Glucoject Ago Per Penna Insulina 100 Pezzi

13,4521,23

Glucojet è un prodotto utile per tutti i soggetti che soffrono di ipoglicemia o di iperglicemia, in quanto aiuta a monitorare i livelli di zuccheri presenti nel sangue. Si tratta di un prodotto utile al controllo di patologie quali il diabete.

Svuota
COD: N/A Categoria:

Descrizione

Glucoject ago per penna insulina è sicuramente un prodotto utilizzato da moltissime persone in tutto il mondo per monitorare quali sono i livelli di zuccheri presenti nel sangue in un determinato momento, e proprio per questa ragione, in questo approfondimento, ci occuperemo di scoprire tutto riguardo questo prodotto. 

Infatti, ti fornirò, nelle prossime sezioni di questo brevissimo approfondimento, moltissime informazioni così anche consigli riguardo l’utilizzo di questo dispositivo.

Come sicuramente già saprai, i livelli di zuccheri all’interno del sangue, sono una cosa che va molto spesso monitorata se si vuole vivere in salute e soprattutto si vogliono evitare delle condizioni e delle malattie fastidiose. Per questa ragione, è molto importante utilizzare degli appositi dispositivi che ti permettano di svolgere questa pratica nell’arco di pochissimi secondi ma soprattutto senza farti male e senza soffrire.

Dunque, se vuoi conoscere meglio questo prodotto che ti aiuterà a contenere entro il range normale i tuoi livelli di zuccheri nel sangue, ti consiglio di leggere dettagliatamente questo brevissimo approfondimento. Come ti ho già detto, infatti, nelle prossime aree di questa brevissima guida, ti fornirò moltissime informazioni riguardanti non solo prodotto che andiamo a scoprire, ma anche riguardo quelle patologie e quelle malattie collegate al livello di zuccheri nel sangue.

Ti consiglio, a questo proposito, di metterti comodo alla tua scrivania o sul tuo letto, in modo da leggere con attenzione tutto ciò che sto per spiegarti riguardo il prodotto Glucojet!

Glucoject: di cosa si tratta?

Nella precedente sezione di questa guida interamente dedicata al Glucoject, abbiamo visto insieme che è molto importante, se si vuole rimanere in buona salute per lungo tempo, controllare periodicamente i livelli di glucosio contenuti all’interno del sangue. Come si è detto, svolgendo questa rapida operazione con i giusti dispositivi, si potranno evitare o comunque prevenire delle patologie come ad esempio l’ipoglicemia ma anche l’iperglicemia, e quindi di conseguenza il diabete.

Adesso andiamo avanti con questo approfondimento perchè ti voglio presentare questo prodotto che potrà sicuramente aiutarti a controllare i livelli di glucosio che sono contenuti all’interno del tuo sangue: sei curioso di scoprire di più? Questo prodotto consiste in delle lancette con degli aghi, in modo da garantire la perfetta foratura del polpastrello al fine di raccogliere la gocciolina del sangue utile per misurare il livello della glicemia del sangue.

Come puoi facilmente intuire, queste lancette sono specificamente progettate per l’autocontrollo di patologie quali il diabete, l’ipoglicemia e l’iperglicemia, e questo prodotto è compatibile con la maggior parte dei sistemi pungi dito che si trovano sul mercato. Dunque, anche se utilizzi un prodotto per pungere il dito di un’altra marca, questi aghi sono comunque compatibili quindi potrai utilizzarli senza dover acquistare degli altri prodotti aggiuntivi.

Adesso andiamo avanti con la nostra breve guida dedicata a Glucoject aghi per la foratura del polpastrello. Ci sono infatti ancora moltissime altre cose che devo spiegarti nelle prossime sezioni di questa interessante guida dedicata a questo prodotto.

Glucoject: alcune caratteristiche importanti sul prodotto

Ci siamo occupati di scoprire, nella precedente sezione di questo breve approfondimento dedicato agli aghi Glucoject, alcune informazioni interessanti che riguardano questo prodotto ed il suo utilizzo. come si è potuto leggere, si tratta di un prodotto che è compatibile con la stragrande maggioranza di dispositivi che servono a pungere il dito che sono presenti sul mercato: per questo motivo, non avrai bisogno di acquistare moltissime cose in più rispetto a quelle che hai già.

Continuiamo con il nostro discorso dedicato a questi importanti ed utili aghi che servono a pungere il dito e scopriamo altre informazioni riguardanti questo prodotto così utile per moltissime persone che soffrono di patologie quali il diabete. Ognuno di questo prodotti si presenta con un corpo in acciaio molto piccolo ad anche con un cappuccio di protezione: in questo modo si può facilmente garantire la stabilità dell’ago fino al suo primo utilizzo.

