Buscofen Capsule Molli

7,5010,90

Buscofen capsule molli è un dispositivo medico a base di ibuprofene estremamente efficace contro i sintomi del ciclo mestruale come: mal di testa, dolore all’addome e malessere generale. Leggere attentamente il foglietto illustrativo.

Svuota
COD: N/A Categoria:

Descrizione

Buscofen capsule molli offre un rimedio efficace contro i dolori mestruali. Un analgesico che presenta nella sua composizione dell’ibuprofene 200 mg che agisce in maniera pronta ed efficace contro i dolori che presentano varia origine e natura.

Tra di essi, al primo posto è impossibile non inserire i dolori mestruali che ad alcune donne rendono la vita veramente difficile. Buscofen capsule molli agisce contro il mal di pancia, il mal di testa e il mal di schiena.

Le capsule molli hanno al loro il principio in formulazione liquida per permetterne un assorbimento molto più rapido e veloce.

Buscofen Capsule molli: contro i sintomi del ciclo mestruale

Non di rado alcune donne provano fastidi sia prima che durante il ciclo mestruale. In particolare, ma sintomatologia più comune sono:

  • dolore;
  • crampi;
  • sensazione di gonfiore al basso ventre.

Un disturbo che può avere diverse intensità, esse in genere variano da moderata a molto severa. Tutto questo assume connotati differenti a seconda della donna, esattamente come l’abbondanza del flusso può essere differente.

Un prodotto pensato per agire in maniera estremamente veloce, per dare immediatamente risposta ai dolori da ciclo mestruale e di mal di testa. Il liquido contenuto all’interno delle compresse ne permette l’assorbimento in pochissimo tempo.

Cos’è Buscofen capsule molli

Buscofen capsule molli è un dispositivo medico per il quale acquisto non occorre prescrizione medica. Piccole compresse molli, che presentano il principio attivo in formulazione liquida e questo permette loro di essere estremamente efficaci.

Buscofen al suo interno presenta ibuprofene, elemento che lo rende molto efficace per contrastare dolori di vario genere. Un medicinale che rientra nella più ampia famiglia dei medicinali analgesici-antinfiammatori, medicinali uffici contro il dolore e l’infiammazione.

Il farmaco può essere utilizzato negli adulti, avendo cura di leggere attentamente il foglietto illustrativo. È da evitare la somministrazione nei bambini al di sotto dei 12 anni.

Buscofen capsule molli agisce velocemente e in maniera localizzata. Studiato per le cure veloci; nel caso in cui il sintomo persista ovvero non migliori entro 3 giorni, si consiglia di consultare il proprio medico.

Quando non assumere Buscofen capsule molli

Buscofen capsule molli è un dispositivo medico che può essere acquistato senza alcuna prescrizione medica. Questo non vuol certo dire che si possa assumere in qualunque circostanza.

Ci sono casi in cui la somministrazione di Buscofen non è possibile:

  • soggetto allergico all’ibuprofene;
  • paziente affetto da asma o polipi nasali;
  • in caso di perforazioni dello stomaco o dell’intestino;
  • in presenza di lesioni gravi allo stomaco;
  • malattie del fegato;
  • patologie ai reni;
  • insufficienza cardiaca;
  • alterazioni ematiche;
  • ipertensione;
  • se il paziente ha età inferiore ai 12 anni;
  • donne incinte;
  • dopo essersi sottoposti a un intervento chirurgico;
  • soggetto gravemente disidratato.

In ognuno di questi casi si rivela indispensabile consultare il proprio medico di famiglia per evitare che la situazione in cui si versa si aggravi. Per tutti i soggetti che possono essere soggetti ad infezione, si consiglia di evitare l’assunzione prolungata di Buscofen in quanto risulta essere un medicinale in grado di mascherare i casi di febbre indice tipico della presenza di un’infezione.

Precauzioni

Il farmaco è destinato all’utilizzo da parte di pazienti adulti. Evitare la somministrazione in bambini e adolescenti con età inferiore ai 12 anni.

Non somministrare Buscofen capsule molli ad adolescenti fortemente disidratati. Le compresse potrebbero andare a compromettere, anche irreparabilmente, le funzioni renali.

Per quello che invece riguarda gli anziani, è importante ricordare che tali persone sono maggiorente esposte all’insorgere di effetti indesiderati. In particolare sono da temere: perforazione dello stomaco e dell’intestino che potrebbero essere, nei casi più gravi, anche fatali.

Interazione tra Buscofen capsule molli e altri medicinali

Nel caso in cui ci si  assumano altri medicinali, è opportuno consultare il proprio medico prima di intraprendere una cura con Buscofen capsule molli. Si consiglia di non associare il farmaco con altri antinfiammatori, è inoltre da evitare l’abbinamento con altri FANS come l’acido acetilsalicilico.

Utilizzare contemporaneamente i 2 farmaci potrebbe essere in una qualche misura causa di lesioni allo stomaco e all’intestino. Si consiglia di comunicare con il proprio medico nel caso in cui si voglia assumere le compresse, associando a: corticosteroidi e antiaggreganti.

