-15% di sconto

Kerà Protettivo SPF 50+ Globale 50ml

28,00

Kerà crema protettiva è un prodotto che previene la l’invecchiamento cutaneo e ristabilisce l’equilibrio del derma danneggiato.

COD: 942260771 Categoria:

Descrizione

Kerà crema protettiva è un fluido estremamente leggero a base di acido Octatrienoico, un potente antiossidante creato e brevettato da Giuliani. Un cosmetico che offre alla pelle protezione dalle lesioni dovute all’eccessiva e sbagliata esposizione al sole.

Un prodotto che lavora contro il danno ossidativo. Il sistema filtrante è assicurato da filtri minerali micronizzati in un complesso di oli che coprono in maniera omogenea la pelle.

Kerà protettiva globale è un cosmetico in forma fluida estremamente leggero sulla pelle. Una composizione piuttosto complessa che è stata pensata e studiata in maniera specifica da Giuliani.

Giuliani è nota in Italia per essere un’azienda in grado di elaborare degli ottimo composti per prendersi cura della propria pelle, ma anche di capelli e unghie. Con questa Kerà protettiva giorno Giuliani ha pensato alla protezione della pelle dai raggi solari.

Il principio attivo del composto è l’acido Octatrienoico un potente antiossidante che è in grado di proteggere la pelle foto-danneggiata che ha sviluppato delle lesioni attiniche. Un composto brevettato fa Giuliani e che agisce andando a controllare la produzione dei ROS con effetto protettivo contro il danno ossidativo causato al DNA.

Il sistema filtrante contenuto all’interno di Kerà crema protettiva si compone di filtri minerali micronizzati all’interno di un complesso di oli che permetti di coprire la pelle in maniera omogenea offrendo uno scudo contro i raggi ultravioletti. Una composizione al tempo stesso efficace, ma anche in grado di durare nel tempo.

Kerà crema protettiva è stata pensata con una composizione anidra, la quale consente di non aggiungere conservanti, riducendo anche la possibilità di creare effetti indesiderati sulla pelle. Alta la tollerabilità del prodotto da parte di tutte le tipologie di pelle, senza conservanti e profumi all’interno della composizione.

Quello che contraddistingue Kerà crema protettiva è una texture estremamente leggera e molto delicata sulla pelle. Mentre protegge la pelle è anche in grado di evitare l’ossidamento delle cellule, per un lavoro a 360 sulla pelle danneggiata dal sole.

Come si utilizza Kerà crema protettiva

L’utilizzo di Kerà crema protettiva è estremamente semplice. Si tratta di una protezione 50+, quindi molto potente e in grado di adattarsi anche alle pelli più delicate.

Per poter proteggere la pelle in maniera efficace, si consiglia di applicare Kerà protettiva globale tutti i giorni sulle zone particolarmente esposte al sole. L’operazione può essere ripetuta anche più volte al giorno, soprattutto nel caso in cui si vada a contatto con l’acqua.

Prima di procedere al prelevamento di una piccola quantità di prodotto, agitare bene il flacone. Kerà  crema protettiva 50+ è una protezione solare adatta ai giorni in cui si decide di concedersi una tintarella al sole. Un prodotto adatto a qualsiasi tipologia di pelle. Perfetta anche per quelle più sensibili.

Questo è possibile grazie a una composizione appositamente studiata per non creare danni sulla pelle, ma piuttosto per andare a riparare quelli provocati dal sole. Una crema pensata in maniera specifica per affrontare le lunghe giornate di esposizione al sole. Una buona resistenza all’acqua permette di non esagerare con il dosaggio del prodotto.

A cosa serve la crema protettiva

A tutti piace la tintarella. Avere quel colore ambrato sulla pelle per tutta l’estate. Si aspetta l’estate solo per abbandonare quel tipico color mozzarella che contraddistingue la carnagione di tanti. Ma a volte si commette un grande errore, quello di esporsi al sole senza la giusta protezione solare.

Un errore imperdonabile soprattutto per tutti coloro che hanno una pelle particolarmente sensibile. Si crede che la protezione solare rallenti l’abbronzatura, invece non fa altro che permettere alla pelle di abbronzarsi in maniera graduale senza incorrere in danni.

L’eccessiva esposizione al sole è innanzitutto causa di un invecchiamento precoce della pelle, causa della comparsa delle antiestetiche macchie solari e infine, nei casi più gravi può portare alla comparsa di tumori cutanei, non solo melanomi ma veri e propri carcinomi i quali hanno una correlazione piuttosto diretta con l’eccessiva esposizione al sole.