Si tratta di aghi veramente ultra sottili e che garantiscono un grande confort con la penna pungidito: quando viene effettuato, il prelievo è indolore e addirittura consente di ricavare un campione di sangue che è sicuramente sufficiente per il test. Questi aghi sono adatti a qualsiasi tipologia di pelle, sia quelle più spesse che quelle più sottili, e assicurano dei risultati strabilianti in pochissimi secondi, se non anche di meno.

Ovviamente, sugli adulti sarà sicuramente molto più facile utilizzare questo prodotto, mentre i bambini potrebbero inizialmente opporre resistenza. Se vuoi scoprire ulteriori informazioni riguardanti Glucoject, ti consiglio di proseguire con la lettura di questo approfondimento.

Cos’è il glucosio?

Abbiamo già scoperto, nella precedente sezione di questa breve guida dedicata agli aghi Glucoject, alcune informazioni molto importanti riguardo questo dispositivo che viene utilizzato per il controllo dei livelli di zuccheri che sono contenuti all’interno del sangue. Come si è già detto in precedenza, si tratta di un prodotto veramente utile in quanto riesce a prelevare campioni di sangue sufficienti da qualsiasi tipo di pelle, sia quelle più spesse che quelle più sottili, in poco meno di pochi secondi.

Abbiamo anche visto che si tratta di un prodotto che è compatibile con moltissime delle penne che sono presenti sul mercato per il prelievo del sangue nei soggetti che soffrono di patologie come ad esempio la glicemia alta ed il diabete. A questo punto, voglio illustrarti un’altra cosa molto importante che si trova sicuramente alla base del nsotro discorso tutto incentrato sul controllo dei livelli di zuccheri all’interno del sangue: voglio parlare con te del glucosio.

Il glucosio non è altro che la nostra principale fonte di energia: in tutti gli esseri viventi, in realtà, il glucosio, che è contenuto all’interno dei carboidrati (che sono dei macro nutrienti importantissimi per la nostra sopravvivenza), è la principale fonte di energia. Tuttavia, questo non può essere presente al di sotto di una certa soglia o al di sopra di una certa soglia all’interno del nostro corpo: ma di questo ne parleremo in seguito.

Se vuoi scoprire di più riguardo i livelli di glucosio e su come contenerli, ti consiglio di proseguire con la lettura di questa guida dedicata al Glucoject!

E cos’è la glicemia?

Nella precedente sezione di questo approfondimento dedicato agli aghi Glucoject, abbiamo parlato insieme di un argomento molto importante per quanto riguarda il nostro discorso, ovvero il glucosio e il suo livello all’interno del sangue. Come si è già detto, il glucosio, che fa parte della grande e importante famiglia dei carboidrati, è la più grande fonte di energia per il nostro corpo: si tratta di un elemento che però non deve essere contenuto in un un numero troppo grande o troppo piccolo nel nostro corpo.

Infatti, proprio per controllare i livelli di glucosio all’interno del sangue, il nostro corpo mette in moto un meccanismo molto importante: in effetti, possiamo descrivere la glicemia come la quantità di glucosio presente nel sangue, e si esprime in mg/dl.  Nei soggetti sani che non soffrono di patologie particolari e seguono una dieta equilibrata e mista, la glicemia durante la giornata si mantiene all’interno di un intervallo che va dai 60 ai 130 mg/dl, con un valore di riferimento medio di 90 o 100 mg.

Come si diceva già in precedenza, è importantissimo mantenere stabili i livelli di glicemia all’interno del sangue, altrimenti si possono riscontrare delle malattie che non sono piacevoli: quando i la glicemia è troppo bassa si può riscontrare una patologia detta ipoglicemia. Se invece i livelli di glucosio all’interno del sangue sono troppo alti, si può manifestare l’iperglicemia, che in casi molto gravi porta anche al coma oppure al diabete.

Andiamo avanti con questo approfondimento per scoprire altro su queste patologie ma anche su Glucoject

Glucoject e diabete

Come hai potuto precedentemente leggere in questo approfondimento interamente dedicato a Glucoject, si è detto che è molto importante per la nostra salute e per il nostro benessere mantenere nella norma quella che è la glicemia, ovvero i livelli di zucchero che sono presenti nel sangue. Infatti, nei soggetti sani che quindi non soffrono di patologie e che seguono delle diete ben equilibrate, questo livello dovrebbe aggirarsi attorno ai 60 fino ai 130 mg/dl, con una media di 90/100.

