-7% di sconto

Fenistil Gel 30g

12,90

Fenistil Gel è un prodotto caratterizzato da un fortissimo potere antistaminico, il cui utilizzo è consigliato per trattare tutti i pruriti derivanti da allergie. Si tratta di un gel per uso cutaneo che va a combattere le allergie.

COD: 20124121 Categoria:

Descrizione

Fenistil Gel è un prodotto utilizzato da moltissimi per contrastare quelli che sono i pruriti legati alle allergie, e proprio per questa esatta ragione, nel corso di questo nuovissimo approfondimento, ci interesseremo insieme di scoprire tutto ciò che c’è da conoscere riguardo questo prodotto. Nello specifico, nelle prossime sezioni di questa guida, non solo ti fornirò dei consigli riguardo come si utilizza questo prodotto, ma ti darò anche informazioni in merito alla sua composizione.

Probabilmente anche tu soffri di allergia, e sono certo che non ti sei mai chiesto che cosa sia l’allergia o comunque da cosa sia causata: l’allergia non è altro che una risposta troppo forte da parte del nostro sistema immunitario quando viene al contatto con una sostanza che viene considerata dannosa. Questa sostanza considerata dannosa da parte del nostro organismo prende il nome di allergene: un esempio può essere il pelo degli animali oppure il polline.

Quindi, l’organismo individua alcune sostanze (appunto gli allergeni come dannose) e per questo motivo risponde al contatto con queste ultime in modo eccessivo. Solitamente, le parti del corpo che sono coinvolte in questo processo sono le vie aeree, gli occhi, le mucose, la pelle: l’allergia cambia da persona a persona, in termini di allergene e in termini di sintomi.

Se vuoi conoscere un prodotto per contrastare il prurito, continua a leggere per conoscere Fenistil Gel.

Fenistil Gel: che cos’è?

Nel paragrafo introduttivo di questa brevissima guida interamente dedicata a Fenistil Gel, abbiamo visto insieme più da vicino che cosa sono le allergie, una condizione comune a moltissime persone. Come puoi aver letto, l’allergia non è altro che una risposta eccessiva da parte del nostro sistema immunitario, quando si trova a contatto con alcune sostanze, che prendono il nome di allergeni, in quanto scatenano l’allergia.

Dopo aver scoperto queste prime informazioni generali riguardo le allergie, andiamo avanti con la nostra guida e iniziamo a conoscere il prodotto alla quale quest’ultima è dedicata, ovvero il Fenistil Gel. Questo prodotto è un prodotto sotto forma di gel, il quale si utilizza per combattere quello che è il prurito della pelle, ma anche per contrastare gli eritemi causati dal sole e le punture da parte degli insetti.

All’interno di questo prodotto è contenuto il dimetindene, il quale è un principio attivo molto conosciuto ed utilizzato in moltissimi prodotti che hanno come scopo quello di combattere quelli che sono i sintomi delle allergie. Per questo morivo, questo prodotto rientra all’interno dei prodotti antistaminici, in quanto si tratta di un prodotto appartenente alla categoria degli antagonisti istaminici.

Dopo aver scoperto queste prime informazioni in merito al prodotto per combattere il prurito, andiamo avanti per scoprire come funziona.

Come funziona questo prodotto?

Abbiamo conosciuto più da vicino, nel capitolo precedente di questa guida dedicata al Fenistil Gel, questo prodotto ottimo che serve a contrastare quelli che sono i pruriti causati dalle allergie o da altri fattori. Infatti, come hai potuto leggere, questo prodotto non solo serve a combattere i pruriti che sono causati dalle allergia, ma anche quelli che sono gli eritemi solari e le punture da parte degli insetti.

Dopo aver scoperto queste primissime informazioni che riguardano il prodotto, andiamo avanti con il nostro approfondimento e vediamo insieme come funziona questo prodotto che contiene al suo interno il potentissimo dimetindene. Proprio il principio attivo, ovvero il dimetindene riesce ad antagonizzare gli effetti dell’istamina, riducendone i suoi effetti e allo stesso tempo esercitando una certa azione analgesica dove viene applicato.

