Crema purificante viso

Cerchi una crema purificante viso ideale per la tua pelle? Trova quella che fa per te su Axemya!

Scopri tutti i prodotti

A cosa serve la crema purificante viso è un prodotto che potremmo definire particolare. Sai cosa ci puoi fare? Puoi eliminare dal tuo viso tutte le polveri sottili che lo smog lascia sulla tua pelle e che ne minacciano la salute.

Quando si parla di crema purificante viso ci si riferisce a un prodotto che è in grado di rendere la pelle luminosa e nuovamente pulita. Lo sai bene, la pelle del tuo viso viene minacciata da un gran numero di agenti esterni che la minacciano.

È importante trovarsi preparati, perchè troppo spesso si sottovalutano le condizioni della propria pelle. Insomma esattamente come pensi a purificare il tuo corpo bevendo 2 litri di acqua al giorno.

Ecco proprio per questo motivo tutto quello che ti serve è semplicemente la crema viso purificante farmacia. Se non l’hai mai provata, è proprio il tuo momento.

Crema purificante viso: quello che salva la tua pelle

Fino ad oggi o non la conoscevi o forse non le davi troppo peso, ma siamo sicuri che il nostro intervento è stato provvidenziale. Sai bene che il tuo viso, insieme alle mani è una delle zone del corpo maggiormente esposte a qualunque cosa, compresi i cambiamenti climatici.

Aspettare che le stagioni passino senza fare nulla è un errore imperdonabile, proprio quello che rovinerà la tua pelle. Se ci segui probabilmente già sai che uno dei nostri diktat è la prevenzione.

Crema viso purificante farmacia

Cosa vuol dire questo? Che nulla si prende cura della tua pelle in maniera efficace come te stessa che non attendi che l’inestetismo si presenta ma piuttosto te ne occupi ogni giorno in maniera costanza. In buona sostanza ti stiamo dicendo che non puoi proprio fare a meno della crema viso purificante.

In giro sembra che ci sia una legenda metropolitana la quale vorrebbe che prodotti come la crema purificante viso siano esclusivamente per le peli grasse. Queste sarebbero maggiormente inclini alla produzione di sostanze di scarto, che da una parte è anche vero.

Ma questo non vuol dire che se hai la pelle secca tu posa evitare di utilizzare la crema purificante viso. Quello che è certo è che la pelle grassa ha bisogno di maggiori attenzioni per evitare che le impurità che vi si depositano sulla superficie diano vita a punti neri e acne. Insomma tutte le pelli hanno bisogno della crema viso purificante, l’importante è saper scegliere quella giusta.

Cosa sa fare una crema viso purificante

Non c’è dubbio che la crema purificante viso possa essere in grado di abbinare una serie di proprietà tra di loro. In fondo sai bene che solo un prodotto multifunzionale può essere veramente efficace sulla tua pelle.

Ecco per quale motivo è molto raccomandato utilizzare una crema viso purificante farmacia, anche se ad onor del vero è possibile anche preparare una crema purificante viso fatta in casa. Ma questo è un argomento che affronteremo più avanti.

La crema purificante viso andando ad agire contro le impurità della pelle è in grado di frenare l’avanzare del tempo. Mia cara donna che ci stai leggendo, lo sappiamo bene che il motivo per cui acquisti cosmetici è principalmente questo: fermare l’avanzata dei radicali liberi tanto odiati da tutti.

Se fino ad ora pensavi che questo compito spettasse solo alle creme anti età possiamo dirti che ti sbagliavi di grosso. Solo pulendo il viso in profondità per te è possibile avere una pelle giovane ed elastica ogni giorno. Ti è sufficiente pensare che purificare la pelle restringe i pori e stimola la riproduzione cellulare, è chiaro che è il tuo elisir di bellezza no?

Certo che per essere sicura che la crea viso purificante svolga il suo dovere dovrai essere in grado di utilizzarla al meglio. Fortuna che ci siamo noi a darti delle indicazioni.

L’applicazione

Innanzitutto impara che la crema purificante viso deve essere applicata tutti i giorni. Ovvio che prima devi pulire il viso, perchè è purificante ma non detergente. A tal proposito ti ricordiamo che un prodotto di questo genere può avere efficacia solo se si unisce la sua azione a quella di altri cosmetici.

