Enterogermina Sporattiva

14,9017,90

Enterogermina sporattiva è un integratore alimentare che fa parte dell’ampia famiglia Enterogermina. Un prodotto che non ha bisogno di prescrizione medica. Enterogermina sporattiva offre nuovo equilibrio alla flora intestinale e rinforza il sistema immunitario.

Svuota
COD: N/A Categoria:

Descrizione

Enterogermina sporattiva è un integratore alimentare a base di Bacillus Clausii. Questo prodotto rientra nella più ampia famiglia dei prodotti Enterogermina.

Il prodotto per il quale consumo non si ha bisogno di prescrizione medica, agisce velocemente per dare nuovo equilibrio alla flora intestinale. La percentuale di zinco e selenio in esso contenuti, va a rinforzare il sistema immunitario.

Enterogermina sporattiva: cos’è e come si compone

Enterogermina sporattiva è un integratore alimentare che rientra nell’ampia famiglia dei prodotti a marchio Enterogermina. Un parafarmaco per il quale utilizzo non si ha bisogno di alcuna prescrizione medica.

Estremamente efficace, agisce rapidamente. Si tratta di un integratore alimentare che ha dimostrato un’alta resistenza ai succhi gastrici, questo la rende in grado di arrivare fino all’intestino e una volta arrivata lì, attivarsi per essere efficace velocemente.

Mentre i Bacillus clausii che lo compongono offrono nuovo equilibrio alla flora batterica che può mostrarsi provata da periodi di forte stress, lo zinco e il selenio agiscono per la naturale funzione del sistema immunitario.Un prodotto estremamente efficace, il cui trattamento non deve essere protratto nel tempo.

Nel caso in cui trascorsi alcuni giorni dall’inizio del trattamento non si notino miglioramenti, si consiglia di sospendere l’assunzione e chiedere il parere del proprio medico. Semplice da assumere, un adulto può versare il contenuto di una bustina direttamente sulla lingua senza acqua, per un’azione ancora più efficace.

Un integratore alimentare il cui utilizzo è circoscritto esclusivamente agli adulti, può essere portato con se, ovunque. Un prodotto al cui interno non è presente glutine, per permetterne l’assunzione anche ai soggetti allergici e intolleranti.

È importante ricordare che proprio la resistenza è una delle caratteristiche imprescindibili dei probiotici. Essa infatti, permette alle spore di Bacillus clausii di raggiungere l’intestino mentre sono ancora vive.

In questa maniera l’integratore alimentare sarà in grado di svolgere l’azione per il quale viene assunto e quindi, quello di favorire l’equilibrio della flora batterica intestinale. Gli ingredienti presenti all’interno di Enterogermina sporattiva sono: lo xilitolo come edulcorante, cellulosa, spore di Bacillus clausii, zinco gluconato, biossido di silicio come agente antiagglomerante, aromi di panna e fragola, sodio selenito.

Posologia

Per riuscire ad evitare tutti i possibili effetti collaterali che potrebbero essere provocati da un’assunzione errata del prodotto, si consiglia di seguire sempre le indicazioni fornite dalla causa farmaceutica. In genere un tipico effetto indesiderato, indice di un’errata assunzione del prodotto è un diffuso gonfiore che viene provocato dalla stitichezza.

Una maniera efficace per evitare tali effetti collaterali, è non superare la dose giornaliera indicata. I probiotici presenti nella composizione dell’integratore alimentare offrono nuovo equilibrio alla flora batterica.

Una composizione per lo più naturare aiuta poi la mobilità intestinale, eliminando i gas in eccesso e facendo sentire l’individuo immediatamente meglio. Per riuscire ad ottenere il miglior risultato possibile dall’assunzione del prodotto si consiglia l’utilizzo di una bustina al giorno senza l’aggiunta di acqua.

Il consiglio che è possibile dare al paziente, è quello di assumere Enterogermina sporattiva prima del pasto principale. Giornalmente la dose consigliata è quella di 1 sola bustina al giorno.

Si prega di non somministrare in bambini e ragazzi al di sotto dei 18 anni. Inoltre è importante evitare l’utilizzo di una dose eccessiva di prodotto, per evitare che si verifichino casi di sovradosaggio.

Nel caso in cui, anche nonostante le attenzioni del caso, si dovessero verificare casi di sovradosaggio del prodotto si prega di consultare immediatamente il proprio medico, ovvero recarsi presso la più vicina struttura ospedaliera. Se, al contrario, ci si dimentica di assumere Enterogermina sporattiva, è consigliato poi evitare, una successiva dose doppia di prodotto per recuperare la dose saltata.

