Esiste qualcosa per allungare il pene 2 consigli

Esiste qualcosa per allungare il pene

Ciao e bentornato sul nostro blog, oggi ti sveleremo un segreto: Esiste qualcosa per allungare il pene? La risposta è si e in questo articolo ti mostreremo diversi metodi per poter ottenere il miglior risultato di sempre.

Dobbiamo dirla tutta questo argomento è un tema scottante per la stragrande maggioranza degli uomini di ogni età, proprio perché i problemi nella sfera sessuale che posso riscontrare gli uomini sono veramente tanti.

Molto spesso questi uomini sono portati a pensare che il problema possa derivare dalle dimensioni del pene e quindi cercano spesso un riscontro e se esiste qualcosa per allungare il pene senza sapere che le loro dimensioni sono normali.

Molto spesso le immagini di film, la letteratura erotica, la pornografia e i discorsi comuni sul sesso portano nella mente di uomo delle convinzioni non reali che molto spesso portano l’insorgenza di ossessioni sul proprio pene.

Caro lettore in questo articolo non scoprirai solo se esiste qualcosa per allungare il pene ma declasseremo tutte quelle convinzioni a semplici dicerie.

Ovviamente l’unico caso in cui esiste un reale problema di dimensioni del pene è la micropenia ma anche in questo caso esiste qualcosa per allungare il pene cioè la chirurgia. Ma questa pratica è consiglia solo, appunto a chi soffre di micropenia.

Sono sempre di più le persone che vogliono sapere se esiste qualcosa per allungare il pene, proprio perché come ti abbiamo detto in precedenza sono molte le dicerie sull’argomento.

Ma effettivamente esiste qualcosa, anzi ne esistono diversi di metodi, a meno che non ci si trovi in un vero e proprio caso di micropenia, anche se raro!

Esiste qualcosa per allungare il pene: il problema più grande?

Come hai letto nelle ultime righe del paragrafo precedente esiste qualcosa per allungare il pene, ma senza entrare nei dettagli medici, ti spiegheremo quali sono.

esiste qualcosa per allungare il pene

Prima di iniziare a parlare di questo però vorremo fare delle piccole premesse, c’è da dire che non esiste scientificamente una misura esatta del pene, ma quello che puoi fare è far analizzare il tuo DNA e cercare di capire la provenienza dei tuoi geni.

Si hai letto bene, devi sapere che è vero che non esiste una misura scientifica per determinare la giusta lunghezza di un pene ma è possibile fare delle statistiche.

Queste statistiche vengono calcolate in base alla lunghezza media del pene della regione o dello stato in cui le persone vivono o si trovano. Per fare un esempio concreto la media del nostro paese, l’Italia, che varia tra i 12 e 17 centimetri di un pene in erezione.

Molto spesso però questa misura può variare in base all’età e alla provenienza etnica, perché se per esempio i tuoi genitori vengono dalla Francia non dovrai comparare la lunghezza del tuo pene con la media italiana ma con quella francese.

Perché a tutti gli effetti il tuo corredo genetico appartiene a quel paese e non all’Italia.

In qualsiasi caso comunque la domanda resta è sempre la stessa: Esiste qualcosa per allungare il pene? Perché non esiste uomo pienamente soddisfatto delle proprie dimensioni, a meno che tu non sia Rocco Siffredi.

Esiste qualcosa per allungare il pene: valutazioni errate

C’è da dire che esistono miliardi di credenze popolari, soprattutto se ci si paragona appunto a un divo del porno come il signor Siffredi, ma la cosa sbagliata in tutto questo processo è fare proprio delle comparazioni.

esiste qualcosa per allungare il pene

La fatidica domanda esiste qualcosa per allungare il pene molto spesso diventa un’ossessione invalicabile per molti uomini che prendono come esempio proprio questi rari e pochi superdotati, ma sappi che un pene grande non migliorerà le tue prestazioni.

L’effetto più dannoso e angosciante è quello psicologico, infatti molto spesso le cause di eiaculazione precoce e ansia da prestazione derivano proprio da uno stato psicofisico non ottimale.

Sappi che anche se il tuo pene non supera i quindici centimetri in erezione potrai comunque avere dei fantastici rapporti sessuali, sarai comunque un uomo virile e potrai anche riprodurti in tutta tranquillità.

Purtroppo c’è da dire che il mito popolare del grande pene ha portato le persone a mettersi in discussione in qualsiasi caso. Ma ecco che qui ci siamo noi per te, che vorremmo che tu capissi che un pene più grande non è necessariamente perfetto.

