Filo Interdentale Oral B

5,147,99

Il filo interdentale Oral B dovrebbe essere utilizzato tutti i giorni per coadiuvare l’azione dello spazzolino e del dentifricio. Il filo interdentale è in grado di rimuovere la placca e prevenire la comparsa del tartaro.

Svuota
COD: N/A Categoria:

Descrizione

Il filo interdentale Oral B è un prodotto per l’igiene orale che è stato pensato per l’igiene orale più profonda. Una serie di prodotti pensati per un alito fresco e per l’eliminazione dei batteri causa da placca e tartaro.

Il filo interdentale Oral B può essere utilizzato anche in presenza di apparecchi ortodontici e ponti. Oral B ha pensato di inserire un inserto rigido per semplificare l’utilizzo.

Oral B filo interdentale è uno dei prodotti della famiglia Oral B, pensati per l’igiene orale quotidiana. Un filo interdentale la cui composizione è stata studiata in maniera specifica per offrire ad ognuno una pulizia dentale che offra una salute duratura a tutto il cavo orale.

All’interno della bocca, si insediano non pochi batteri che sono portati all’interno del cavo orale proprio dal cibo che ingeriamo. Per riuscire ad ottenere una buona igiene orale, l’utilizzo del filo interdentale è indispensabile.

Proprio per questo motivo Oral B ha creato una linea di prodotti che possano adattarsi al bisogno di ogni consumatore. Ne sono esempio il filo interdentale Oral B ultra floss e il filo interdentale Oral B Pro Expert.

Entrambe al gusto di menta, hanno una parte rigida che permetta l’inserimento in maniera estremamente semplice. Tuti i tipi di filo interdentale Oral B possono essere utilizzati anche in presenza di apparecchi ortodontici e ponti.

Se la parte rigida permette l’inserimento semplice tra un dente e l’altro, la parte di filo spugnoso rimuove la placca, mentre il filo tradizionale non cerato rimuove tutti i residui di cibo. L’Oral B filo interdentale è un presidio dentistico molto efficace e resistente. Utilizzo semplice ed efficacia sono le sue chiavi del successo.

Filo interdentale Oral B: cos’è

L’utilizzo del filo interdentale ancora oggi è fin troppo considerato una pratica superflua. Si ha l’erronea idea che per la pulizia dei denti sia in effetti, sufficiente il solo strofinamento con lo spazzolino e con il dentifricio.

Ma si tratta di un pensiero errato che non permette di prendersi cura dei propri denti nella maniera più corretta. ogni tipologia di filo interdentale Oral B che compone una numerosa famiglia di prodotti per l’igiene orale è stato progettato per rimuovere la placca in maniera efficacia.

Oltre alla placca non saranno più presenti neanche residuo di cibo e batteri che sono in genere causa di malattie dentali come le carie. L’utilizzo quotidiano del filo interdentale Oral B permette di ottenere una bocca non solo più pulita ma anche più sana.

Passare il filo interdentale Oral B è estremamente semplice grazie alla parte rigida che permette di inserire il filo in maniera semplice da un dente e l’altro. Si procede poi facendo scivolare il filo avanti e indietro  negli spazi interdentali.

Utilizzare ogni giorno il filo interdentale vuol dire ridurre il rischio che si formi la placca e quindi il tartaro per la quale rimozione è indispensabile rivolgersi al proprio dentista. La raccomandazione che i dentisti fanno a tutti i loro pazienti è quella di passare il filo dopo ogni pasto per fare in modo che non vi siano residui di cibo che restino tra un dente e l’altro.

Ma nel caso in cui non fosse possibile, si raccomanda l’utilizzo del filo interdentale Oral B almeno 1 volta giorno, in maniera particolare, prima di coricarsi, per evitare che i residui di cibo agiscano lungo tutta la notte. L’utilizzo di Oral B filo interdentale è piuttosto semplice, esattamente come tutti i fili interdentali.

Si tratta di un presidio dentistico per il quale non si ha bisogno di prescrizione medica. Questo nonostante vi siano delle controindicazioni e delle avvertenza da sapere per evitare che si possano fare dei danni.

In particolare si consiglia di tenere il prodotto lontano dalla vista e dalla portata dei bambini, che potrebbero utilizzarlo nella maniera errata. Gli stessi bambini possono utilizzare il filo interdentale solo dall’età dei 6 anni, quando avranno tutti i loro denti perenni.

Inoltre il prodotto non deve essere messo a contatto con gli occhi e nel momento dell’utilizzo  non si deve spingere il filo troppo a fondo per non rischiare di danneggiare la gengiva e creare infiammazioni e malattie del cavo orale.