Questi medicinali aumentano il rischio di lesioni o sanguinolento a livello di stomaco ed intestino. Altri medicinali che possono essere influenzati dalla somministrazione di Buscofen capsule molli so:

  • anticoagulanti;
  • medicinali per contrastare l’ipertensione.

È inoltre opportuno informare il proprio medico, nel caso in cui si stiano assumendo;

  • litio;
  • metotrexato;
  • solfaniluree;
  • aminoglicosidi;
  • feritoia;
  • ritornavi;
  • probenecid;
  • glucosidi cardiaci;
  • colestiramina;
  • ciclosporina e tacrolimus;
  • estratti vegetali coe il Ginko Biloba;
  • mifepristone;
  • antibiotici;
  • zidovudina.

Cibo e bevande

Si consiglia di assumere Buscofen capsule molli a stomaco pieno. In particolare, si consiglia di associarlo ai principali pasti della giornata e quindi: colazione, pranzo e cena.

Evitare di consumare alcool nel caso in cui si voglia ricorrere a Buscofen per contrastare qualunque forma di malessere.

Buscofen compresse molli: gravidanza e allattamento

Nel caso in cui si sia in stato di gravidanza, se ne sospetta la presenta o la sti sta pianificando, si consiglia di chiedere sempre il parere al proprio medico. Lo stesso vale nel caso in cui ci si stia affrontando l’allattamento al seno.

Nello specifico si sconsiglia l’assunzione di Buscofen capsule molli nei primi 3 mesi di gravidanza. Molto alto è il rischio di possibili complicanze sia per la mamma che per il bambini.

Nel terzo trimestre di gravidanza è vietato assumere medicinali similari al Buscofen in quanto potrebbero essere causa di:

  • disturbi al cuore;
  • problematiche a reni o polmoni.

Assumere Buscofen nella parte finale della gravidanza tende ad aumentare il rischio di sanguinolento sia della madre che del bambino. Inoltre sembra essere un medicinale in grado di indebolire la forza delle contrazioni e di riflesso ritardare il parto con netto rischio per il feto.

Nei primi 6 mesi della gravidanza è possibile assumere Buscofen solo ed esclusivamente sotto stretto controllo del proprio medico.

Buscofen in piccole quantità potrebbe passare nel latte materno. Proprio per questo motivo se ne sconsiglia l’assunzione nel periodo di allattamento al seno.

Nel caso in cui si stia progettando una gravidanza, meglio evitare l’assunzione di Buscofen capsule molli. Tale medicinale potrebbe diminuire la fertilità della donna.

Sarà sufficiente sospendere la somministrazione per riuscire a tornare nel normale stato di fertilità.

Guida veicoli e utilizzo macchinari

Buscofen capsule molli è un dispositivo medico per la quale assunzione non si ha bisogno di prescrizione medica. Si consiglia, in ogni caso, di consultare il proprio medico per evitare che insorgano problematiche di ogni sorta.

La Buscofen capsule molli composizione vede come elemento principale l’ibuprofene. Tale elemento piò essere causa di:

  • capogiro;
  • sonnolenza;
  • affaticamento;
  • disturbi della vista.

Proprio per tali motivazioni meglio prestare particolare attenzione nel caso in cui ci si metta alla guida della propria auto o si sfogano attività per le quali si ha bisogno di particolare attenzione; come nell’utilizzo di macchinari da lavoro.

Buscofen capsule molli: posologia

Ma Buscofen capsule molli come si prende?  Innanzitutto ricordiamo che è importante leggere prima il foglietto illustrativo e seguire attentamente le indicazioni fornite.

Non superare mai le quantità indicate. In caso di dubbi o nel caso in cui si abbia bisogno di chiarimenti, chiedere al proprio farmacista.

La dose consigliata per gli adulti e per i ragazzi oltre i 12 anni è di 1 o 2 capsule molli 2/3 volte al giorno. Le capsule vanno inghiottite senza essere masticate, aiutandosi con un po’ d’acqua.

Il farmaco va assunto sempre a stomaco pieno. Tale raccomandazione vale soprattutto per tutti coloro che hanno problemi di qualunque natura allo stomaco.

Si consiglia di non superare la dose di 6 capsule al dì senza consiglio medico. Inoltre, si consiglia di consultare uno specialista nel caso in cui dopo 3 giorni di somministrazione del farmaco non si siano riscontrati miglioramenti, ovvero si siano aggravati i sintomi.

Sovradosaggio

Prima di somministrare Buscofen capsule molli leggere attentamente il foglietto illustrativo. Non superare la quantità di medicinale indicata.