Ovviamente, si parla di soggetti che appunto non riscontrano delle patologie legate ai livelli di zucchero nel sangue: a proposito di questo, è doveroso spendere alcune parole riguardo il diabete, una patologia comune a moltissimi soggetti. Il diabete è una patologia caratterizzata da un livello troppo alto di zuccheri all’interno del sangue: si tratta di una malattia che non è contagiosa, quindi se si entra a contatto con un diabetico non si rischia di contrarre il diabete.

Inoltre si tratta di una malattia che non può essere ereditata, se non in dei casi molto particolari: tuttavia, per quanto riguarda i soggetti che soffrono di diabete di tipo 2, si è visto che può esserci una predisposizione a manifestare il diabete se in famiglia ci sono stati già dei casi. Inoltre, il diabete solitamente è causato dall’inefficienza dell’insulina, che è appunto un ormone che viene prodotto dal pancreas e ha come scopo quello di regolare quelli che sono i livelli di zucchero nel sangue.

Se vuoi scoprire altre informazioni riguardanti gli aghi Glucoject, ti consiglio di continuare a leggere le prossime sezioni di questo breve approfondimento!

Glucoject: come si misura la glicemia?

Abbiamo anche scoperto, nella precedente sezione di questo approfondimento dedicato a Glucoject, alcune informazioni importantissime che riguardano una patologia che è purtroppo comune a moltissimi soggetti, ovvero il diabete. Come si è detto, il diabete è caratterizzato da una costante presenza troppo alta di zuccheri all’interno del sangue, causata dal cattivo funzionamento dell’insulina, un ormone prodotto dal pancreas che ha lo scopo di regolare la glicemia.

Come si è già detto, si tratta di una patologia che non è contagiosa, quindi non può essere trasmesso da un soggetto ad un altro, e soprattutto si tratta di una patologia che non può essere ereditata da un antenato oppure da un genitore. Adesso andiamo avanti con la nostra guida e scopriamo insieme come si misura la glicemia attraverso l’utilizzo di questi aghi.

Ti ricordo che per compiere questa procedura tutto deve essere sterilizzato e devi lavare le mani con acqua e sapone, in modo da non compromettere il test. Per prima cosa, si deve inserire all’interno del glucometro la striscia reattiva compatibile, ed aspettare che quest’ultimo si accenda.

In seguito, bisogna pungersi il dito con l’ago apposito e far cadere la gocciolina di sangue sull’apposita striscetta collegata al glucometro. Dopo circa cinque secondi, i valori dovrebbero comparire sul display del glucometro.

Ora che hai scoperto anche come si utilizzano gli aghi Glucoject, ti consiglio di leggere l’ultima sezione per le nostre considerazioni finali.

Le nostre considerazioni finali

Siamo finalmente arrivati al termine di questo breve approfondimento dedicato a Glucoject, all’interno del quale hai potuto scoprire moltissime informazioni che riguardano la rilevazione della glicemia, quindi dei livelli di zuccheri nel sangue. Occupiamoci, in questa ultima sezione del nostro approfondimento, di fare una brevissima revisione finale di quanto abbiamo spiegato finora.

In primo luogo, abbiamo scoperto che cosa sono questi aghi e qual è il loro scopo: si tratta di aghi che servono a pungere il dito in modo da fare uscire la gocciolina di sangue che ti aiuterà a misurare la glicemia. Infatti, per misurare i livelli di zucchero contenuti all’interno del sangue, si utilizzano delle striscette sulle quali si fa cadere una goccina di sangue.

Attraverso queste striscette reattive, il glucometro potrà capire qual è la quantità di zucchero contenuta nel sangue in quel preciso momento e comunicarla attraverso il suo display. 

Ti ricordo che questo valore deve essere contenuto nell’intervento che va da 60 mg/dl a 130 mg/dl: al di sopra o al di sotto di questo specifico intervallo, bisogna assolutamente chiamare il proprio medico di famiglia oppure il diabetologo.

Ora che hai scoperto tutte queste informazioni riguardo la rilevazione della glicemia, ma anche riguardo il diabete e riguardo gli aghi Glucoject, sembra proprio che non ci siano più segreti per te!

Se ti è piaciuto questo approfondimento dedicato a  glucoject, ti consiglio di visitare il nostro blog per scoprire di più e di seguirci sui nostri social per tutti i nostri ultimi aggiornamenti.

Informazioni aggiuntive

Formato

4mm Gauge 32 100 Pezzi, 5mm Gauge 31 100 Pezzi, 6mm Gauge 31 100 Pezzi, 6mm Gauge 32 100 Pezzi, 8mm Gauge 31 100 Pezzi, 8mm Gauge 32 100 Pezzi

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Glucoject Ago Per Penna Insulina 100 Pezzi”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.