Filo interdentale oral B pro expert: un presidio dentistico indispensabile

Il filo interdentale Oral B è un presidio dentistico che non è possibile non utilizzare per una profonda igiene orale. La sua forma, ne rende l’utilizzo estremamente semplice e evita la pigrizia che in genere spinge a non utilizzare tale prodotto.

L’Oral B filo interdentale è il braccio destro dell’azione di dentifricio, spazzolino e collutorio. Tutti elementi che si rivelano indispensabili per la salute dei propri archi dentali.

Un prodotto che abbina all’importanza dell’utilizzo del filo intedentale anche una composizione che lo rende piacevole e allo stesso tempo anche semplice da utilizzare. Come tutti i prodotti per l’igiene orale Oral B, il suo filo interdentale risponde a degli specifici canoni di qualità che permette di affermare essere uno dei marchi migliori che il mercato propone.

Si raccomanda ovviamente di prestare attenzione nell’utilizzo e di non spingere il filo eccessivamente sulla gengiva per non danneggiarla. Ad oggi il potere pulente del filo interdentale Oral B è noto veramente a tutti.

Nonostante questo, sono ancora in aumento molto risotto i soggetti che poi effettivamente ne fanno uso. Chi non utilizza il filo interdentale non lo fa perchè non crede nel suo potere pulente, ma semplicemente perchè non lo crede indispensabile.

Il passaggio di Oral B filo interdentale in maniera quotidiana permette di prevenire le carie, le gengiviti e anche le infezioni dentali di qualunque tipologia. Sembra chiaro che in ogni caso l’uso del filo interdentale ora B non va a sostituire lo spazzolamento, ma coadiuva la sua azione.

Non è possibile una pulizia profonda della bocca con il solo utilizzo dello spazzolino. Ci sono zone in cui esso, che sia manuale o elettrico, non riesce ad arrivare e proprio ì che si infila il filo interdentale Oral B, dove i batteri si accumulano per via del cibo che vi resta incastrato.

Di contro, il filo interdentale non rimuove la la placca che si forma sulla superficie del dente e per la quale eliminazione occorre lo spazzolino con il dentifricio. Infine si consiglia di sottoporsi almeno 1 volta all’anno alla pulizia profonda presso il proprio dentista.

L’importanza dell’igiene orale

Molti sono gli studi che sono stati condotti in merito all’importanza della corretta igiene orale. In effetti si tratta di un argomento su cui si sono susseguite non poche credenze.

Ma sono stati anche portati alla luce alcuni numeri che destano veramente molta preoccupazione. Sembra infatti che più della metà degli adulti presenta una malattia paradontale.

Si tratta di malattie che se trascurate, nel corso dei mesi possono essere causa della perdita di denti. Un processo che parte in maniera molto banale dalla comparsa di carie.

Per riuscire ad arrestare il processo e a prevenirlo, è indispensabile agire con una buona dose di prevenzione. Proprio la prevenzione che ha come arma efficace il filo interdentale Oral B e non solo.

Quello che serve è una corretta igiene orale. Per tutti coloro che fino a questo momento hanno sottovalutato l’importanza del filo interdentale probabilmente si dovranno comunque ricredere.

Altre informazioni

Prevenire le malattie parafandoli non vuol solo dire evitare la perdita dei denti con un antiestetico effetto su coloro che lo subiscono, ma anche riuscire ad evitare dolore e fastidio. Quindi lo spazzolamento deve essere abbinato all’utilizzo del filo interdentale per pulire profondamente ed eliminare i residui di cibo tra i denti che possono essere causa della presenza di batteri.

Riuscendo a rimuovere buona parte dei batteri, esattamente come fa il filo interdentale Oral B, si riesce anche a prevenire la formazione della placca che spesso ricopre i denti. Successivamente, sempre la placca attacca la gengiva, la irrita e la rende molto più sensibile, tendeziamente rossa e gonfia.

Nei casi più gravi la gengiva può addirittura arrivare a sanguinare e divenire vittima di una irritazione cronica. Quest’ultima di spinge oltre, fino al momento in cui la gengiva si separa dai denti e forma quelle che sono conosciute come tasche paradossali.

Proprio all’interno di queste tasche si accumulano i batteri che lasciano il dente senza alcun sostegno. Utilizzare costantemente il filo interdentale Oral B vuol dire assicurare ai denti salute e pulizia.