Ma purtroppo ancora oggi nell’immaginario collettivo maschile un pene grande è segno di virilità, serve per essere apprezzati dalla propria donna e per farsi valere nelle prestazioni sessuali.

Quindi arrivati a questo punto molto probabilmente se sei qui è perché vuoi sapere se esiste qualcosa per allungare il pene, come avrai ben capito non sei il solo che cerca una risposta. Quindi mettiti comodo e iniziamo a scoprire come puoi allungare il tuo pene.

Esiste qualcosa per allungare il pene: vediamo cosa

Tutti gli uomini vorrebbero vedere la propria partner soddisfatta a letto, ma quando le dimensioni del pene diventano una vera e propria ossessione non c’è nulla da fare.

esiste qualcosa per allungare il pene

Molto spesso si perde la fiducia in se stessi e si iniziano a provare delle sensazioni strane che possono non far sentire apprezzato un uomo, causando molto spesso situazioni di grande disagio anche con lo stesso sesso.

Quello che scatta in questo meccanismo è la competizione che purtroppo porta gli uomini a pensare che il proprio pene abbia delle dimensioni ridotte rispetto agli altri.

In questo modo le dimensioni del pene diventano oggetto di sfida all’interno degli spogliatoi dopo il calcetto, in palestra, al mare, insomma un po’ ovunque, facendolo diventare un vero e proprio tarlo.

Un altro problema che viene a crearsi per quanto riguarda le dimensioni del pene, è l’obesità e le problematiche legate al sovrappeso. Le persone affette da questi disturbi alimentari generalmente tendono a pensare di avere un pene piccolo.

Tutto questo succede perché le dimensioni del corpo e il tessuto adiposo inglobano il membro che di conseguenza sembrerà più piccolo, ma in realtà le sue dimensioni sono del tutto normali.

Il tessuto adiposo va ad inglobare il pene fino alla sua radice pubica, quindi più che un pene piccolo è giusto parlare di un pene nascosto. In questo caso se soffri di questa condizione il rimedio è una dieta ferrea e molta attività fisica.

Esiste qualcosa per allungare il pene: chiedi aiuto alla chirurgia

Finalmente entriamo nel vivo della questione per cui sei qui cioè se esiste qualcosa per allungare il pene. C’è da dire che la chirurgia è l’unico vero metodo che può effettivamente allungare il pene.

esiste qualcosa per allungare il pene

La lunghezza che può dare questo tipo di operazione è di 2 centimetri sicuri ma che a volte possono variare anche fino a un massimo di cinque centimetri. Questo dipende da molte cose strettamente legate alla struttura fisica della persona.

C’è da dire inoltre che questa specifica operazione è raccomandata solo ed esclusivamente a chi realmente ha una patologia diagnosticata, come per esempio la micropenia.

La micropenia è la condizione che mette la persona in una condizione tale dove il pene anche in erezione non supera i 6 centimetri.

Questo potrebbe essere causato da malformazioni genetiche dalla nascita che portano il mancato sviluppo dell’organo sessuale maschile.

Recentemente l’operazione è stata resa più efficacie e sicura, in quanto in passato era eseguita da pochi e sconsigliata anche per gli elevati rischi di infezione o peggio a causa delle grandi perdite di sangue dovute alle incisioni.

Le nuove tecniche invece prevedo l’utilizzo di un laser che, oltre ad essere molto più preciso della mano umana, è anche in grado di eseguire un taglio netto che limita perdite di sangue eccessive.

Tutto questo permette inoltre una guarigione rapida e totale, devi anche sapere che in alcuni casi è previsto l’utilizzo di protesi in silicone per evitare regressioni, mentre nel caso dell’obesità si leverà solo il grasso in eccesso.

Quale tecnica chirurgica scegliere

Le tecniche per questo tipo di operazione sono svariate e ognuna di esse è specifica in base al problema fisico del paziente, in base all’età e all’altezza ma quello che più conta sono le condizioni morfologiche del pene da operare.

Tutte queste tecniche si sono evolute e migliorate nel corso del tempo per apportare un miglioramento fisico in ogni uomo e per poter aiutare tutta quella categoria che riscontra anche problemi psicologici.

Infatti se hai letto i capitoli precedenti saprai benissimo che purtroppo il problema delle dimensioni del pene molto spesso diventa un’ossessione nella mente di molti uomini abbassando anche la qualità della vita.

Grazie alla chirurgia possiamo tranquillamente affermare che esiste qualcosa per allungare il pene, ma c’è da dire anche che oltre ad essere un’operazione invasiva, costa anche molto e inoltre necessita di molti mesi di riabilitazione.

