Drontal Multi Aroma Carne Cani Compresse

13,5120,90

Drontal multi aroma carne è un medicinale veterinario creato appositamente per curare infezioni da vermi nei cani.

Svuota
COD: N/A Categoria:

Descrizione

Drontal multi aroma carne è un medicinale veterinario creato appositamente per curare infezioni da vermi nei cani. Viene indicato quindi per il trattamento di infezioni che possono essere causate sia da nematodi che da cestodi. Sono vermi piatti o tondi che agiscono nell’organismo dell’animale infestandolo. Drontal cani può essere utilizzato per il trattamento dei vermi soltanto nei cani e non per altri animali.

Soprattutto, non si può somministrare questo medicinale in animali che sono destinati al consumo alimentare.

Drontal multi aroma carne, come funziona?

Drontal cane è un antielmintico. È specificamente formulato per il trattamento di infestazioni causate dai parassiti intestinali nei cani. È un prodotto di Bayer Spa che viene prodotto ad esclusivo uso veterinario. Per il trattamento della stessa patologia per altri tipi di animali bisogna consultare Drontal e le speciali compresse previste per ogni specie. La linea Drontal infatti prevede una serie di medicinali antiparassitari per cani e gatti.

Esistono anche particolari linee previste per i cuccioli e per cani giovani. Drontal aroma carne contiene i principi attivi di Febantel, pirantel e praziquantel. Questi principi attivi permettono di trattare le infezioni che sono causate sia da vermi piatti che da vermi tondi a seconda della gravità della situazione. Esiste anche una versione XL delle compresse che sono indicate per cani di grossa taglia con un peso superiore a 35 kg.

Il medicinale è quindi indicato per il trattamento di vermi Nematodi come possono essere gli Ascaridi, Anchilostomi e Trichiuridi.Non solo, è adatto anche per trattare infezioni da cestodi come possono essere l’echinococco e la taenia. Drontal cane contiene tre principi attivi che agendo insieme permettono di attaccare i parassiti annidati nell’intestino del cane.

In questo modo è possibile favorire l’espulsione dei vermi uccisi attraverso le feci dell’animale. Si tratta quindi di sostanze nocive per il parassita che non sono però nocive per l’animale se utilizzato nelle giuste quantità. Per sapere qual è la corretta dose da somministrare ad un cane è opportuno consultare un medico veterinario e effettuare un corretto esame parassitario.

Drontal cane: somministrazione

Drontal multi aroma carne dev’essere somministrato al cane seguendo le istruzioni fornite dal veterinario. La linea Drontal prevede diverse soluzioni per diverse specie animali, motivo per cui drontal cane non dev’essere utilizzato per trattare parassiti e infezioni in altre specie.

Inoltre, non può essere somministrato in cani che hanno dimostrato in precedenza una sensibilità ai principi attivi contenuti nel farmaco. Le compresse per cani sono state aromatizzate per facilitare l’assunzione da parte dell’animale. Alcuni studi scientifici hanno dimostrato infatti che le compresse sono state per la maggior parte dei casi assunte spontaneamente dagli animali. È possibile somministrare il medicinale nel cibo del cane oppure senza cibo.

Non è necessario disporre di una dieta particolare per il cane che inizia una terapia con Drontal multi. È consigliato non utilizzare il medicinale quando l’animale si trova in stato di gravidanza. Tuttavia non sono state rilevate particolari interazioni tra Drontal e altri medicinali o alimenti. Non sono stati rilevati neanche particolari reazioni avverse se non quelle legate alla sensibilità a qualcuno degli ingredienti o dei principi attivi contenuti nella composizione del medicinale.

Nel caso di reazioni avverse è necessario contattare il veterinario tempestivamente. Ogni confezione di Drontal cani può contenere da 2 a 24 compresse a seconda della necessità di somministrazione. Inoltre, in ogni confezione è presente un foglietto illustrativo con le indicazioni necessarie per una corretta somministrazione del medicinale. Proprietà del medicinale

Drontal cani: le proprietà

Drontal cane dipendono dal meccanismo che viene innescato dall’interazione tra i diversi principi attivi. Questi principi agiscono in maniera sinergica contro i nematodi che infestano il cane. L’azione copre: Toxocara, Uncinaria, Ancylostoma e Trichuris. Infine, il Praziquantel copre le specie infestanti di cestodi nel cane. Le specie coperte dal raggio di azione sono: Taenia, Echinococcus, Dipylidium e Mesocestoides.