Crema purificante viso fatta in casa

Quindi, ricapitolando la prima cosa che devi fare è prendere il tuo detergente di fiducia e procedere con la pulizia del viso. Alt! Cosa stai usando? Del sapone? NO! Devi utilizzare un detergente delicato che non vada ad alterare il pH della tua pelle e anzi ricorda almeno una volta a settimana di fare anche lo scrub.

Subito dopo aver deterso il viso puoi utilizzare la tua crema purificante viso. Ah certo, tra poco ti diremo anche come sceglierlo, non avere fretta dai. Allora prendi una piccola quantità di prodotto e applicalo sul viso iniziando dalla fronte e poi con piccoli movimenti circolari.

Abbina all’applicazione della crema viso purificante farmacia un leggero massaggio dal basso verso l’alto, giusto per riattivare la circolazione. Semplice vero? Adesso non ti resta altro che continuare a leggerci, per capire come si sceglie il miglior prodotto per la tua pelle.

Quali ingredienti ci sono in una crema purificante viso

Il miglior modo per scegliere una crema purificante viso è quello di leggere bene la lista degli ingredienti. Ad esempio si tratta di un prodotto in cui non dovrebbero mai mancare degli oli essenziali, elementi completamente naturali che sono in grado di offrire un notevole benessere sulla pelle.

In linea generale possiamo affermare che gli oli essenziali hanno tutti proprietà: astringenti e antisettiche, in particolare sono in grado di agire su:

  • Rossori;
  • Cicatrici;
  • Macchie solari;
  • Acne;
  • Irritazioni.

Quali sono gli oli essenziali che troverai, ad esempio in una crema viso purificante farmacia? Beh, i seguenti:

  • Limone;
  • Rosmarino;
  • Tè verde;
  • Lavanda.

A dire il vero la crema purificante viso al limone è molto apprezzata dalle donne e sai per quel motivo? Perchè essa ha delle proprietà purificanti e soprattutto procede al contrasto dei radicali liberi, grazie al suo contenuto di vitamina C.

Un prodotto che non fa di certo distinzioni per quel che riguarda la tipologia di pelle. Come il nero va bene veramente su tutto e poi previene le rughe stimolando la produzione si collagene. Cioè, cosa si può voler chiedere di più?

Altro elemento indispensabile della crema viso purificante è quello minerale, quindi il magnesio per combattere la stanchezza, lo zinco per chi soffre di dermatiti. Ci sembra proprio che non manchi nulla, devi solo fare la tua scelta.

Come scegliere la crema purificante viso

Siamo arrivati al momento in cui andrai ad acquistare la crema purificante viso. Ormai ti è chiaro che non ne puoi più fare a meno, ma anche che non puoi certo scegliere un prodotto qualsiasi no?

Come detto in precedenza la tua scelta la puoi compiere in base gli ingredienti della tua crema. Ma di sicuro non puoi trascurare quale sia la tua tipologia di pelle. Poniamo il caso che tu che ci stai leggendo abbia 25 anni, la tua pelle è ancora giovane, ci sembra chiaro.

Allora il compito principale della crema purificante viso è sicuramente quello di idratare. Poi ci sarà tempo per un prodotto anti età. Sempre idratante dovrebbe essere la crema viso purificante farmacia che acquista una donna con la pelle secca.

Crema viso purificante

Un prodotto seboregolatore e antisettico per una pelle grassa. Non stiamo dicendo che la pelle grassa non abbia bisogno di idratazione, ma la può ricavare da altri elementi della beauty routine.

Se ci stai leggendo nei mesi estivi non dimenticare che in commercio puoi trovare anche una crema purificante viso con fattore di protezione UV. Elementi che tra l’altro, ti ricordiamo, non possono mai mancare nella tua routine, anche durante l’inverno.

Quindi se non lo contiene la tua crema purificante, allora deve essere all’interno della crema idratante, su questo non ha scelta. Ci sembra che tu sia quasi in grado di scegliere la tua crema purificante viso, potremmo dirti ad esempio di preferire una crema BIO che rispetti la tua pelle e che non sia testata sugli animali.

Tornando poi agli oli tra cui potrai scegliere, ti possiamo segnalare anche la nocciola, il patchouli, ovviamente l’aloe vera e infine il burro di karitè. La tua crema non conterrà profumo, ma gli oli le daranno una fragranza veramente piacevole.

Crema purificante viso fatta in casa

Vi abbiamo accennato diverse volte all’interno del testo, perchè sappiamo bene che non sono poche le lettrici che spesso decidono di cimentarsi con la produzione dei loro cosmetici home made. Quindi ci sembra doveroso aprire una parentesi sulla crema purificante viso fatta in casa.