Unico effetto evidente di una mancata somministrazione del prodotto è unicamente la mancanza dell’effetto benefico, ma in linea di massima, non provoca nessun effetto indesiderato grave. In qualunque momento è possibile ricominciare la cura e controllarne gli effetti benefici.

Enterogermina sporattiva è un integratore alimentare prodotto per agire velocemente, nel caso in cui dopo pochi giorni di trattamento non si notano effetti benefici, si consiglia di chiedere il parere di un medico e sospendere il trattamento.

Cosa sapere prima di assumere Enterogermina Sporattiva

Il probiotico contenuto all’interno di Enterogermina sporattiva assicura un’azione riequilibrante sulla flora batterica intestinale. A tal proposito possiamo ricordare che essa è la barriera naturale dell’intestino.

In alcuni specifici casi l’equilibrio del benessere intestinale viene minato da diversi fattori, che siano essi: una vita non equilibrata, una dieta non sana, l’assunzione di medicinali come antibiotici e farmaci chemioterapici, influenza e invasioni batteriche.

Lo zinco inserito nella composizione invece, contribuisce al normale funzionamento del metabolismo dei carboidrati. La vitamina A e i micronutrienti, oltre al Selenio lavorano sul sistema immunitario, per permettergli di svolgere al meglio le sue funzioni.

Si consiglia di assumere una sola bustina al giorno, versando il prodotto direttamente in bocca. L’utilizzo di Enterogermina sporattiva è consigliato solo agli adulti al di sopra dei 18 anni.

Non superare in alcun caso la dose giornaliera che viene raccomandata dalla casa farmaceutica di produzione. Nel caso in cui si nutrano dei dubbi a riguardo, si consiglia di chiedere chiarimenti al proprio farmacista o al proprio dottore.

Ricordare che Enterogermina sporattiva è un integratore alimentare e come tale, non deve essere inteso come sostituto di una dieta variegata ed equilibrata e di un sano stile di vita. Si consiglia di tenere sempre fuori dalla vista e dalla portata dei bambini, in particolare al di sotto dei 3 anni di età.

Non utilizzare il prodotto in gravidanza e in allattamento. Si ricorda che il sovradosaggio del prodotto potrebbe avere effetti lassativi.

Gravidanza e allattamento

Nel caso in cui sia presente una gravidanza, la si sospetti o la si stia pianificando si consiglia di non assumere Enterogermina sporattiva ovvero di chiedere consiglio al proprio medico che possa valutare il rapporto tra benefici e rischi nel caso in cui si consumi il prodotto per un lasso di tempo ristretto. In ogni caso non si deve mai superare la dose consigliata.

Nel periodo della gravidanza, per evitare che Enterogermina sporattiva possa essere causa di problematiche al feto e alla mamma, occorre che lo specialista segua attentamente l’intero trattamento. In ogni caso, al momento non sono stati segnalati casi in cui la somministrazione dell’integratore sia stata causa di problematiche di qualunque genere.

In presenza di dubbi a riguardo, si consiglia di chiedere comunque il parere al proprio medico, prima di procedere con l’assunzione del prodotto. Se dopo prescrizione medica, si notano effetti collaterali, sospendere immediatamente l’utilizzo dell’integratore alimentare.

Al momento non vi sono prove o studi che possano affermare che Enterogermina sporattiva possa essere causa di infertilità. In ogni caso, se durante il trattamento si nota un’effettiva difficoltà nel concepire, si consiglia di sospendere il trattamento per riportare l’equilibrio del proprio corpo alla situazione preesistente.

Non vi sono effetti che non sian comunque reversibili. Anche nel periodo dell’allattamento al seno, prima di assumere Enterogermina sporattiva, si consiglia di chiedere il parere al proprio medico.

Ad oggi non è chiaro, se e in che quantità Enterogermina e il suo principio attivo passi attraverso il latte materno. In ogni caso, considerando che se ne sconsiglia la somministrazione nei bambini, evitare l’utilizzo durante l’allattamento, ovvero, chiedere il parere del proprio medico.

Anche nel caso in cui vi sia stata prescrizione da parte dello specialista, sospendere immediatamente il trattamento nel caso in cui si notino effetti collaterali.

Enterogermina sporattiva: effetti indesiderati

Enterogermina sporattiva è un integratore alimentare e il suo utilizzo, esattamente come altri prodotti a lui similari, non deve essere inteso come sostituito di una dieta variegata e di uno stile di vita sano ed equilibrato. Nel caso in cui si assuma il prodotto per via di un senso di gonfiore che colpisce spesso la zona addominale, si consiglia di far rientrare nella propria dieta un quantitativo maggiore di cibi ricchi di fibre, che possano rendere l’intestino più attivo.

In genere la soluzione nel lungo periodo all’irregolarità intestinale è proprio la modifica della propria dieta.