Nel caso in cui accidentalmente si assuma una quantità eccessiva di Buscofen è importante contattare subito il proprio medico di fiducia o valutare se sia in caso di recarsi presso il più vicino pronto soccorso. Sintomi tipici del sovradosaggio sono:

  • nausea;
  • mal di pancia;
  • vomito;
  • mal di stomaco;
  • ronzio alle orecchie:
  • movimenti degli occhi non controllati:
  • confuzione;
  • sonnolenza;
  • letargia;
  • ipotermia;
  • sanguinolento di stomaco e intestino;
  • perdita di coscienza;
  • diarrea;
  • disorientamento;
  • diminuzione o aumento dei battiti del cuore.

In linea di massima, i sintomi del sovradosaggio si verificano a distanza massima di 4/6 ore dall’assunzione.

Nel caso in cui ci si dimentica una dose di medicinale, non somministrare una dose doppia la volta precedenza. Attenersi sempre e comunque alle indicazioni riportate nel foglietto illustrativo per evitare che ci siano delle ripercussioni sull’organismo.

Buscofen compresse molli ed effetti collaterali

Un medicinale che si acquista anche senza prescrizione medica, ma questo non vuol dire che non possa avere degli effetti collaterali. Nel caso in cui si manifestino uno o più di quelli che sono i possibili effetti collaterali, si consiglia di interrompere subito la somministrazione del farmaco e di avvertire il proprio medico curante.

In particolare, gli effetti indesiderati più comuni, possono essere classificati in base a quello che è il sistema al carico del quale essi si manifesta. Possono ad esempio verificarsi delle reazioni allergiche, inoltre:

  • infiammazioni delle vie respiratorie;
  • eruzioni cutanee;
  • ritenzione;
  • affaticamento;
  • ipertensione;
  • insufficienza cardiaca; infiammazione della mucosa nasale o delle meningi;
  • insonnia;
  • ansia;
  • depressione;
  • allucinazioni;
  • mal di testa;
  • capogiro;
  • nausea;
  • vomito;
  • diarrea;
  • dolori al ventre.

Questi sono solo alcuni dei più comuni effetti collaterali che un prodotto di questo genere può provocare. Nel caso in cui si abbia riscontro di un effetto indesiderato non riportato nel foglietto illustrativo, si consiglia di indicarlo presso il sito aifa, per riuscire ad aggiornare il documento in maniera efficace.

Conservare Buscofen capsule molli

Si raccomanda di tenere il medicinale sempre fuori dalla portata dei bambini per evitare che possano accidentalmente ingerire le compresse presenti nella confezione. Prima dell’assunzione si consiglia di leggere attentamente il foglietto illustrativo, se questo non fosse sufficiente chiedere un consulto al proprio medico.

Controllare sempre la data di scadenza riportata. Ricordarsi che tale data si riferisce al medicinale sempre perfettamente conservato e tenuto nelle migliori condizioni possibili.

Un medicinale che non ha bisogno di particolari indicazioni. Evitare di gettare il medicinale degli scarichi, se si ha ben bisogno di gettar via il medicinale, non disperderlo nell’ambiente, piuttosto chiedere al proprio farmacista.

Non vi sono particolari indicazioni per quel che riguarda la conservazione di questo medicinale. Possiamo dunque affermare che è sufficiente attenersi alle normali indicazioni in merito a quella che è la conservazione del medicinale.

Buscofen capsule molli: in conclusione

Buscofen capsule molli è un dispositivo medico che non ha bisogno di alcuna prescrizione. Si raccomanda comunque di leggere attentamente il foglietto illustrativo prima di procedere alla somministrazione delle compresse.

Non superare le dosi consigliate, salvo diversa indicazione del proprio medico curante.

Buscofen capsule molli al suo interno presenta ibuprofene in soluzione liquida. Proprio questa permette al corpo di assorbire più velocemente il medicinale che riuscirà ad alleviare i sintomi pre mestruali, mal di testa e dolore ai muscoli in maniera estremamente veloce.

La sua composizione è stata studiata proprio a tal fine, riuscire ad agire in maniera immediata sulla fonte del dolore stesso. Non sono pochi i possibili effetti collaterali, nonostante sia un medicinale per il quale non si ha bisogno di alcuna prescrizione medica.

Non somministrare il medicinale nei ragazzi e bambini al di sotto dei 12 anni di età. Si tratta di un dispositivo medico destinato all’utilizzo da parte di pazienti in età adulta.

Nel caso in cui siano di pazienti anziani ad assumere Buscofen capsule molli, la percentuale statistica di insorgenza di effetti collaterali è di gran lunga maggiore. Tenere il medicinale fuori dalla portata dei bambini.

Se per errore il bambino ingerisce delle compresse di Buscofen è possibile rivolgersi immediatamente al proprio medico curante ovvero recarsi prontamente al pronto soccorso al fine di evitare possibili danni permanenti. Per la conservazione del medicinale sembra non esserci indicazioni di sorta che non siano quelle classiche di un qualunque medicinale da banco.

Non esporre alla luce e all’acqua in maniera diretta. Consultare, prima dell’utilizzo, la data di scadenza del prodotto.

Informazioni aggiuntive

Formato

12 Capsule, 24 Capsule

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Buscofen Capsule Molli”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.