Tutto ciò può essere efficacemente prevenuto con l’utilizzo della crema solare giusta. In commercio è possibile trovarne di diverse gradazioni, la migliore è quella che si adatta alla propria pelle.

La crema solare dovrebbe essere applicata tutti i giorni prima dell’esposizione al sole. Un’operazione eventualmente da ripetere nel caso in cui, a contatto con l’acqua il prodotto sia scivolato via.

In questa maniera sarà possibile prevenire in maniera efficace le scottature. Utilizzare la protezione solare è importante fin dalla più tenera età, si ricorda che gli effetti dannosi del sole sulla pelle sono maggiori quanto più l’esposizione avviene in giovane età.

Effetti che non di vedono nell’immediato, ma saranno visibili solo nel lungo tempo, soprattutto per quello che riguarda gli effetti più gravi. Più delicata è la pelle e più attenzione occorrerà porre nel seguire le regole per una corretta protezione solare.

Come scegliere la protezione solare

In commercio è possibile trovare diverse tipologie di protezione solare. Esse si presentano sotto forma di: crema, unguento, olio secco, spray. Ogni prodotto promette abbronzature ottimali in pochissimo tempo, senza nessun rischio per la pelle. Ma non tutte sono uguali, quindi è importante conoscerne le caratteristiche e il livello di protezione specifica.

Quindi è innanzitutto importante controllare il fattore di protezione solare che in genere dovrebbe essere tra i 30 e i 50+ come Kerà crema protettiva. Valori che sono indicizzi una protezione molto alta ed efficace.

Il fattore di protezione dovrebbe essere scelto in base a quello che è il proprio fototipo di pelle. Un fattore elevato di protezione deve essere scelto da chi ha pelli molto chiare, capelli rossi o biondi.

Una protezione alta/molto alta è destinata a chi ha una pelle chiara, capelli castani o biondi. Può scegliere una protezione media con fattore che ba dal 15 al 25 chi ha capelli biondo scuro e pelle sensibile, capelli castani e pelle moderatamente sensibile.

Il fattore di protezione basso, quindi al di sotto del 10 è indicato per chi ha capelli scuri e carnagione olivastra o capelli scurissimi e pelle scura. Altro elemento da controllare prima dell’acquisto di un prodotto come derà crema protettiva è l’efficacia che offre contro i raggi UVB e raggi UVA che deve essere chiaramente incaca sulla confezione.

Infine, come già visto, è indispensabile leggere la lista degli ingredienti della composizione e controllare che sia privo di sostanze a rischio cutaneo come i conservanti e i profumi. Elementi entrambi assenti nella composizione di Kerà crema protettiva.

Kerà crema protettiva: come si utilizza

Per poter ottenere la migliore protezione possibile da Kerà crema protettiva occorre seguire alcune regole molto importanti. Innanzitutto quando applicarla.

Occorre procedere con l’applicazione della crema almeno 20 minuti prima dell’esposizione solare, esattamente come indicato dai migliori dermatologi. In genere per essere sicuri che la crema possa compiere efficacemente il suo compito, è indispensabile che si proceda all’applicazione almeno ogni 2 ore nell’arco di tutta la giornata, con quantità abbondanti.

Quindi si procede all’applicazione in maniera uniforme su tutta la superficie corporea di una quantità di almeno 2 milligrammi di crema per ogni centimetro quadrato di pelle. In buona sostanza, quello che serve sono circa 30/40 grammi di crema solare da cospargere su tutto il corpo.

E per i bambini? Kerà crema protettiva è pensata per l’utilizzo da parte degli adulti. Per quello che riguarda la crema solare e i bambini occorrono dei prodotti specifici.

Per i più piccoli non solo è importante applicare la giusta quantità di crema con un buon fattore di protezione solare, ma è anche indispensabile evitare che i piccoli si espongano al sole nelle ore centrali della giornata, indicativamente quelle che vanno delle 11 alle 16. I filtri solari per i piccoli sono prodotti specifici, che sono in grado di formare uno schermo fisico contro i raggi solari.

Ricordiamo che per i bambini, molto più che per gli adulti, è indispensabile che la pelle sia portata anche dai raggi che penetrano anche nelle zone d’ombra. Quindi ci sono alcune regole generali, come: la protezione solare va applicata anche nei giorni in cui il cielo è nuvoloso, la luce penetra anche tra le nuvole.

Dopo la doccia o il bagno occorre applicare nuovamente Kerà crema protettiva, nonostante sia un prodotto resistente all’acqua. Ogni bagno abbassa la forza protettiva del prodotto. Indicazioni generali queste, che permettono di proteggere la pelle in maniera efficace dalla luce solare.

