-24% di sconto

Diclofenac Zentiva Gel 50g 1%

6,49

Diclofenac Zentiva gel è un medicinale ad uso topico che viene applicato in maniera localizzata in caso di dolore da trauma o contusione in una qualunque zona del corpo che sia lontano dalla mucosa e dalle parti sensibili.

COD: 033470016 Categoria:

Descrizione

Diclofenac Zentiva gel è un dispositivo medico in gel che viene utilizzato per porre rimedio a tutti gli stati dolorosi e flogistici di natura sia reumatica che traumatica. Un prodotto consigliato per la cura di problematiche alle articolazioni, ai muscoli, tendini e legamenti.

Un prodotto utilizzato per la sua azione veloce e localizzata, proprio dove se ne ha maggiormente bisogno. Si consiglia, nel caso di dubbi di qualunque genere, di consultare il proprio medico o un farmacista di fiducia.

Dioflenac Zentiva gel: cos’è

Dioflenac Zentiva gel è un dispositivo medico per il quale utilizzo non si ha bisogno di nessuna prescrizione medica. Un prodotto che deve essere utilizzato per l’applicazione esterna.

Il prodotto viene prodotto per il trattamento localizzato dei dolori che derivano da reumatismi o traumi che possono portare ad infiammazione di: articolazione, muscoli, tendini e legamenti.

Il gel ha utilizzo topico, quindi non deve essere ingerito. Prima dell’utilizzo si raccomanda di leggere attentamente il foglietto illustrativo e di prestare attenzione alla data di scadenza.

Il medicinale non deve essere somministrato dopo tale data. Inoltre si consiglia di chiedere l’opinione del proprio medico nel caso in cui si voglia utilizzare Dioflenac Zentiva 25 mg.

Infine prestare attenzione ai possibile effetti collaterali. Nel caso in cui se ne riscontrassero altri che non sono elencati sul foglietto illustrativo, segnalarlo al sito Aifa al fine si aggiornare in maniera veloce le indicazioni riportate.

Posologia

Inoltre è importante seguire le indicazioni riportare sulle spiegazioni per l’utilizzo, al fine di non utilizzate una quantità eccessiva di prodotto. Dire con assoluta certezza la quantità di prodotto da utilizzare non è semplice. In effetti essa dipende molto da quanto l’area da trattare sia estesa.

In genere si consiglia di utilizzare una noce di prodotto per una superficie di 400/800 cm2. Si consiglia di non superare mai le quantità consigliare per evitare il presentarsi di effetti collaterali.

In ogni caso si consiglia di consultare il proprio medico per avere indicazioni più precise. Negli adulti si consiglia di applicare Diclofenac Zentiva gel 3 o 4 volte al giorno, praticando un leggero massaggio affinché il prodotto possa penetrare nella zona interessata dal dolore.

Negli adolescenti tra i 14 e 18 anni si consiglia di applicare il prodotto 3 o 4 coire al giorno, solo nella zona da trattare sempre con un leggero massaggio. Il trattamento non dovrebbe superare i 7 giorni di durata, nel caso in cui in questo periodo non si notano miglioramenti ovvero i sintomi tendono a peggiorare, si consiglia di consultare il proprio medico.

Non utilizzare il prodotto nei bambini al di sotto dei 14 anni salvo diversa indicazione da parte del proprio medico. Il medicinale si rivela invece sicuro nell’utilizzo nelle persone anziane, per le quali è previsto l’utilizzo del dosaggio indicato per tutti gli adulti. Il trattamento deve essere sempre di breve durata. Se i sintomi persistono di prega di consultare il proprio medico.

Diclofenac Zentiva bambini

Diclofenac Zentiva 25 mg è un medicinale per utilizzo topico. L’utilizzo è esclusivamente esterno e non può essere ingerito. Il gel può essere applicato nella zona in cui si sente doloro sia in maniera diretta con le proprie mani o attraverso l’utilizzo di una garza sterile di cotone. Prima e dopo l’utilizzo del prodotto si consiglia di lavarsi sempre accuratamente le mani.

Il lavaggio precedente all’applicazione è utili per evitare che agenti patogeni di qualunque tipo vengano a contatto con la pelle. Lavare la mani dopo l’applicazione del prodotto permette di eliminare le possibili tracce di gel che rimangono sulla pelle.

Il medicinale può essere utilizzato anche con dei bendaggi che non siano occlusivi, in quanto la pelle deve essere sempre comunque in grado di respirare. Per l’efficace azione del prodotto è impossibile non prermettere alla pelle di entrare in contatto con l’aria. Non utilizzare il gel nel caso in cui siano presenti tagli e lesioni. Diclofenac Zentiva gel deve essere utilizzato sulla pelle sana ed integra.