Curiosando sul web potrai trovare non poche ricette in merito, ma perchè dovresti andare altrove se sei qui? Infatti abbiamo fatto il lavoro sporco per te e abbiamo selezionato una serie di prodotti che siamo sicuri ti soddisferanno. Ricorda che la crea purificante viso fatta in casa soddisferà a pieno il tuo bisogno di un prodotto completamente naturale.

Inoltre, inutile negarlo, ti offre anche una notevole possibilità di risparmio. Insomma potrai avere la certezza di utilizzare un ottimo prodotto e di non averlo pagato una fortuna. Sappiamo bene quanto preparare i tuoi cosmetici per te è oggetto di vanto e poi che fai?

Non lo metti un reel su Instagram mentre utilizzi la tua crema purificante viso fatta in casa? Tornando a noi, sai cosa abbiamo fatto? Abbiamo selezionato 5 delle crema home made che ci sembrano le migliori.

Sì, hai capito bene, ben 5 per offrirti una vasta scelta, in modo tale che tu non ti sentissi costretta a scegliere un unico prodotto. Siamo stati bravi vero? Ok, ma per i complimenti passiamo alla fine, adesso vediamo queste 5 ricette che per noi sono le migliori.

Le migliori

Come abbiamo fatto a scegliere 5 creme fatte in casa? Beh a dire il vero le abbiamo selezionate in base alla tipologia di pelle e anche all’inestetismo che si può voler curare con un prodotto di questo genere.

Non è stato semplice, ma siamo sicuri che troverai il prodotto giusto per la tua pelle.

  • Pelli impure. Iniziamo dalle pelli impure, per la preparazione ti occorre: mezzo tuorlo d’uovo, 1 cucchiaio di miele, 1 cucchiaio di yogurt bianco, 1 cucchiaino di succo di pomodoro, 1 cucchiaino di aceto di mele.

La pelle impura in genere presenta i pori dilatati, quindi tutti gli elementi che abbiamo scelto sono purificanti ma anche astringenti. Inoltre essi sono anche in grado di prevenire le infezioni batteriche, spesso causate dall’acne. Insomma non manca nulla vero? Sappiamo per certo che le ditte cosmetiche ci vogliono rubare la ricetta.

  • Seboregolatrice. Molto simile alla crema purificante viso per pelli impure ecco quella seboregolatrice. Questa volta ti occorrono: 2 cucchiai di olio di argan, che puoi trovare in erboristeria, dove troverai anche la cera di api di cui hai bisogno di 2 cucchiai, l’acqua di rose, un cucchiaio e infine un paio di gocce di olio essenziale al tè verde.
  • Anti acne. Se invece sei alla ricerca di una crema purificante viso fatta in casa, che contrasti in maniera specifica l’acne, beh allora devi innanzitutto riprendere il tuo olio di argan, perchè te ne serve un cucchiaio.

Poi ti occorre: 1 cucchiaino di gel di aloe vera che puoi ricavare da una foglia della pianta, meglio ancora se è fredda, poi 1 cucchiaio di yogurt bianco, 1 goccia di vitamina E, 1 di olio alla lavanda e infine 1 di olio al tè verde. Puoi dunque acquistare i prodotti e poi mixarli a tuo piacimento per provare diverse formulazioni. Ma noi non abbiamo finito qua.

Pelle secca

Altra crema purificante viso molto gettonata è quella per la pelle secca, perchè te lo abbiamo detto che non si tratta di un prodotto solo per pelli grasse o impure no?

crema purificante viso

Questa volta ti occorre: 1 cucchiaio di olio extra vergine di oliva, sì, quello che usi per cucinare, 1 cucchiaio di olio di avocado, 2 cucchiai di cera d’api, 1 cucchiaino di miele, un paio di gocce di olio essenziale di limone. Un mix completamente naturale che non soli purifica, ma idrata.

  • Pelle mista. Concludiamo con la pelle mista, per cui ti serve dell’olio alle mandorle dolci, ben 4 cucchiai, 1 cucchiaio di cera d’api, 1 cucchiaio di tè alla calendula, 2 cucchiai di gel di aloe vera e infine una punta di bicarbonato.

Scopri di più sul nostro blog, oppure visita i nostri canali social!

CarrelloX
Il tuo carrello è vuoto
Add to cart