Per questo motivo, questa crema ha sia un potere antipruriginoso, antidermatoso ed antinfiammatorio: le attività svolte dal principio attivo sono anche aiutate dalle ottime proprietà farmacocinetiche, le quali limitano l’assorbimento del dimetindene e controllano l’incidenza degli effetti collaterali degli antistaminici. Insomma, come puoi aver capito, si tratta di un prodotto veramente ottimo nella lotta contro il prurito e i fastidi alla cute.

Ora che hai scoperto queste informazioni che riguardando il Fenistil Gel, continua a leggere per scoprire di più riguardo il prodotto!

Quali sono le cause dell’allergia?

Ci siamo interessati di conoscere, nella precedente sezione di questo articolo tutto dedicato al Fenistil Gel, qual è il meccanismo di azione di questa ottima crema che serva a contrastare i sintomi come ad esempio il prurito, che sono tipici dell’allergia. Come si è detto, si tratta di una crema che non solo va a limitare il prurito sulla pelle, ma ha anche un ottimo potere antidermatoso e antinfiammatorio: per questo, è consigliata in moltissime situazioni.

Prima di scoprire altre informazioni che riguardano questo prodotto ottimo quando soffri di pruriti causati dall’allergia, andiamo avanti con il nostro approfondimento ed individuiamo quali sono le cause più comuni delle allergie. Come si è già visto, le allergie non solo altro che delle eccessive risposte che il nostro sistema immunitario da, quando si trova di fronte a delle componenti da esso considerate dannose, che prendono il nome di allergeni.

Ovviamente, abbiamo anche visto che ci sono veramente moltissimi tipi di allergia e sarebbe veramente impossibile riuscire a elencarli tutti, tuttavia, possiamo individuare quali sono alcuni fattori che maggiormente scatenano le allergie. Tra questi, abbiamo ad esempio gli allergeni che sono presenti nell’area, come il polline, i peli degli animali, le muffe oppure gli acari delle polvere; gli alimenti, come uova, pesce, crostacei, arachidi, noci; le punture di alcuni animali.

Infine, abbiamo anche alcune sostanze e farmaci, come ad esempio il lattice oppure il nichel. Ora che hai scoperto queste informazioni, andiamo avanti con questa guida per scoprire altre informazioni riguardo il Fenistil Gel.

Fenistil Gel a cosa serve e avvertenze

Abbiamo già conosciuto, nel capitolo precedente di questo approfondimento interamente dedicato al Fenistil Gel, quali sono alcuni fattori che possono portare alla comparsa di allergie. Infatti, nonostante abbiamo visto che l’allergia può essere causata da centinaia di fattori diversi, ci sono delle allergie che sono molto più frequenti di altre: tra queste abbiamo ad esempio quelle ad alcuni alimenti, a sostanze come lattice e nichel e al polline o ai peli di animali.

Dopo aver visto quali sono i fattori più comuni che portano all’allergia, andiamo avanti con la nostra guida e scopriamo insieme, dopo aver visto Fenistil Gel a cosa serve, quali sono alcune avvertenze che riguardano questo prodotto. Prima di utilizzare questo gel da applicare sulla pelle, devi assolutamente detergere in modo accurato le tue mani: devi farlo anche dopo averlo applicato, in modo che non rimangano residui sulle tue mani.

Successivamente, questo prodotto non deve assolutamente entrare in contatto. con gli occhi oppure con le mucose; inoltre, il prodotto non deve essere applicato laddove ci siano delle lesioni cutanee estese. Inoltre, non bisogna assolutamente esporsi al sole dopo aver applicato questo gel, e bisogna consultare il proprio medico qualora dovessero comparire degli effetti collaterali strani.

Ora che hai scoperto queste raccomandazioni sul Fenistil Gel, continua a leggere la nostra guida per altre informazioni e curiosità.

