-13% di sconto

Enterogermina 6 miliardi Orosolubile 9 Bustine

16,90

Enterogermina 6 miliardi tra i prodotti della famiglia Enterogermina è sicuramente più pratico. Un parafarmaco pensato per curare gli stati in cui la flora intestinale appare irritata. Non somministrare nei bambini.

COD: 013046115 Categoria:

Descrizione

Enterogermina 6 miliardi è un parafarmaco ad azione mirata. Nella nuova composizione orosolubile Enterogermina 6 miliardi senza acqua può essere assunto in qualunque momento.

Un prodotto utile ad alleviare diarrea e dolori addominali che possono essere causati da squilibrio all’interno della flora batterica. Enterogermina 6 miliardi è un prodotto che può essere somministrato solo negli adulti.

Enterogermina 6 miliardi: cos’è e composizione

Enterogermina 6 miliardi è il nuovo prodotto della famiglia Enterogermina, pensato per un effetto immediato e per essere utilizzato in qualunque momento. Un prodotto che si può assumere con e senza acqua.

Può essere utilizzato per alleviare diarrea e dolori addominali che possono essere causati da squilibri della flora intestinale. Il parafarmaco può essere utilizzato solo dagli adulti.

All’interno della composizione non sono presenti nè lattosio nè glutine, questo ne permette l’utilizzo anche ai soggetti che presentano intolleranza o allergia nei confronti di questi elementi. Enterogermina 6 miliardi agisce in maniera efficace per riequilibrare la flora intestinale alterata.

Un prodotto che presenta una resistenza molto elevata agli agenti fisici e chimici. Il suo principio attivo, i Bacillus clausii resistono a molti agenti chimici e fisici e questo permette ad Enterogermina di sopravvivere agli acidi presenti naturalmente nello stomaco e arrivare intatto all’intestino.

In genere si raccomanda l’assunzione di Enterogermina 6 miliardi e anche nelle altre composizioni quando ci si sottopone a terapie a base di antibiotico, penicillina e macrolidi. Una composizione pensate in maniera precisa, le spore di Bacillus clausii aiutano a riportate i batteri intestinali al giusto livello.

A differenza degli altri prodotti Enterogermina il 6 miliardi può essere assunto senza acqua. Andando ad agire in maniera efficace sull’equilibrio batterico, anche il sistema immunitario sembra migliorare in maniera molto veloce.

Una formulazione pratica per essere portata con se, ovunque, per trovare sollievo anche quando non si è a casa.

Cosa sapere prima della somministrazione di Enterogermina 6 miliardi

Enterogermina 6 miliardi è un parafarmaco per il quale acquisto non si ha bisogno di alcuna prescrizione medica. Nel caso in cui si abbiano de dubbi a riguardo del suo utilizzo è possibile chiedere chiarimenti al proprio medico o al farmacista.

Entrambi saranno in grado di dare delle indicazioni specifiche e spiegare in maniera esaustiva quelle che sono le indicazioni generali per l’assunzione di Enterogermina 6 miliardi. In ogni caso ci sono alcuni elementi che possono essere discrezionali per quello che riguarda l’utilizzo o meno di questo prodotto.

Innanzitutto si sconsiglia l’assunzione di Enterogermina 6 miliardi nel caso in cui si presenti ipersensibilità ei confronti del principi o attivo o degli altri componenti di Enterogermina 6 miliardi. Un parafarmaco per il quale è stata rivista l’assunzione orale, quindi è bene evitare di ricorrere ad utilizzi alternativi che non si riveleranno efficaci.

Utilizzare il prodotto solo nel caso in cui si sia in presenza di disturbi di tipo gastrointestinale. Spesso se ne consiglia l’assunzione anche durante le cure antibiotiche per evitare gli squilibri della flora intestinale che potrebbero essere causa di dolori assominali e allo stomaco.

Si consiglia di utilizzare Enterogermina 6 miliari per dare nuovo equilibrio alla flora batterica intestinale. Nel caso in cui si decida di associare l’assunzione di Enterogermina 6 miliardi a quella di un antibiotici, si consiglia di assumere il bacillus clausii solo nell’intervallo tra una somministrazione e l’altra del medicinale.

In quanto parafarmaco Enterogermina 6 miliardi potrebbe interferire con l’azione di altri prodotti e viceversa. Quindi si consiglia, nel caso in cui ci si sia sottoposti a una qualunque terapia farmacologica di comunicarlo al proprio dottore.

Nonostante tale indicazione, le segnalazioni arrivate fino a questo momento non hanno evidenziato alcuna interferenza di Enterogermina 6 miliardi con altri medicinali e viceversa. Infine, tra i possibili effetti collaterali non ve ne sono che sembrano inibire la capacità di guidare la propria automobile o di manovrare dei macchinari pesanti per lo svolgimento del proprio lavoro.