Un prodotto adatto alla cura di quei luoghi dentali che dallo spazzolino sono inaccessibili e permettono alla placca di agire indisturbata. Quando la placca riesce a mineralizzarsi si forma il tartaro.

A quel punto non c’è pulizia domestica che possa essere efficace, è indispensabile rivolgersi al proprio dentista per una pulizia profonda dei denti. È dunque possibile affermare che esattamente come non si può fare a meno del filo interdentale ora B, esso non può essere l’unico elemento utilizzato per la pulizia dentale profonda.

Avvertenze e controindicazioni

Oral B filo interdentale deve essere utilizzato tutti i giorni, teoricamente se ne consiglierebbe l’utilizzo dopo ogni pasto, ma nel caso in cui questo non fosse possibile potrebbe essere sufficiente utilizzarlo una sola volta al giorno a fine giornata. Agire con il filo interdentale a fine giornata vuol dire eliminare i residui di cibo e quindi non permettere ai batteri in esso contenuti di agire per la creazione della placca.

In genere si consiglia di iniziare ad utilizzare il filo interdentale a partire dai 10 anni. Quello è il momento in cui si consiglia di iniziare ad avere molta attenzione dell’igiene orale.

A tal proposito però, ricordiamo che per i bambini sono in commercio dei prodotti specifici, che non ne danneggiano il tartaro. Per quello che riguarda il filo interdentale Oral B si consiglia di tenerlo lontano dalla vista e dalla portata dei bambini, per evitare che ne faccia un utilizzo scorretto.

Il filo interdentale dovrebbe essere utilizzato da tutti, o quasi. I pazienti che hanno degli impedimenti anatomici non possono utilizzare il filo interdentale. In particolare ci riferiamo a tutti coloro che hanno degli spazi, tra un dente e l’altro, molto stretti. Se tali soggetti utilizzare il filo interdentale, la pressione potrebbe in qualche modo traumatizzare le gengive e quindi essere causa di lesioni o piccolissime ferite dolore e fastidiose.

Per quello che riguarda il filo interdentale Oral B non dovrebbe essere utilizzato nei giorni immediatamente successivi all’estrazione del dente, in particolare se ne sconsiglia l’utilizzo soprattutto nella zona del dente interessato dall’operazione.

Si può comunque continuare ad utilizzarlo tra gli altri denti vicini a quello operato. In ogni caso, se si nutrono dei dubbi nei confronti dell’utilizzo di orale B filo interdentale, chiedere il parere del proprio dentista.

Filo interdentale Oral B ultra floss

Il filo interdentale Oral B è un presidio dentistico che fa parte della numerosa famiglia dei prodotti per la cura della salute orale a marchio Oral B. Un prodotto studiato per l’igiene e la salute non solo dei denti ma di tutto il cavo orale.

Se ne raccomanda l’utilizzo tutti i giorni. I dentisti affermano che il filo interdentale dovrebbe essere passato dopo ogni pasto, ma potremmo affermare che può anche essere sufficiente l’utilizzo una volta al giorno, la sera prima di coricarsi.

Oral B filo interdentale è estremamente semplice da utilizzare anche se in alcuni casi non è applicabile, per lo meno in situazioni occasionali. In effetti si sconsiglia l’utilizzo da parte di coloro che hanno gli spazi interdentali particolarmente stretti.

In tali soggetti l’utilizzo del filo interdentale potrebbe essere causa di eccessiva pressione che porta con se delle lesioni dolorose a livello della gengiva. Inoltre, nel caso in cui ci si sottopone a degli interventi chirurgici, si consiglia di non passare il filo interdentale nella zona interessata dall’operazione.

Il filo interdentale è indispensabile per la cura dell’igiene orale, ma questo non vuol dire che possa andare a sostituire lo spazzolino e il dentifricio. Ogni elemento elaborato per l’igiene orale deve essere utilizzato coordinatamente a tutti gli altri, per evitare che i batteri che invadono la bocca ad ogni pasto possano essere causa di carie e di malattie paradontali molto seri.

Non sono pochi gli studi a riguardo che si sono susseguiti e che hanno messo in evidenza come alta è la percentuale di coloro che ancora non si prende cura della propria igiene orale. Ti consigliamo di consultare il nostro blog sempre ricco di nuovi contenuti e i nostri canali social sempre aggiornati sugli argomenti di trendenza.

Informazioni aggiuntive

Formato

Essential Floss 50m, Essential Floss Bipacco, Menta Satin Floss 25 m, Menta Satin Tape 25 m, Superfloss 50 Fili Pre-Tagliati

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Filo Interdentale Oral B”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.