima lunghezza media pene, continuino a preoccuparsi e angosciarsi con le dimensioni del proprio pene. Beh, non hai nemmeno idea di quanto i porno giochino un ruolo fondamentale nella psicologia di un uomo.

Anche di una donna, non credere che non sia così ma per ora dobbiamo occuparci di lunghezza media pene e quindi solo degli uomini. Un uomo che guarda in continuazione film, serie, cortometraggi, scene e fotografie pornografiche, molto spesso finisce con il convincersi che la lunghezza media pene sia quella degli attori di tali film, serie eccetera eccetera.

Chiaramente non può essere così, in quanto gli attori pornografici vengono scelti appositamente per le loro spropositate dimensioni del pene e per la loro particolare fisicità. Confrontare il proprio pene con quello di un attore porno sarebbe come confrontare il seno di una signora di ottant’anni con quello rifatto di una modella ventenne!

Riesci a capire il mio paragone?

Lunghezza media pene: cosa ne pensano le donne?

Visto e considerato che la maggior parte degli uomini che si preoccupano della lunghezza media pene lo fanno per non ricevere brutti giudizi dalle donne, mi è sembrato il caso di dedicare un paragrafo appositamente al pensiero femminile. Ma fammi spiegare meglio.

Gli stessi studiosi che hanno stabilito la media lunghezza pene maschile, hanno deciso al contempo di intervistare alcune donne per capire cosa pensavano loro riguardo le dimensioni del pene dei propri partner. Ti ricordo che queste ricerche sono state effettuate appositamente per aiutare gli uomini che non si sentono a proprio agio con il loro pene nonostante le sue dimensioni siano assolutamente nella norma.

Le donne italiane hanno rivelato che considerano un pene perfettamente soddisfacente quando misura (in una condizione di massima erezione) intorno ai quindici centimetri. Questo dato può sicuramente aiutarti.

Ma, e qui mi ricollego al discorso fatto precedentemente riguardo la qualità di una performance sessuale, le stesse donne si sono pronunciate anche riguardo un altro fattore. Sembrerebbe infatti che una donna su due sia riuscita a provare molto più piacere con un uomo con un pene inferiore alla media ma con un’ottima sensibilità sessuale piuttosto che con un uomo con un pene lungo ma con scarse capacità a letto.

Da cosa dipende un rapporto sessuale inconcludente?

La lunghezza pene media c’entra ben poco quando un rapporto sessuale è totalmente inconcludente. Ora che conosci la lunghezza media pene e hai capito che rientri tranquillamente nella norma, quindi, puoi smettere di dare la colpa al tuo pene quando i tuoi rapporti non funzionano come vorresti.

È stato appurato che, a garantire una scarsa performance sessuale ci siano dei fattori ben diversi da un pene di dimensioni inferiori alla media. Sto parlando nello specifico di problemi come l’eiaculazione precoce, l’impotenza, la scarsa durata e la poca sensibilità nei confronti dell’altro sesso.

Dunque, come rimediare a tutti questi problemi? Ti stupirebbe sapere che il team di Axemya ha una sola risposta per tutti questi problemi contemporaneamente?

Beh, che ti stupisca o no, noi di Axemya abbiamo un unica soluzione per risolvere contemporaneamente problemi di impotenza, di eiaculazione precoce e scarsa durata durante i rapporti sessuali.

Si chiama Virgostill.

Cos’è Virgostill e di cosa si compone?

Virgostill è un integratore sessuale cento per cento composto da sostanze reperibili in natura che ti aiuterà a risolvere gran parte, se non tutti, i tuoi problemi sotto le coperte. Come dici?

Ne hai già sentito parlare in molti dei nostri articoli su Axemya ma non l’hai ancora acquistato perché te ne vergogni? Beh allora lasciami spiegare questa cosa.

Acquistando Virgostill sul sito ufficiale attraverso questo link, potrai ricevere questo fantastico integratore sessuale a casa tua in maniera totalmente anonima per il ridicolo prezzo di 34,99 euro. Cosa stai aspettando a provarlo?

Per oggi noi abbiamo terminato, ma se questo articolo ti è stato utile non esitare a consultare il nostro blog e il nostro canale instagram

CarrelloX
Il tuo carrello è vuoto
Add to cart