I più comuni sintomi dell’allergia

Ci siamo interessati di conoscere, nelle precedenti sezioni di questa guida tutta incentrata sul Fenistil gel, quali sono alcune importanti informazioni che riguardano questo prodotto ottimo per contrastare il prurito causato dall’allergia o dalla puntura di un insetto. Come si è potuto vedere, questo prodotto deve essere applicato dopo aver deterso bene le mani e soprattutto non deve mai entrare in contatto con gli occhi, con le mucose e con altre zone esposte del corpo.

Ora che hai conosciuto queste informazioni riguardo la crema, andiamo avanti con il nostro approfondimento perchè voglio illustrarti quali sono i più comuni sintomi dell’allergia: se ancora non li conosci, continua a leggere ciò che sto per dirti. In primo luogo, i sintomi più comuni delle vie aeree possono coinvolgere quelle che sono le vie aeree basse: infatti, a volte si può anche avere il respiro affannato a causa dell’allergia.

Successivamente, anche gli occhi possono prudere, lacrimare e diventare rossi quando si soffre di allergia; per quanto riguarda il naso, questo tende a chiudersi un po’ come quando si ha il raffreddore. Infine, alcune allergie possono portare anche a gonfiori delle labbra, della lingua, della gola o del viso, ma si tratta di allergie molto rare e gravi.

Ora che conosci anche i sintomi più comuni dell’allergia, ti aspetto nell’ultima sezione per altre informazioni su Fenistil Gel.

Fenistil Gel per prurito intimo: sovradosaggio

Siamo quasi arrivati alla conclusione di questa guida tutta dedicata al Fenistil Gel, e sono certo che tu abbia scoperto veramente moltissime informazioni riguardo questo gel che si applica sulla pelle dove ci sono dei pruriti. Come puoi aver visto nella precedente sezione, ci sono moltissimi sintomi che ti avvisano di soffrire di allergia nei confronti di qualche elemento: per questo è molto importante fare attenzione a quelli che sono i propri sintomi.

Dopo aver conosciuto anche quali sono i più comuni sintomi dell’allergia, andiamo avanti con questa guida e vediamo insieme cosa succede in caso di sovradossaggio di Fenistil gel per prurito intimo. In caso di sovradosaggio o di ingestione accidentale di questo prodotto, la prima cosa che bisogna fare è assolutamente chiamare il proprio medico per informarlo dell’accaduto e per rimediare al più presto.

Successivamente, quando si ingerisce accidentalmente questo prodotto si può manifestare la sonnolenza, specialmente negli adulti, mentre nei bambini una maggiore stimolazione del sistema nervoso centrale. Inoltre, un effetto collaterale dell’ingestione può essere l’atassia, quindi la perdita di coordinazione nei movimenti.

Infine, si possono manifestare contrazioni muscolari, dilatazione delle pupille, secchezza della bocca, vampate di calore e febbre. Ora che conosci anche gli effetti collaterali dell’ingestione e del sovradosaggio di Fenistil Gel, ti aspetto nell’ultima sezione per le conclusioni.

Alcune considerazioni finali

Eccoci giunti al termine di questa brevissima guida tutta dedicata al Fenistil Gel, all’interno della quale sono certo che tu abbia appreso moltissime informazioni riguardo questo prodotto ottimo per combattere il prurito. Per questo motivo, in questa ultimissima sezione, facciamo una brevissima sintesi di quanto appreso finora.

In primo luogo, abbiamo visto che questo prodotto contiene al suo interno un principio attivo veramente potentissimo, il quale è in grado di contrastare il prurito causato dall’allergia. Tuttavia, grazie alla sostanza contenuta al suo interno, questo prodotto è anche in grado di contrastare le punture di insetti come api e vespe.

Successivamente, abbiamo appreso quali sono le più comuni cause dell’allergia e quali sono i sintomi più noti delle allergie. Infine, ti ho spiegato quali sono alcune regole da seguire quando si usa questo gel e cosa fare in caso di sovradosaggio.

Scopri di più sul nostro sito o visita la pagina di un nostro partner!

 

Informazioni aggiuntive

Formato

155g, 28 Bustine

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Fenistil Gel 30g”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.