Enterogermina sporattiva è un integratore alimentare e come tale non ha bisogno di alcuna prescrizione medica per essere acquistato ed utilizzato. Questo però non vuol dire che si possano escludere del tutto, la possibilità che si verifichino effetti indesiderati.

In genere gli effetti indesiderati sono causati o da un’eccessiva sensibilità del soggetto nei confronti del principio attivo del prodotto o di una delle componenti. In altri casi invece, gli effetti indesiderati sono causati da un errato utilizzo del prodotto, o in quantità eccessive ovvero in somministrazioni al di sotto della maggiore età.

Proprio per questo motivo, si consiglia, prima dell’utilizzo del prodotto di leggere con molta attenzione il foglietto illustrativo sia per comprendere le modalità di somministrazione che per controllarne la composizione. Attenersi alle quantità e alle modalità di somministrazione.

In ogni caso, gli effetti collaterali che sono stati segnalati fino a questo momento, sono tutti temporanei e non hanno nessuna ripercussione sull’individuo. Rash cutaneo e orticaria sono i due sintomi tipici di un’ipersensibilità del soggetto a uno o più elementi presenti nella composizione del prodotto.

Per evitare effetti indesiderati attenersi alle indicazioni fornite e chiedere il parere del proprio medico nel caso in cui si nutrano dei dubbi a riguardo. Al primo segnale di comparsa di uno o più effetti indesiderati, si consiglia di sospendere immediatamente l’assunzione del prodotto.

Nel caso in cui si noti l’insorgere di effetti indesiderati che non sono stati indicati nelle indicazioni del prodotto, chiedere al proprio medico o al farmacista come procedere per la segnalazione al sito AIFA. In questa maniera si permetterà di aggiornare velocemente il foglietto illustrativo del prodotto.

Conservazione e data di scadenza

Prima di somministrare Enterogermina sporattiva si consiglia di leggere attentamente le indicazioni che vengono fornite a riguardo e oltre a queste, leggere la data di scadenza. Il prodotto non può essere utilizzato dopo la data di scadenza.

Sulla confezione viene riportato il mese e l’anno di scadenza, per quello che riguarda il giorno, è possibile fare riferimento all’ultimo giorno del mese indicato. Occorre però ricordare che la data di scadenza indicata è da ritenersi valida nella misura in cui il prodotto è stato conservato nella maniera corretta.

Quindi tenere fuori dalla vista e dalla portata dei bambini. Non conservare nei pressi di fonti di calore o di luce diretta.

L’ambiente in cui Enterogermina sporattiva viene conservato non deve superare i 30 gradi, inoltre non deve essere umido, per evitare di rovinare i microgranuli di cui si compone l’integratore alimentare.

Conservare sempre il prodotto all’interno della sua confezione originale e con il suo foglietto illustrativo per permettere a chiunque di consultare le indicazioni al fine di assumerlo conoscendo le modalità di utilizzo. Se il prodotto è scaduto o comunque inutilizzabile, si consiglia di chiedere come disfarsene al proprio farmacista.

Non gettare nelle acque di scarico o nei rifiuti domestici al fine di salvaguardare l’ambiente in cui si vive.

Enterogermina sporattiva recensioni e conclusioni

Enterogermina sporattiva ha raccolto molti consensi da parte di tutti coloro che ne hanno potuto trarre beneficio. In genere non sono stati indicati particolari effetti indesiderati.

Il prodotto grazie alla sua composizione si rivela estremamente efficace e in grado di offrire beneficio a un intestino spesso provato da una serie di elementi che non offrono equilibrio. Assumere il prodotto prima del pasto principale della giornata, semplicemente versando il contenuto di una bustina in bocca, senza sciogliere nell’acqua.

Non utilizzare in caso di gravidanza o allattamento, ovvero chiedere il parere del proprio medico prima dell’assunzione per valutare il rapporto tra benefici e rischi dell’assunzione del prodotto. Non superare le dosi consigliate e seguire le modalità di utilizzo consigliate.

Nel caso in cui si abbiano dei dubbi, chiedere parere al proprio medico o al farmacista, non somministrare dopo la data di scadenza. Conservare il prodotto sempre nella sua confezione originale e con il foglietto illustrativo che possa essere consultato in maniera veloce prima dell’utilizzo del prodotto stesso.

Nel caso in cui si notino effetti indesiderati, sospendere il trattamento e chiedere il parere del proprio medico. Se dopo un trattamento di qualche giorno, non si notano miglioramenti, si consiglia di chiedere il parere del proprio medico, per comprendere se non si abbia bisogno di una terapia differente.

Informazioni aggiuntive

Formato

12 Bustine, 9 Bustine

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Enterogermina Sporattiva”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.