In ogni caso, si consiglia di prestare attenzione nel caso in cui essi insorgessero e fossero causa di problematiche che mettano a rischio la propria incolumità e delle persone presenti.

Enterogerina 6 miliardi in gravidanza e allattamento

Se è presente una gravidanza, la si sospetti o la si stia pianificando occorre consultare il proprio medico prima di assumere Enterogermina 6 miliardi. Si consiglia dunque di non assumere il prodotto in gravidanza, se non sotto stretto controllo medico che possa valutare in prima persona il rapporto tra i rischi e i benefici che tale assunzione può portare con se.

Nonostante tale indicazione al momento non vi sono studi precisi a riguardo, quindi non è possibile affermare se e in che misura l’assunzione di Enterogermina 6 miliardi possa essere dannoso per il feto e per la mamma. Anche per quello che riguarda l’assunzione durante il periodo dell’allattamento si chiede di consultare il proprio medico.

Non vi sono elementi che permettano di valutare se e in che percentuale il principio attivo del prodotto sia in grado di passare attraverso il latte materno. Il consulto medico si rivela dunque essenziale per riuscire a valutare i possibili rischi e comprendere se non vi siano delle possibili cure alternative.

Enterogermina 6 miliardi non ha alcuna ripercussione sulla fertilità di una donna, ma nel caso in cui, durante il trattamento si riscontri una oggettiva difficoltà nel restare incinta, si consiglia di sospendere il trattamento. Anche nel caso in cui si possano verificare effetti indesiderati essi sono solo transitori.

Se sotto consiglio medico si intraprende una terapia a base di Enterogermina 6 miliardi, si consiglia comunque di seguire le indicazioni fornite per quello che riguarda le modalità e le quantità di assunzione. Alla presenza di effetti collaterali anche minimi, si consiglia di sospendere l’assunzione chiedere il parere del proprio medico.

Posologia

Prima di assumere Enterogermina 6 miliardi occorre leggere attentamente le indicazioni per quello che riguarda l’utilizzo specifico. Un prodotto che può essere somministrato solo negli adulti.

La sua sicurezza è stata testata, l’importante è attenersi alle indicazioni e la bisogno chiedere al proprio medico o al farmacista nel caso in cui si abbiano dei dubbi per quello che riguarda l’utilizzo del prodotto. Si consiglia l’assunzione di 1 sola bustina al giorno, che deve essere assunta in maniera costante e regolare.

Esattamente come tutti i prodotti della linea Enterogermina la 6 miliardi è stata pensata per agire non solo in maniera efficace, ma anche estremamente veloce. Il trattamento a base di Enterogermina può essere protratto solo per pochi giorni, nel caso in cui non fossero sufficienti a veder scomparire i sintomi per i quali è stata assunta, si consiglia di sospendere comunque il trattamento e chiedere consiglio al proprio medico.

Somministrare solo oralmente e non utilizzare altre metodologie che non si rivelerebbero comunque efficaci. Prima della somministrazione, agitare la bustina, aprire, versare all’interno della cavità orale e assumere Enterogermina 6 miliardi senza acqua o accompagnata da altro liquido che non sia alcolico.

Si consiglia di non lasciare la singola bustina aperta a lungo, per evitare che il prodotto entri in contatto con agenti esterni che ne possano compromettere le caratteristiche organiche che lo rendono efficace. Non superare le dosi che sono state consigliate.

Nel caso in cui, per errore, si procedesse a un sovradosaggio del prodotto, si consiglia di chiedere immediatamente il parere del proprio medico, ovvero di rivolgersi a quella che è la più vicina struttura ospedaliera. Al momento, in ogni caso, non sono stati segnalati, da altri pazienti o da studi specifici dei possibili effetti collaterali che sia riconducibili a un sovradosaggio del prodotto.

Se invece, ci si dimentica di assumere una dose di Enterogermina, non prenderne una dose doppia la volta successiva. Non sono previsti effetti collaterali per la non somministrazione, non fosse altro per il non effetto del parafarmaco a livello terapico.

Enterogermina 6 miliardi: effetti indesiderati

Enterogermina 6 miliardi è un parafarmaco e come tutti i prodotti ad esso similare, anche se non ha bisogno di prescrizione medica, non esula dalla possibilità di avere degli effetti indesiderati. Nel caso in cui essi si dovessero manifestare si consiglia di sospendere immediatamente il trattamento e contattare il proprio medico di fiducia per comprendere in che maniera intervenire.