Questo principio attivo agisce contro questi parassiti che infestano l’intestino del cane in diversi stadi. Il praziquantel viene assorbito dai parassiti diffondendosi rapidamente da organismo in organismo. Questa azione diffonde un danno in tutti i parassiti presenti producendo la morte di ogni verme e lo sconvolgimento del metabolismo dei parassiti che non riescono più a infestare l’organismo dell’animale. Il Pirantel, altro principio attivo contenuto nel medicinale, agisce bloccando i nematodi dal punto di vista neuromuscolare.

Come già detto, l’azione dei tutti i principi attivi congiuntamente consente di uccidere i parassiti infestanti in pochi giorni in modo da consentire all’organismo di eliminarli attraverso le feci. Nel caso di cani in gravidanza bisogna attendere per la somministrazione di Drontal multi aroma carne. Per poter controllare il parassita che provoca la Toxocara le cagne che si trovano in stato di allattamento non possono assumere il medicinale fino a due settimane dopo lo svezzamento dei cuccioli.

Drontal cane: dosaggio

Per il trattamento delle infezioni intestinali dovute da parassiti cestodi e nematodi è possibile acquistare il medicinale senza ricetta medica. Le confezioni presenti in commercio sono scatole da 2, 6, 24 e 102 compresse ciascuno. In ogni compressa i principi attivi sono presenti nella seguente posologia: Febantel 150 mg, praziquantel 50 mg, pirantel 50 mg. Le compresse sono a forma di osso con aroma carne per favorire la somministrazione nell’animale senza la necessità di inserirla all’interno dei pasti.

Il colore che assume è bruno chiaro e può anche essere divisa a metà a seconda della terapia prescritta. La posologia della compressa Drontal cane dosaggio varia a seconda del peso del cane. Ragion per cui le compresse presentano una linea centrale per essere divise senza doverle sbriciolare. Sono consigliate solo per somministrazione orale. Il dosaggio tipico prevede una compressa ogni 10 kg di peso corporeo.

Altri dosaggi a seconda del peso del cane sono i seguenti:

  • cani con peso corporeo compreso tra 2 e 5 kg: mezza compressa;
  • cane con peso corporeo tra 5 e 10 kg: una compressa intera;
  • cani con peso corporeo tra 10 e 15 kg: una compressa e mezza;
  • cani di media taglia con peso tra 15 e 20 kg: due compresse

Per cani di grossa taglia, ogni 5 kg di peso bisogna somministrare mezza compressa in più. La somministrazione dev’essere disposta da uno specialista per evitare effetti indesiderati correlati con il sovradosaggio o dovuti dalla sensibilità dell’animale nei confronti dei principi attivi. Recenti studi sul medicinale hanno dimostrato che le compresse vengono assunte spontaneamente dal cane grazie alla forma della compressa e all’aroma al gusto di carne. Nel caso di necessità di ripetere il dosaggio o la terapia bisogna consultare uno specialista. Non è possibile utilizzare il medicinale in cani con un peso corporeo inferiore a 2 kg.

Avvertenze

Drontal Cani è esclusivamente per uso veterinario. Non è possibile superare la dose consigliata dal veterinario. Per cani di grossa taglia che hanno avuto un’infestazione massiccia è necessario ripetere il trattamento ogni 14 giorni. Bisogna tenere il medicinale fuori dalla vista e dalla portata dei bambini. Si raccomanda anche di contattare il veterinario prima di impiegare il medicinale e prima di prolungare il periodo in caso di necessità.

È necessario considerare la somministrazione del medicinale solo in caso in seguito ad un esame parassitologico delle feci del cane. Dopo un uso frequente e ripetuto è possibile che il cane sviluppi resistenza ai principi attivi contenuti nel medicinale antielmintico. Anche le persone che hanno sviluppato sensibilità ai principi attivi devono prestare attenzione durante la somministrazione del medicinale. Per somministrare il prodotto con cautela è necessario utilizzare dispositivi di protezione, lavare abbondantemente le mani dopo l’uso ed evitare il contatto con gli occhi.

In caso di contatto accidentale e di irritazione oculare bisogna rivolgersi ad un medico dopo aver risciacquato abbondantemente con acqua. Mentre si manipola il medicinale è consigliabile non bere, mangiare o fumare. Nel caso in cui si ingerisca accidentalmente una compressa di Drontal multi aroma carne bisogna rivolgersi ad un medico. È consigliato inoltre non utilizzare il medicinale congiuntamente con altri farmaci che contengono il principio attivo della piperazina. Per il momento non sono stati segnalati rilevanti casi di sovradosaggio e di effetti collaterali.