Inoltre devi sapere che molto spesso questo genere di operazione ha dei livelli di rischio infezione molto alti e che in alcuni casi può portare un allungamento di soli due centimetri.

Facendo una rapida valutazione dei pro e dei contro potrai constatare tu stesso che molti soldi e molta riabilitazione per due centimetri non è proprio una grande offerta.

Qui casca l’asino, perché se vuoi sapere se esiste qualcosa per allungare il pene di non invasivo la risposta non è ne si ne no.

Esiste qualcosa per allungare il pene: gli integratori VirgoStill

Questo straordinario integratore alimentare cento per cento naturale si sta facendo strada ormai da un po’ e affermandosi all’interno della classe degli integratori sessuali.

Questo prodotto è stato approvato da moltissimi uomini che hanno già avuto il piacere di provarlo, ma anche moltissime donne si ritengono soddisfatte delle migliorie che hanno notato nelle prestazioni dei propri partner.

Devi sapere che l’uso di VirgoStill è stato approvato dal Ministero della Salute che ne approva e ne consiglia l’uso, in quanto tutti i suoi derivati sono di origine naturale.

Il prodotto può essere tranquillamente acquistato tramite il link diretto e non occorre nessun tipo di ricetta medica, tutto questo nasce proprio per aiutare e andare incontro anche ai più timidi. Questo fa di VirgoStill un prodotto creato dagli uomini per gli uomini.

Prima di iniziare a spiegare gli effetti di VirgoStill c’è da dire che la sua assunzione non risponde alla domanda se esiste qualcosa per allungare il pene, ma sicuramente andrà a migliorare molti aspetti.

Grazie a VirgoStill potrai arginare e risolvere i problemi di eiaculazione precoce, affaticamento e avere una migliore erezione, tra cui anche l’astenia sessuale.

VirgoStill contiene sostanze afrodisiache in grado di aumentare il desiderio sessuale, piante in grado di stimolare il flusso sanguigno all’interno dell’organo maschile e una manciata di vitamine essenziale che servono ad alleviare o arginare determinati disturbi.

Ma adesso è il momento di vedere cosa c’è effettivamente dentro VirgoStill e perché abbiamo deciso di inserirlo all’interno di questo articolo su esiste qualcosa per allungare il pene.

Cosa contiene VirgoStill

Come ti abbiamo già accennato precedentemente, sono molti gli uomini a ritenersi soddisfatti di questo prodotto e con loro anche tutte le loro partner.

Quello che rende questo integratore sessuale diverso da tutti gli altri è proprio l’origine naturale dei suoi ingredienti.

All’interno di VirgoStill c’è la taurina, un potente afrodisiaco che aiuta ad aumentare il desiderio sessuale inoltre aiuterà anche il tuo fisico nella resistenza durante la prestazione sessuale.

Il mix di zinco e vitamine contribuirà ad allentare la stanchezza fisica, inoltre all’interno di VirgoStill puoi trovare la Maca del Perù una pianta che ha il potere di aumentare la tonicità, aiuta  la fertilità e ha anche lei delle proprietà afrodisiache.

Quindi in conclusione possiamo dire che non avrai più nessun tipo di problema di erezione o di eiaculazione precoce.

I risultati di questo favoloso integratore sessuale saranno visibili fin da subito in quanto l’effetto è immediato, può anche essere assunto da persone intolleranti al lattosio o al glutine.

Nell’uso incontrollato di questo prodotto sono esclusi soggetti cardiopatici o ipertensivi a cui è consigliato consultare il medico prima della sua assunzione.

Ti consigliamo di assumere sempre le dosi consigliate da VirgoStill che sono di una pastiglia al giorno preferibilmente la mattina a stomaco pieno, quindi subito dopo la colazione.

Ti ricordiamo che puoi acquistare l’integratore tramite il sito ufficiale, anzi ti consigliamo di acquistarlo solo li per evitare di incorrere in truffe.

Puoi leggere di più sull’argomento esiste qualcosa per allungare il pene sul nostro blog o seguirci sui nostri canali social.

Riassunto
Esiste qualcosa per allungare il pene 2 consigli
Titolo Articolo
Esiste qualcosa per allungare il pene 2 consigli
RIassunto
Ciao e bentornato sul nostro blog, oggi ti sveleremo un segreto: Esiste qualcosa per allungare il pene? La risposta è si e in questo articolo ti mostreremo diversi metodi per poter ottenere il miglior risultato di sempre.
Autore
Autore
Axemya
Logo
CarrelloX
Il tuo carrello è vuoto
Add to cart