Gli effetti collaterali che si verificano più di frequente sono da collegarsi a un possibile sovradosaggio del prodotto, ovvero a un’ipersensibilità nei confronti del principio attivo o degli altri elementi presenti nel prodotto stesso. In genere i possibili effetti collaterali che si verificano nell’utilizzo del prodotto scompaiono in poco tempo e non hanno nessuno strascico nel tempo.

Eventi transitori che non si verificano in tutti i pazienti a cui Enterogermina 6 miliardi viene somministrato. Gli effetti indesiderati che si possono notare più di frequente sono rasa cutaneo o orticaria.

L’unico modo che si ha per riuscire ad evitare tutti gli effetti indesiderati, si consiglia di attenersi alle quantità alle modalità di somministrazione del prodotto. Nel caso in cui si dovessero evidenziare eventuali effetti collaterali che al momento ancora non sono stati indicati, chiedere l’aiuto del proprio medico o del farmacista per procedere con la segnalazione sul sito dell’Agenzia del Farmaco per permettere un veloce aggiornamento del foglietto illustrativo.

In questa maniera sarà possibile evitarne la comparsa in altri pazienti.

Enterogermina 6 miliardi: conservazione e scadenza

Non utilizzare Enterogermina 6 miliardi nel caso in cui si presenti sensibilità nei confronti del principio attivo o di uno degli elementi che lo compongono. Allo stesso modo, si consiglia di evitare l’utilizzo dopo la data di scadenza.

Consultare l’incisione presente sulla confezione del prodotto. In genere su di essa è presente il il mese e l’anno entro il quale Eterogermina deve essere consumata, per quello che riguarda invece il giorno, si consiglia di fare riferimento all’ultimo giorno del mese indicato.

La data di scadenza posta sulla confezione si riferisce al prodotto conservato nella maniera corretta. Nel caso in cui vi sia una compromissione della confezione, si consiglia di evitare l’assunzione di Enterogermina 6 miliardi, anche nel caso in cui esso non sia scaduto.

Quindi tenere il prodotto fuori dalla vista e dalla portata dei bambini. Inoltre si consiglia di non conservare il prodotto in un luogo in cui sia esposto a fonti di luce o di calore diretto.

L’ambiente in cui Enterogermina 6 miliardi viene conservato non deve essere umido e la temperatura non deve essere superiore ai 30 gradi centigradi. Conservare il composto all’interno della sua confezione originale e con il suo foglietto illustrativo in modo tale che si possa consultare nel caso in cui se ne abbia bisogno.

Non lasciare le bustine aperte a lungo, altrimenti il prodotto potrebbe essere anche compromesso. Nel caso in cui si abbia bisogno di gettare via il prodotto, chiedere la modalità giusta al farmacista.

Non gettare all’interno degli scarichi o dei rifiuti domestici, per evitare di contaminare l’ambiente.

Enterogermina 6 miliardi: per concludere

Enterogermina 6 miliardi è un prodotto che fa parte della famiglia Enterogermina. Un prodotto efficace e pratico, grazie alla sua nuova composizione in microgranuli racchiusi in comodo bustine monodose che possono essere assunte veramente ovunque.

Si consiglia l’utilizzo di Enterogermina nei casi in cui si presentino squilibri della flora batterica intestinale. Quest’ultima potrebbe essere provata da diversi fattori, come ad esempio cure antibiotiche e chemioterapiche.

Non si tratta di un medicinale. In caso di diarrea, non va ad agire su ciò che l’ha provocata, ma può essere un ottimo coadiuvante di una cura mirata.

Non utilizzare nel caso in cui si sia ipersensibili al principio attivo ovvero ad altri elementi che fanno parte della sua composizione. Enterogermina 6 miliardi non contiene nè lattosio nè glutine per essere assunto anche da chi soffre di intolleranza o allergia a tali elementi.

Per l’assunzione di Enterogermina 6 miliardi in gravidanza, si ha bisogno di precisa prescrizione medica. Non assumere senza il controllo di uno specialista.

Enterogermina 6 miliardi può essere assunto anche senza acqua, una composizione molto comoda. A differenza di alcuni degli altri componenti della famiglia Enterogermina, questa non può essere somministrata nei bambini.

Per quello che invece riguarda gli adulti è importante attenersi a quelle che sono le indicazioni in merito alla quantità e alle modalità di assunzione del parafarmaco. Per l’acquisto non si ha bisogno di alcuna prescrizione medica.

Non somministrare Enterogermina 6 miliardi dopo la data di scadenza. Tale data è da considerarsi sempre e comunque in relazione alle condizione di conservazione del prodotto, all’interno della sua confezione originale e con il suo foglietto illustrativo.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Enterogermina 6 miliardi Orosolubile 9 Bustine”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.