Kerà crema protettiva: conservazione e scadenza

Utilizzare Kerà crema protettiva entro e non oltre la data di scadenza. Applicare una protezione solare scaduta in genere non crea nessun tipo di effetto collaterali, ma non offre la giusta protezione che dovrebbe dare una qualsiasi crema schermo.

Quindi prima dell’utilizzo controllare l’indicazione fornita. In genere vengono riportati il mese e l’anno di scadenza. Per quello che riguarda il giorno si può fare riferimento all’ultimo giorno del mese indicato.

La data di scadenza si riferisce al prodotto sigillato e conservato nella maniera corretta. Quindi accertarsi che il contenitore sia perfettamente intero, altrimenti evitare l’utilizzo di Kerà crema protettiva.

Conservare la crema all’interno della sua confezione originale con le indicazioni specifiche. Conservare il prodotto lontano dalla vista e dalla portata dei bambini, per evitare che ingeriscano la crema per errore.

Nel caso in cui questo dovesse succedere si consiglia di rivolgersi immediatamente al proprio medico o alla struttura ospedaliera più vicina. Evitare il contatto di Kerà crema protettiva con gli occhi.

Altre informazioni!

Se una piccola quantità di crema viene a contatto con gli occhi, procedere risciacquando con abbondante acqua corrente fresca. Solo in caso di bisogno rivolgersi al medico.

Tenere la confezione lontana da fonti di luce e di calore dirette. Tenere in luogo fresco ed asciutto. Dopo l’apertura consumare il prodotto entro l’anno. Si ricorda a tal proposito che di anno in anno la protezione solare perde il suo potere protettivo, quindi si consiglia di cambiarla ogni estate.

In caso di dubbi chiedere al proprio medico o al farmacista. Non gettare il composto all’interno degli scarichi domestici o nei rifiuti della propria abitazione. Se si ha del prodotto inutilizzabile, chiedere la giusta modalità di smaltimento al farmacista per evitare di contaminare l’ambiente in cui si vive.

Kerà crema protettiva è un prodotto senza conservanti e senza profumi, questo lo rende adatto a tutte le tipologie di pelle. Nonostante questo, è possibile che si verifichino effetti collaterali.

Nel caso in cui se ne dovessero riscontrare, si consiglia di sospendere immediatamente l’utilizzo della crema e quindi chiedere, al bisogno, il parere del proprio medico. Alcuni degli effetti collaterali che sono stati segnalati si riferiscono ad ipersensibilità del soggetto nei confronti di uno o più elementi presenti all’interno del composto.

Si presentano nei soggetti ipersensibili: rash cutanei, rossori e pruriti diffusi. In genere è sufficiente sospendere l’utilizzo di Kerà crema protettiva e solo in alcuni casi occorre un intervento specifico.

Kerà crema protettiva: per concludere

Se si dovessero riscontrare degli effetti collaterali che non sono stati fino a questo momento segnati, si consiglia di chiedere al medico o al farmacista il modo giusto di indicarlo sul sito del Ministero della Salute, per aggiornare le indicazioni del prodotto in maniera efficace. Kerà crema protettiva è un trattamento estremamente efficace per prevenire tutti i danni che possono essere provocati dall’eccessiva e dall’errata esposizione al sole.

Proteggere la pelle dai raggi ultravioletti per evitare innanzitutto l’invecchiamento precoce. Esporsi al sole senza proteggere la pelle può essere causa della comparsa delle prime rughe in giovane età, oltre alle rughe può essere causa della presenza delle macchie solari.

Per loro occorre un’intervento specifico con prodotti pensati per intervenire alla base del processo che porta alla comparsa degli accumuli di melanina. Nei casi più gravi l’eccessiva esposizione al sole può essere causa di tumori a livello cutaneo, melanomi e carcinomi. Proteggere la pelle è importante fin da bambini. Scegliere la giusta crema solare e applicata nella maniera corretta.

Quindi utilizzare una buona quantità di Kerà crema protettiva almeno 20 minuti prima dell’esposizione al sole e applicare nuovamente dopo ogni bagno o doccia.

Ti consigliamo di consultare il nostro blog sempre ricco di nuovi contenuti e i nostri canali social sempre aggiornati sugli argomenti di tendenza.

Informazioni aggiuntive

Formato

Lozione 100ml, Trattamento Intensivo Anticaduta 75ml

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Kerà Protettivo SPF 50+ Globale 50ml”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.