Tenere il medicinale lontano dagli occhi e dalle mucose. Nel caso in cui una piccola parte di prodotto venisse a contatto con tali zone del corpo lavare immediatamente utilizzando acqua corrente.

In caso di bisogno contattare il proprio medico ovvero recarsi presso il più vicino ospedale. Il gel non deve essere ingerito. Sospendere l’applicazione nel caso in cui si mostrassero sintomi di sensibilità al prodotto o ai suoi eccipienti. In caso di dubbio di qualunque tipo contattare il proprio medico o chiedere il parere del farmacista.

Sovradosaggio

Diclofenac Zentiva 25 mg è un dispositivo medico per il quale utilizzo non è indispensabile la prescrizione medica. Si raccomanda comunque di chiedere consulto a uno specialista prima di sottoporsi a una cura con tale prodotto.

Sul foglietto illustrativo sono presenti anche le indicazioni per quel che riguarda il corretto dosaggio del prodotto e le raccomandazioni in merito al momento che precede l’applicazione del prodotto e quello che lo segue.

Non utilizzare una quantità eccessiva di prodotto. Al momento non sono noti casi di sovradosaggio. Nel caso in cui vi sia un’ingestione o un’accidentale assunzione di Diclofenac Zentiva gel si consiglia di avvertire velocemente il proprio medico ovvero recarsi presso la struttura ospedaliera più vicina alla propria abitazione.

In ogni caso il sovradosaggio è un evento quasi impossibile considerando il basso assorbimento sistemico del medicinale. In ogni caso potremmo indicare quali sono i possibili effetti collaterali che in genere si presentano in seguito al sovradosaggio di Diclofenac compresse. Alcuni pazienti hanno evidenziato come è possibile che si presentino anche per il gel.

Se si verificano sovradosaggio o ingestione accidentale si dovrebbero intraprendere le misure adottate in linea generale nel caso in cui vi sia avvelenamento da farmaci antidolorifici non steroidi. In particole il medico curante o la struttura ospedaliera potrà dare luogo a decontaminazione gastrica con l’utilizzo di carbone attivo.

Quando non somministrare Diclofenac Zentiva gel

Diclofenac Zentiva gel è un prodotto per il quale utilizzo non si ha bisogno di prescrizione medica. L’indicazione di non utilizzare il medicinale prima di avere letto il foglietto illustrativo è dovuto all’esigenza di consultare i possibili effetti indesiderati e i casi in cui il prodotto non può essere utilizzato.

L’utilizzo topico di Diclofenac Zentiva gel è sconsigliato nel caso in cui i paziente che hanno bisogno del trattamento presentano un’elevata sensibilità nei confronti dei componenti contenuti nel medicinale. In particolare ricordiamo che Diclofenac contiene: alcool isopropilico e altri eccipienti che possono creare reazioni allergiche anche a distanza di qualche ora.

Inoltre Diclofenac Zentiva gel non deve essere applicato su pazienti che soffrono di: asma, orticaria, riniti in forma acuta in seguito all’assunzione di acido acetilsalicilico, elemento base di medicinali come l’aspirina, o altre tipologie di medicina antinfiammatori non steroidei.

Si consiglia di consultare il proprio medico, prima dell’utilizzo del medicinale, anche nel caso in cui tali disturbi si fossero presentati anche in passato. Non utilizzare Diclofenac Zentiva gel nelle donne al terzo trimestre di gravidanza, salvo diversa indicazione del proprio medico.

Evitare l’utilizzo di Diclofenac Zentiva nei bambini e negli adolescenti con età inferiore ai 14 anni. Non utilizzare il medicinale dopo la data di scadenza. Non dimenticare di leggere attentamente il foglietto illustrativo per abbassare al minimo la possibilità che si presentino effetti collaterali di qualunque tipo.

Effetti collaterali

Diclofenac Zentiva gel è un medicina e come tale può essere causa di effetti collaterali. In genere essi sono dovuti per la maggior parte a una spiccata sensibilità del soggetto a una delle componenti del prodotto.

Altre volte gli effetti collaterali sono dovuti a un mal utilizzo del prodotto, sia per quantità che per modalità. Uno dei modi più efficaci per evitare gli effetti collaterali è quello di leggere attentamente il foglietto illustrativo prima dell’utilizzo.

Nel caso in cui si nutrano dubbi è possibile rivolgersi al proprio medico o al farmacista per delle delucidazioni. Gli effetti indesiderati che sono, fino a questo momento, stati indicati, possono essere suddivisi in base alla frequenza conassi si verificano nei soggetti che utilizzano il prodotto.