Conversazione del medicinali e controindicazioni

La conservazione delle compresse Dontral si riferisce al periodo di validità pari a 5 anni dal momento del confezionamento. In caso di utilizzo di mezze compresse l’altra metà non dev’essere conservata una volta aperta. Dev’essere consumata in poco tempo. Nel caso di ipersensibilità o intolleranza ad uno o a qualcuno dei principi attivi non bisogna somministrare Drontal multi.

Per quanto riguarda le controindicazioni ed eventuali effetti collaterali al momento non ne sono stati segnalati di gravi. Di conseguenze non c’è una percentuale minima di casi studiati per poter comprendere la portata delle controindicazioni. Sono stati segnalati solo rari casi di disturbi gastrointestinali come vomito, diarrea o perdita di appetito e conseguente anoressia dell’animale. In questi casi è opportuno segnalare le reazioni al veterinario. Per minimizzare la possibilità di una nuova infestazione dopo la fine della terapia con Drontal bisogna smaltire rapidamente ed adeguatamente gli escrementi.

È necessario farlo entro 24 ore dall’espulsione dei vermi attraverso le feci. È necessario creare anche un ambiente che non favorisca la nascita di pulci o topi che fungono da intermediari tra i parassiti e gli animali che vengono infestati, siano essi cani oppure gatti.

Cosa sono i medicinali antielmintici

I medicinali come Drontal multi aroma carne vengono utilizzati per il trattamento di infestazioni di vari tipi di vermi. Ci sono medicinali che hanno solo un uso veterinario ed altri che possono essere utilizzati anche negli uomini. Sono prodotti generalmente chiamati vermicidi o vermifughi che si insediano negli animali infestandoli soprattutto nel tratto gastro-intestinale. Negli animali questa infestazione può avvenire attraverso le pulci, i topi che sono portatori di vermi oppure con il consumo di carne cruda.

Provocano una sensazione di malessere generale che porta all’inappetenza, perdita di peso, dolori e disturbi gastrointestinali. Ci sono dei casi più rari in cui l’infestazione non trattata in tempo può portare alla morte dell’animale.Infatti, alcuni di questi vermi si nutre di sangue provocando anche gravi forme di anemia. Le larve di questi vermi si attaccano alle pareti dell’intestino infestandolo con la deposizione delle uova. È necessario intervenire con medicinali antielmintici che permettono di agire su diversi livelli.

Molti di essi paralizzano i vermi, li indeboliscono e infine gli uccidono favorendo la loro eliminazione attraverso le feci. Per consentire l’eliminazione si può anche ricorrere ad un purgante. Ci sono anche alcuni tipi di farmaci che agiscono per curare i tessuti che sono stati infestati da queste tipologie di vermi.

Tipi di infestazioni intestinali nei cani

I vermi che si possono ritrovare nelle feci del cane in seguito ad un’infestazione delle pareti dello stomaco possono essere: cestodi, nematodi, anchilostomi e tricuridi. Alcuni sono visibili ad occhio umano mentre altri no. È necessario quindi svolgere dei controlli periodici dal veterinario che con un esame parassitologico può intervenire e scoprire l’infestazione in corso.

I nematodi sono larve che vivono nei tessuti degli animali. Vengono generalmente trasmessi dalle madri ai cuccioli quando si trovano ancora in grembo oppure attraverso l’allattamento. Un parassita agisce infestando l’intestino e producendo uova che dopo diverso periodo si diffondono. Infatti questi vermi si trasmettono da un animale all’altro generalmente con le feci.

I cestodi invece sono parassiti che vengono trasmessi se il cane ingerisce una pulce che ne era affetta. Le pulci infatti sono le principali portatrici di questi vermi piatti e bianchi che si nutrono dell’intestino del cane. La maggioranza degli animali che si infesta di vermi lo fa ingerendo parassiti o larve accidentalmente attraverso il terreno o acqua stagnante. Non sono una piaga solo per gli animali che vivono per strada, lo sono anche per gli animali domestici.

Infatti nel terreno possono essere presenti queste tipologie di vermi che provocano queste infestazioni. Di solito non si manifestano sintomi significativi che facciano intendere un’infestazione in corso. Inoltre, di regola il cane non dimostra problemi di salute significativi se l’infestazione viene curata in tempo. In caso contrario è possibile che le situazioni più gravi portino a malattie importanti e in alcuni rari casi anche alla morte dell’animale.

Segui il nostro blog, oppure visita i nostri profili social!

Informazioni aggiuntive

Formato

2 Compresse, 6 Compresse

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Drontal Multi Aroma Carne Cani Compresse”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.