1 persona su 10.000 presenta orticaria, edema angioneurotico, infezioni e infestazioni, asma, patologie della cute con rush, patologie respiratorie e toraciche, reazioni fotosensibili. Molto comune invece sono le patologie della cute e del tessuto sottocutaneo.

In casi rari si presenta della dermatite bollosa. In ogni caso si consiglia, se si presentano effetti collaterali, di sospendere l’assunzione del prodotto e di contattare il proprio medico velocemente. Per limitare i possibili effetti indesiderati non utilizzare il medicinale al di sotto dei 14 anni e dopo la data di scadenza.

Diclofenac Zentiva 25 mg: cosa sapere

Diclofenac Zentiva gel è un dispositivo medico che salvo diversa indicazione, non deve essere utilizzato nelle donne in stato di gravidanza. Dunque se si è a conoscenza della presenza di gravidanza, se la si sospetta o se la si sta pianificando, non applicare il gel.

Questo vale sempre nella misura in cui l’utilizzo viene sconsigliato dal proprio medico. In linea di massimo si chiede di non utilizzare il prodotto nell’ultimo trimestre di gravidanza.

La possibilità di utilizzo, sempre sotto stretto controllo medico, può essere applicata solo nel primo e secondo trimestre di gravidanza e durante l’allattamento al seno. Al momento non esistono prove che il medicinale ad utilizzo topico può essere in grado di passare attraverso il latte materno.

Durante il periodo dell’allattamento si consiglia di non utilizzare Diclofenca Zentiva gel nella zona del seno e quelle limitrofe. in ogni caso, dopo l’applicazione del prodotto si consiglia sempre di lavare le mani in maniera accurata.

Il consiglio generale è sempre quello di consultare il proprio medico al bisogno e di leggere attentamente il foglietto illustrativo. Diclofenac Zentiva gel non ha effetti sulla fertilità né dell’uomo né della donna.

Importante considerare che Diclofenac Zentiva gel essendo un medicinale può comunque essere causa di effetti collaterali. Proprio per questo motivo si raccomanda di controllare sempre come reagisce il coro anche nel caso in cui per l’utilizzo vi sia stato il via libera da parte del dottore.

Se in caso di gravidanza è consigliabile consultare il proprio medico, per la guida di automobili non vi è bisogno di consultare il proprio medico, in quanto al momento non vi sono indicati possibili effetti collaterali che possano interferire con la guida di un automobile o l’utilizzo di un macchinario per lo svolgimento del proprio lavoro.

Diclofenac Zentiva gel: per concludere

Anche nel caso in cui non si sia ancora vicino ala data di scadenza, non dimenticare che questa si riferisce al prodotto conservato nella maniera corretta. Quindi tenere il medicinale fuori dalla portata dei bambini.

Non conservare nelle vicinanze di un luogo in cui si ha una fonte di calore o di luce vicina. La temperatura a cui il medicinale dovrebbe essere conservato non deve mai superare i 25 gradi centigradi.

Dopo l’apertura della confezione di Diclofenac Zentiva gel consumare il prodotto entro 4 settimane. Nel caso in cui si abbia bisogno di gettare via il prodotto, non eliminarlo attraverso le acque di scarico e non gettare nella raccolta dei rifiuti domestici.

Per salvaguardare l’ambiente si consiglia di chiedere al proprio farmacista quello che si rivela essere la maniera più adeguata per lo smaltimento del prodotto. Non utilizzare in bambini al di sotto dei 14 anni.

Diclofenac Zentiva gel non può essere utilizzato nelle donne al terzo trimestre di gravidanza, in tutti gli altri casi, chiedere consiglio al proprio medico. Chiedere un consulto specialista anche nel caso in cui si stia allattando al seno.

In linea di massima nel periodo dell’allattamento è possibile utilizzare il prodotto, ma non nelle zone limitrofe al seno. In caso di dubbi chiedere al proprio medico o al farmacista per evitare l’insorgenza di effetti indesiderati.

Inoltre leggere attentamente la composizione del prodotto per comprendere se vi sono elementi a cui il paziente può essere particolarmente sensibili. Nel caso in cui si presentino effetti collaterali, sospendere immediatamente la somministrazione del medicinale e rivolgersi al proprio medico ovvero alla struttura ospedaliera più vicina. Il medicinale è per uso topico, non ingerire. Segui il nostro blog, oppure visita i nostri profili social!

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Diclofenac Zentiva Gel 50g 1%”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.